Jump to content
Create New...
IGNORED

Il ritratto della Gallia e del Terrore


L. Licinio Lucullo
 Share

Recommended Posts

Supporter
http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G67/3

post-13865-0-67393300-1371031306_thumb.j

Edited by L. Licinio Lucullo
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Al R/ Artemide viene rievocata, secondo Belloni, per il particolare culto riservatole a Massalia. Infatti, la moneta sarebbe stata emessa per commemorare la presa della città d parte delle forze cesariane, durante il Bellum Civile.

 

Amisano sottolinea che il ritratto al R/ ha natura polivalente, potendo essere interpretato come la Gallia o come Pavor (il Terrore), invocato unitamente a Pallor (rappresentato su Il Crawford 448/2) da Tullo Ostilio, nel pieno della battaglia contro i Veienti

Edited by L. Licinio Lucullo
Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...

Che caratteristiche aveva il Terrore??? e perché dedicarvi il diritto di una moneta?

La carnix dietro la testa credo identifichi senza dubbio la figura come una rappresentazione della Gallia sottomessa, raffigurata come una donna coi capelli sciolti, quest'ultimo dettaglio dell'acconciatura era indicativo di condizione barbara o servile, le donne romane si racoglievano i capelli.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search