Jump to content
IGNORED

Ossidazione 2 euro commemorativi FDC


Recommended Posts

Ciao ragazzi,

ieri ho acquistato un po' di euro FDC.

Oggi,tutto contento,tornando da lavoro,ero pronto per sbavarci un po' su quando ho notato che alcuni avevano un principio di ossidazione.

Allego due foto,la seconda mostra come conservo le monete.

In cosa sbaglio?

quale e' la causa?

Tutte le monete avranno questo destino?

Grazie a tutti per l'aiuto.

post-37222-0-34208600-1379604774_thumb.j

post-37222-0-31680200-1379604804_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Purtroppo questa paura attanaglia anche me, e non so bene cosa farci... io conservo le monete nelle buste, fino a quando poi non mi metto ad organizzarle (quando ho tempo) in oblò, album etc...

Personalmente non ho cofanetti e non li ho mai avuti, ergo non so proprio dirti se con quel modo di conservarli sei in una botte di ferro... io istintivamente ti direi che dovresti metterli in capsule, e poi nel cofanetto...

Inoltre non riesco a vedere il principio di ossidazione sulla moneta che hai postato, forse sono un po' ciecato ma quello che noto particolarmente è un'impronta (a ore 9 circa). L'ossidazione è quella macchina sopra il 2? Se ci fosse una foto più in dettaglio sarebbe meglio

Link to post
Share on other sites

Sì le macchie si intravedono, ma non si capiscono benissimo. Ad esempio io ne vedo un'altra a ore 6 sotto la Spagna... c'è anche quella?

Ad ogni buon conto le monete prese ieri non si ossidano oggi, se hai la possibilità dovresti fartele cambiare, è un tuo diritto.

Link to post
Share on other sites

Parlavo proprio dell'ingiallimento delle monete da 2€ sabato con il negoziante della mia città. L'ideale sono le capsule perchè devono prendere meno ossigeno possibile. Ho notato in alcune mie monete un po' di ingiallimento dopo qualche anno, ma nulla di eclatante!!

Link to post
Share on other sites

Diabolik73

La patinatura è un processo naturale che non inficia il valore delle monete.

per rallentare questo processo ti consiglio di conservare le monete nelle capsule oppure negli oblò.

Link to post
Share on other sites

AndreaMCMLXXVIII

l'ossidazione è inevitabile. anche nelle monete proof !

anche negli argenti , quindi figuriamoci se non avviene per i metalli meno nobili.

ovvio che la conservazioen puo' rallentare ma non preoccuparti troppo

due sistemi migliori son ogli oblo' e le capsule

Link to post
Share on other sites

  • 8 months later...
donato11

Amici ,guardate un p'ò questo 2 euro portoghese del 2012 ! quando lo acquistai era splendido e al mio commerciante avevo fatto aprire 2 rotolini, pur di prendermi una moneta in ottimo stato ..vorrei precisare che tute le monete le conservo in capsule ,deposte in un cofanetto Volterra Trio de luxe ....lascio a voi i commenti .

post-14391-0-67877100-1402226369_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Davhibernian

Amici ,guardate un p'ò questo 2 euro portoghese del 2012 ! quando lo acquistai era splendido e al mio commerciante avevo fatto aprire 2 rotolini, pur di prendermi una moneta in ottimo stato ..vorrei precisare che tute le monete le conservo in capsule ,deposte in un cofanetto Volterra Trio de luxe ....lascio a voi i commenti .

oddio..sembra che la patina d'olio post conio si sia allargata tremendamente e sia diventata nera.

Link to post
Share on other sites

Quindi teoricamente se sigillo una moneta in una busta di plastica trasparente lasciandogli solo quel poco di ossigeno che ci rimane non dovrebbe ossidarsi...

In teoria no, perché utilizza l'umidità e le sostanze dentro la busta/capsula e poi non ne ha più quindi il processo rallenta. Ma ti sconsiglio la plastica, meglio bustine di acetato.

Link to post
Share on other sites

a questo punto non si sa più come conservare questi due euro. Se anche con le capsule dopo poco abbiamo questi problemi non so più cosa dire. Mi sa tanto che conviene prendere buste e macchina del sottovuoto dei macellai. L'esposizione sarà orrenda ma almeno conserviamo meglio ste monete. Poveri noi!

Link to post
Share on other sites

a questo punto non si sa più come conservare questi due euro. Se anche con le capsule dopo poco abbiamo questi problemi non so più cosa dire. Mi sa tanto che conviene prendere buste e macchina del sottovuoto dei macellai. L'esposizione sarà orrenda ma almeno conserviamo meglio ste monete. Poveri noi!

Il sottovuoto forse sarebbe un'ottima idea, anzi se proprio il macellaio mi desse un bel fdc di resto gli direi : che me lo metteresti sottovuoto? :rofl:

Una cosa è certa, non è il mio caso ma chi ha centinaia di fdc e nel corso degli anni vede che iniziano a cambiare il loro aspetto come se fossero consumati è alquanto scocciante.

Edited by enzo90
Link to post
Share on other sites

Luca1984

a questo punto non si sa più come conservare questi due euro. Se anche con le capsule dopo poco abbiamo questi problemi non so più cosa dire. Mi sa tanto che conviene prendere buste e macchina del sottovuoto dei macellai. L'esposizione sarà orrenda ma almeno conserviamo meglio ste monete. Poveri noi!

Vero Matteo.Io pero' dico la mia esperienza personale:io ho tutti i CC in Fdc conservati nell'album Abafil quindi non sottovuoto ne al riparo dall'aria.Non ho mai avuto problemi,le monete sono perfette,leggermente meno brillanti ma perfette.Credo,quindi,che il problema che ha avuto l'amico sia da ricercAre a monte.Nel senso che magari ha avuto la sfiga di beccare una moneta che qualcuno aveva precedentemente toccato magari con mani sporche(il fatto che provenga dal rotolo non vuol dire niente perche,anche se nei rotolini ce le mettono le macchine,qualcuno potrebbe averla toccata).Oppure ha preso aria strana(che ne so aria di mare o un tipo di gas particolare o aria condizionata insomma roba di questo ripo).O,piiu' semplicemente,e' una moneta nata male..
Link to post
Share on other sites

Vero Matteo.Io pero' dico la mia esperienza personale:io ho tutti i CC in Fdc conservati nell'album Abafil quindi non sottovuoto ne al riparo dall'aria.Non ho mai avuto problemi,le monete sono perfette,leggermente meno brillanti ma perfette.Credo,quindi,che il problema che ha avuto l'amico sia da ricercAre a monte.Nel senso che magari ha avuto la sfiga di beccare una moneta che qualcuno aveva precedentemente toccato magari con mani sporche(il fatto che provenga dal rotolo non vuol dire niente perche,anche se nei rotolini ce le mettono le macchine,qualcuno potrebbe averla toccata).Oppure ha preso aria strana(che ne so aria di mare o un tipo di gas particolare o aria condizionata insomma roba di questo ripo).O,piiu' semplicemente,e' una moneta nata male..

Concordo con te. Anche io li ho tutti FDC e per ora su di alcune si nota solo una perdita minima di lucentezza ma nessun tipo di ossidazione del genere per fortuna. speriamo non capiti piu' a nessuno. Comunque se qualche azienda che opera nel campo della catalogazione numismatica inventasse un qualcosa che mettesse sottovuoto le nostre monete e ne riservasse la bellezza estetica e quindi permettesse una decente catalogazione credo saremmo tutti più contenti! :)

Link to post
Share on other sites

Concordo con te. Anche io li ho tutti FDC e per ora su di alcune si nota solo una perdita minima di lucentezza ma nessun tipo di ossidazione del genere per fortuna. speriamo non capiti piu' a nessuno. Comunque se qualche azienda che opera nel campo della catalogazione numismatica inventasse un qualcosa che mettesse sottovuoto le nostre monete e ne riservasse la bellezza estetica e quindi permettesse una decente catalogazione credo saremmo tutti più contenti! :)

Alla fine penso che ci sia qualcosa, ovvero basterebbe prendere lo stesso tipo di foglio usato per i cataloghi (penso che siano fogli acetati) e fare un sotto vuoto a forma standard di moneta tipo le figure dei santini o altro...

Link to post
Share on other sites

può essere un ottima soluzione però "purtroppo" a me piace riporle in valigette e incapsularle. Non uso bustine. Ovviamente scelta personale non dico che la mia è migliore :)

Link to post
Share on other sites

può essere un ottima soluzione però "purtroppo" a me piace riporle in valigette e incapsularle. Non uso bustine. Ovviamente scelta personale non dico che la mia è migliore :)

Beh ovviamente chi ha una vera collezione non usa certamente bustine, però sarebbe un esperimento da fare magari per chi ha già tutto l'occorrente, chiudere due monete nelle medesime condizioni una in capsula e l'altra sottovuoto e vedere nel corso degli anni la differenza

Link to post
Share on other sites

Beh ovviamente chi ha una vera collezione non usa certamente bustine, però sarebbe un esperimento da fare magari per chi ha già tutto l'occorrente, chiudere due monete nelle medesime condizioni una in capsula e l'altra sottovuoto e vedere nel corso degli anni la differenza

su questo son davvero d'accordo. Da provare sicuramente!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.