Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
giamma.sogus

Identificazione Sterlina d'Oro.

Risposte migliori

giamma.sogus

Gentilissimi,

vi scrivo in merito ad una moneta che è in mio possesso da parecchio tempo. In quanto appassionato, credo di averla già identificata ma vorrei pareri da qualcuno più esperto di me.

Io credo sia una sterlina d'oro, zecca Bombay. Anno abbastanza visibile 1918.

Attendo conferme o smentite, so più o meno anche il suo valore, sia nel caso in cui sia la classica sterlina d'oro comune, ed anche nel caso in cui sia la rara sterlina d'oro zecca Bombay.

In ogni caso vi chiedo il favore di poter quantificare il suo valore per capire se sto prendendo un granchio oppure no.

Vi ringrazio tutti anticipatamente,

Gianmarco.

post-37505-0-90300700-1378646603_thumb.p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

Da questa foto non e' possibile comprendere il segno di zecca; I per Bombay in esergo subito sopra la data.

Ma, a parte questo, sicuro che la sovrana 1918 Bombay sia una moneta rara?

Si tratta, se autentica, in ogni caso di una sterlina comune: vale il suo peso in oro, con in piu' il valore della montatura che dovrebbe essere in oro 18 K.

Modificato da Mnelao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giamma.sogus

Da quello che ho letto si. La I sopra la data c'è.

Provo a fare qualche foto migliore e la posto, anche se non è semplice!

Per quanto riguarda la rarità, io ho letto più volte che la sovrana del 1918 Bombay sia una delle più rare assieme a quella di Ottawa.

La tua era una domanda reale, o volevo farmi capire che la mia moneta è comune?

Non ne ho pienamente compreso il senso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

Volevo solo dire che è comune anche se coniata a Bombay.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

La sterlina di Giorgio V coniata a Bombay nel 1918 è considerata NC . E' stata coniata in 1.294.352 esemplari.

Nel 2012 in due aste, in conservazione SPL+ e SPL è passata, diritti compresi, a 362 e 437 euro.-

Ti allego il link del ns. Catalogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giamma.sogus

Okay ci ringrazio entrambi! Non ho intenzione di venderla ad ogni modo, il valore affettivo avrebbe superato qualunque cifra ;)

Se posso azzardare, cosa ne pensate di una sterlina del 1919 coniata ad Ottawa, da comprare a 300 euro? Potrebbe essere un affare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Bisognerebbe vedere lo stato di conservazione. Se è molto alto, per me è un buon prendere, altrimenti è un qualcosa di più del valore del metallo.

Modificato da miroita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×