Jump to content
IGNORED

moneta bizantina strana da identificare


Recommended Posts

domenico67

Scusatemi, in una aggiudicazione pressso nota casa di aste, in un lotto Zecche Italiane ho preso questa moneta.....

A me sembra Bizantina , ma ha qualcosa di strano, di poco italiano .....

sembra un imitativa, o è uno scherzo dovuto alla conservazione.

Chi mi aiuta ????? Io credo di leggere IUST e ONOB ma ?????

Non co capisco granchè, tratto Napoli e Regno d'Italia

Ecco i link all'oggetto del mistero e

......

Grazie

http://i40.tinypic.com/ta3giq.jpg











ta3giq.jpg
Link to post
Share on other sites

Nessuna moneta bulgara presenta il busto frontale dell'imperatore con elmo e lancia...

L'iconografia ricorda un solido, ma essendo in rame temo che sia semplicemente un falso.

Arka

Edited by Arka
Link to post
Share on other sites

Follis Anonimo

Il modello è in effetti un solido di Costantino IV. L'ipotesi "bulgara" di Scacchi non è per nulla peregrina: di recente è stato battuto in asta un solido aureo, giudicato imitativo bulgaro, di tipo simile:

http://anamnesis.info/fonts/versiq.1.3/journal/flash_journal/broi13-Dimov/G_Dimov_statiya_br_3_4_2011.pdf

Lo stile della tua moneta potrebbe avvicinarsi, anche se non è così tanto "barbarico". Dato il metallo potrebbe essere un falso d'epoca, in origine dorato, coniato in Bulgaria o in un'altra zona di confine dell'area balcanica? Oppure, visto che viene da un lotto di monete di zecche italiane, un'imitativa dell'Italia meridionale? In fondo, questa tipologia di solidi è stata coniata anche a Siracusa.

Moneta molto interessante!

Edited by Follis Anonimo
Link to post
Share on other sites

Follis Anonimo

Hai ragione... :pardon: Un falso d'epoca mal riuscito? :lol:

A parte gli scherzi, la mia idea è che il carattere barbarico semba abbastanza evidente e l'inversione della lancia e di altri particolari si accorderebbe alla prassi delle imitative, di area sia italiana, sia balcanica. Bel mistero!

Edited by Follis Anonimo
Link to post
Share on other sites

domenico67

... mi spiace per la foto, ma sono negato per gli scatti. Figuratevi che è stata fatta con un cellulare IPHONE che non è l'ideale per le monete, ma la reflex è mezza scassata e non mette a fuoco ....
Come dicevo la moneta viene da una asta di Zecche Italiane, di pochi giorni fà lotto multiplo ....
Non dico il nome della ditta perchè non mi sembra il caso, io stesso sono un commerciante - collezionista
e naturalmente non dico il nome mio store per evitare pubblicità
Questa monetina mi ha incuriosito, credo NON LA VENDERO' per cui ho chiesto aiuto ....
Lo stile Barbarico lo vedo anche io da profano, io lo avevo notato dalla dicitura ONOB e dallo stile dei volti ....
e se è una imitazione, credo sia stata fatta in rame dorato e che poi si sia persa la doratura con la corrosione ...
Il problema del peso non se lo saranno posto affatto, non tutti i falsi sono in oro o argento puri, spesso sono suberati .....

Insomma AIUTOOOOOOO

Link to post
Share on other sites

falsi in oro fatti in rame son strani perche` il peso specifico del rame e` molto inferiore a quello dell oro lo sgameresti subito

o e` una lega di piombo oppure un altro materiale strano

pensa che ci son falsi d epoca di platino o di argento per monete d oro

Link to post
Share on other sites

Follis Anonimo

In effetti l'ipotesi del falso d'epoca l'ho buttata un po' lì... E se fosse una "semplice" imitativa mal interpretata da chi l'ha emessa? Appena l'ho vista mi sono venuti in mente quei folles anonimi di classe A con iscrizioni retrograde solitamente assegnate all'area balcanica. Sul DOC qualcuno è illustrato. Comunque, lo riconosco, non so quanto senso potrebbe avere imitare una moneta d'oro e produrla in rame...

Link to post
Share on other sites

Grazie Scacchi... Adesso si vede bene, ma a me continua a non piacere nemmeno come imitazione balcanica. E anche ricoperta da una lamina d'oro sarebbe improponibile. A mio avviso è finita nel lotto perchè invendibile singolarmente.

Arka

Link to post
Share on other sites

domenico67

:angel: @@Arka la moneta non piace nemmeno a me, è davvero una schifezza :rofl: , ma volevo capire cosa era. :help:

Mica posso fare causa ad una casa d'asta per un lotto multiplo da pochi euro ???

Per la cronaca, io per Zecche Italiane mi aspettavo roba medioevo - rinascimento,

tipo 1200 - 1600 meglio se area meridionale,

non mi aspettavo vi fossero le pseudo-bizantine :help: .

Link to post
Share on other sites

Il mio giudizio non riguardava la conservazione, ma la genuinità della moneta. La moneta presenta vari punti dubbi: il disegno, i fondi, il metallo... Quindi per me è solo un falso e nemmeno un falso d'epoca, quindi nemmeno una pseudo-bizantina.

Arka

P.S. Comunque stiamo giudicando una foto, quindi un margine di errore è sempre da tenere presente.

Edited by Arka
Link to post
Share on other sites

domenico67

Ok ... ok ... grazie, speriamo che qualcuno me la tratta bene, così la metto sulla baya senza rimorsi e recupero i 6 euro che ho speso.
Comunque l'arriccchimento culturale derivato da una serata di studio ed il divertimento del tentativo di capire qualcosa, soprattutto col vostro aiuto, è IMPAGABILE, Grazie !!!!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.