Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
petronius arbiter

Sesterzio di Nerone

Risposte migliori

petronius arbiter
E complimenti alla professionalità di Ghiglione, la moneta mi è già stata recapitata  :)

Ora sono di fretta, ma in giornata apro una discussione nella sezione romane per avere un vostro parere.

123298[/snapback]

Mi riallaccio alla discussione sull'asta Ghiglione per mostrarvi, come promesso, la moneta aggiudicatami :)

D/ NERO CLAVDIVS CAESAR AVG. GER. P.M. TR. P. IMP. P.P.

busto laureato di Nerone a destra

R/ ROMA SC

Roma elmata seduta a sinistra su una corazza affiancata da scudi tiene una Vittoria e un Parazonium, il piede destro appoggiato su un elmo.

Zecca di Roma, 65 d.C., Coehn 264 RIC 275.

Come solito sono a chiedere un vostro parere sullo stato di conservazione e sul valore della moneta.

ciao.

petronius :)

post-206-1147531398_thumb.jpg

post-206-1147531414_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Non posso che farti i complimenti per l' acquisto con tanta invidia da parte mia :D

Un sesterzio di Nerone e' ormai da tanto tempo nelle mie mire , ma come ben sai il costo non e' cosi' leggero , inoltre la raffigurazione di Roma ha sempre il suo fascino

Come conservazione direi un BB al dritto , decisamente un bel ritratto e un qBB al rovescio

Ora la tua collezione e' ancora + ricca

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Molto bello complimenti per l'acquisto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Ciao petronius, complimenti per l'acquisto perchè la moneta è bella e pagata ottimamente (ho visto sul sito l'elenco delle aggiudicazioni); onestamente credevo, prima di consultare il suddetto elenco, non potessi aver speso meno di € 200.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Complimenti, un sesterzio di Nerone è sempre un acquisto importante. Bella moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Aveva ragione Verus quando Domenica scorsa mi diceva che ne valeva la pena partecipare all'Asta di Ghiglione ... Complimenti Petronius , gran bel pezzo di Storia !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

I miei complimenti per l'ottimo acquisto

P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Grazie a tutti per i vostri apprezzamenti :)

La moneta era classificata da Ghiglione in conservazione MB con una base d'asta di 120€; me la sono aggiudicata a 130€, lievitati poi a 157€ per spese e diritti.

Comunque un buon prezzo, a giudicare dai vostri commenti ;)

ciao e ancora grazie.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ottimo prezzo , nella valutazione della conservazione di questo sesterzio Ghiglione mi e' parso stretto

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

veramente ottimo prezzo, complimenti per l'acquisto

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

Malgrado ritenga la moneta ripatinata il prezzo rimane decisamente buono.

concordo con Piergi00 con la sua valutazione delle conservazione, in effetti la moneta non e' un MB...ma ben oltre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi

Anche io sono propenso ad attribuire al diritto una conservazione migliore, sopratutto se osservate i capelli incisi, sono ben marcati, questo lo si deduce anche schiarendo un pò la fotografia che vi posto di seguito.

Certamente la moneta è stata restaurata, sul campo, nel Diritto, ci sono degli esuberi di metallo di una mal restauratura, inoltre, complessivamente, la moneta, ha un colore che poco ne esalta il pregio, forse questo la causa per una valutazione di conservazione MB?

Secondo me quindi, siamo sul BB se consideriamo la conservazione, sul MB se consideriamo l'aspetto generale, secondo me qBB il Diritto e MB/BB il Rovescio.

Ovviamente ogni parere è soggettivo.

D/ NERO CLAVDIVS CAESAR AVG. GER. P.M. TR. P. IMP. P.P.

busto laureato di Nerone a destra

R/ ROMA SC

Roma elmata seduta a sinistra su una corazza affiancata da scudi tiene una Vittoria e un Parazonium, il piede destro appoggiato su un elmo.

Zecca di Roma, 65 d.C., Coehn 264 RIC 275.

Nero Æ Sesterzio. NERO CLAVDIVS CAESAR AVG GER PM TR IMP P P, testa laureata a destra, Egida in basso / Roma elmata seduta verso sinistra su una corazza affiancata da scudi tiene una Vittoria e un Parazonium, S C ai lati, ROMA in esergo

            Parazonium

  Militiae decus hoc gratique erit omen honoris,

        Arma tribunicium cingere digna latus.

Parazonium - Corta spada riposta nel fodero.
Il termine egida viene dal latino aegis, a sua volta derivato dal greco aigís. Generalmente si pensa che abbia a che fare con la capra, ma da un'opera di Eschilo si è ipotizzato che in origine l'egida fosse immaginata come una nube tempestosa (e precisamente il cerchio di nubi che si addensa sulla testa di Zeus al momento del tuono divino) e che poi diventasse una pelle di capra a causa della somiglianza tra i due termini (aix per capra e kataigís per uragano).

Nei poemi omerici, specialmente l'Iliade, l'egida è il prodigioso scudo di Zeus, fabbricato da Efesto con una pelle di capra (probabilmente di Amaltea), indistruttibile e resistente perfino alla folgore. Il dio è definito egioco proprio perché fornito di egida.

Zeus non la usa come scudo da combattimento ma per scatenare tempeste agitandola. Nell'Iliade, l'arma viene usata, oltre che da Zeus, anche da Atena e a volte da Apollo. L'egida usata da Atena è una corta corazza con le frange oppure uno scudo ma è comunque stata fabbricata dopo l'uccisione della Gorgone e la sua testa spicca in mezzo ad essa, pietrificando chiunque la guardasse, attornia da Lotta, Paura, Forza e Inseguimento.

Per traslato, nel lessico quotidiano egida significa protezione e difesa.

L'aegis sul bronzo di Nerone è un attributo divino ipotecato da Minerva o da Giove utilizzato anche come contrassegno di zecca per Roma, così come il globetto lo era per Lugdunum.

Roma, rappresentata come Dea guerriera nella posa convenzionale che la vede seduta su una corazza, circondata da scudi e da armi, è una tipologia molto popolare per l'epoca, ricollegabile al grande incendio da cui l'Urbe era stata colpita nel Luglio del '64 e alle opere di ricostruzione che ne erano seguite.

neroroma0zj.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×