Jump to content
  • 0
IGNORED

altra bizantina da identificare


rick2

Question

4 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

potrebbe essere un deca ribattuto su un altro deca

pero` allora la T dovrebbe essere la lettera finale

mentre la S storta che si vede dovrebbe essere l ultima lettera della zecca della moneta precedente

Link to post
Share on other sites

  • 0
Follis Anonimo

Da quello che si può intuire dalla legenda al dritto io sarei più propenso per Eraclio, 885. Non mi è mai capitato di notare esemplari ribattuti di questa tipologia: al rovescio potrebbe starci l'anno di regno ϛ II venuto un po' male? Anche se quella S storta in esergo potrebbe portare fuori strada, mi pare non ci siano dubbi che sia un decanummo per Catania.

Edited by Follis Anonimo
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.