Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
giamma.sogus

Identificazione Sterlina d'Oro.

Recommended Posts

giamma.sogus

Gentilissimi,

vi scrivo in merito ad una moneta che è in mio possesso da parecchio tempo. In quanto appassionato, credo di averla già identificata ma vorrei pareri da qualcuno più esperto di me.

Io credo sia una sterlina d'oro, zecca Bombay. Anno abbastanza visibile 1918.

Attendo conferme o smentite, so più o meno anche il suo valore, sia nel caso in cui sia la classica sterlina d'oro comune, ed anche nel caso in cui sia la rara sterlina d'oro zecca Bombay.

In ogni caso vi chiedo il favore di poter quantificare il suo valore per capire se sto prendendo un granchio oppure no.

Vi ringrazio tutti anticipatamente,

Gianmarco.

post-37505-0-90300700-1378646603_thumb.p

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mnelao

Da questa foto non e' possibile comprendere il segno di zecca; I per Bombay in esergo subito sopra la data.

Ma, a parte questo, sicuro che la sovrana 1918 Bombay sia una moneta rara?

Si tratta, se autentica, in ogni caso di una sterlina comune: vale il suo peso in oro, con in piu' il valore della montatura che dovrebbe essere in oro 18 K.

Edited by Mnelao

Share this post


Link to post
Share on other sites

giamma.sogus

Da quello che ho letto si. La I sopra la data c'è.

Provo a fare qualche foto migliore e la posto, anche se non è semplice!

Per quanto riguarda la rarità, io ho letto più volte che la sovrana del 1918 Bombay sia una delle più rare assieme a quella di Ottawa.

La tua era una domanda reale, o volevo farmi capire che la mia moneta è comune?

Non ne ho pienamente compreso il senso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mnelao

Volevo solo dire che è comune anche se coniata a Bombay.

Share this post


Link to post
Share on other sites

miroita

La sterlina di Giorgio V coniata a Bombay nel 1918 è considerata NC . E' stata coniata in 1.294.352 esemplari.

Nel 2012 in due aste, in conservazione SPL+ e SPL è passata, diritti compresi, a 362 e 437 euro.-

Ti allego il link del ns. Catalogo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

giamma.sogus

Okay ci ringrazio entrambi! Non ho intenzione di venderla ad ogni modo, il valore affettivo avrebbe superato qualunque cifra ;)

Se posso azzardare, cosa ne pensate di una sterlina del 1919 coniata ad Ottawa, da comprare a 300 euro? Potrebbe essere un affare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

miroita

Bisognerebbe vedere lo stato di conservazione. Se è molto alto, per me è un buon prendere, altrimenti è un qualcosa di più del valore del metallo.

Edited by miroita

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.