Jump to content
IGNORED

Ferdinando I: 5 Tornesi 1819


Recommended Posts

gallo83

Buona domenica:Volevo condividere con voi uno dei miei ultimi acquisti

mi son svenato ma in mano ne vale davvero la pena.

allego due foto fatte con luce diversa...ditemi anche secondo voi qual'è la migliore.

un saluto

marco

post-25458-0-45836300-1381059286_thumb.j

post-25458-0-24413000-1381059300_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Ciao. Nella prima foto si vede meglio il colore della moneta, nella seconda, invece, c'è una migliore visualizzazione dei rilievi. Sbaglio o in alcuni punti (sotto REGNI al dritto e sotto la corona al rovescio) si intravede qualche traccia di rame rosso? La perlinatura è integra, i dettagli dell' effigie (capelli, corona, naso, occhio) molto ben conservati, ti sarai svenato ma in compenso hai preso una moneta davvero notevole. Anche la patina contribuisce a renderla piacevole, peccato solo per quei segnetti al dritto sui campi e sull' effigie, ma nulla di deturpante. Bella, bella, non c'è che dire. Complimenti. Ciao.

Link to post
Share on other sites

Guest fabrizio.gla

Ciao Marco, direi che è un bell'esemplare davvero!

La foto migliore secondo me è quella che più si avvicina alla realtà per quanto riguarda il colore del metallo.

Specialmente per il rame, il colore è fondamentale in una foto tanto quanto la leggibilità della stessa :)

Link to post
Share on other sites
fabione191

Concordo con quanto detto prima un bel' esemplare secondo il mio personale parere siamo sullo splendido forse qualcosina in più.La foto in alto é sicuramente la migliore perché i colori non sono "stravolti" che dire bell' acquisto .

Link to post
Share on other sites

francesco77

Buona domenica:Volevo condividere con voi uno dei miei ultimi acquisti

mi son svenato ma in mano ne vale davvero la pena.

allego due foto fatte con luce diversa...ditemi anche secondo voi qual'è la migliore.

un saluto

marco

Ciao Marco, se le tracce di rosso sono ampie allora la moneta è certamente un q.FDC, ora dalle foto non posso esserti preciso, ci vorrebbero delle foto fatte alla luce naturale. In questa conservazione è certamente una moneta di rara apparizione sul mercato. Bravo! Hai buon gusto nelle scelte! Peccato per il segno al dritto davanti all'effigie.

Link to post
Share on other sites

gallo83

@@francesco77
Ciao francesco,

la moneta ha una patina uniforme con tracce di rosso attorno alle legende...questo può esser dovuto eventualmente ad un deposito di sporcizia che ha preservato il rame dal contatto con l'aria e una volta rimosso ha mostrato il rame rosso...?
la moneta ha una particolarità anche,ma da foto è poco visibile:in alto al rovescio a sinistra della corona c'è la scritta FERD in incuso :)
è interessante anche perchè ho già il pezzo da 10 tornesi di Ferdinando I con questa particolarità(in quel caso è la data in incuso).

marco

Link to post
Share on other sites

Guest fabrizio.gla

@

queste rendon megli...ho provato a migliorare l'esposizione..che ne dici?

Bellissima foto Marco, complimenti!

Molto naturale il colore del rame, ottimi i campi, gradevolissima freschezza, stupendi i rilievi del ritratto.

Queste foto permettono di apprezzare bene la godibilità del tuo esemplare :)

Link to post
Share on other sites

Sono nuovo di queta monetazione ma so già abbastanza bene quanto sia raro trovare del rame di ferdinando I in questo stato..i rilievi del viso e dei capelli edel viso così sono davvero rari...complimenti ..una bellissima moneta...quanto a foto ..la penso esattamente come fabrizio..se il colore è stravolto la foto ha poco senso.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.