Jump to content
IGNORED

Banconote probabilmente russe 1917-1919


Recommended Posts

Salve a tutti, vorrei mostrarvi due banconote russe e una che non so la provenienza (purtoppo non in buonissimo stato) che, utilizzando la ricerca in internet, non sono riuscita ad identificare. Presumo che le prime due siano russe perchè ne ho trovate su internet altre molto simili ed in entrambe compare l'aquila bicipide. Per quanto riguarda la terza non ne ho idea. Grazie in anticipo! :)

(scusate se in titolo ho scritto solo banconote russe)

post-38041-0-77142700-1381705004_thumb.j

post-38041-0-18171300-1381705013_thumb.j

post-38041-0-59707600-1381705024_thumb.j

Edited by MpaMpa
Link to post
Share on other sites

Per la terza non saprei dire ma all'epoca (1917) gli unici altri stati indipendenti che usavano il cirillico erano la Serbia, il Montenegro e la Bulgaria. Tutti gli stati ex sovietici erano stati colonizzati dell'impero russo. Può essere un'emissione di uno di questi territori, non so se avevano le stesse banconote della Russia vera e propria o no.

Link to post
Share on other sites

sebeto2013

Confermo ,non farti confondere dall'aquila bicipite che è un simbolo comune dell'area ortodossa e di quei paesi che ebbero contatto con Bisanzio (infatti sto facendo una collezione mista tra banconote,medaglie,gettoni,francobolli,documenti vari dove compare questo antico simbolo ) ognuno dei quali aspirava ad essere il continuatore. La Russia ed esattamente Mosca fu considerata la Terza Roma e la sua politica fino alla rivoluzione fu la riconquista di Costantinopoli (vedi la guerra di Crimea e i continui attacchi militari con l'impero Ottomano ). Ritornando alla tua banconota , tra il periodo post zarista e Bolscevico adotto come immagine per le sue banconote un'aquila bicipite simile a quella che trovi negli attuali rubli, Una curiosità su alcune di queste appare come sfondo una svastica ,non spaventarti prima che fosse adottata dal nazismo era in voga come simbolo tra la fine del XIX SECOLO ED IL XX come simbolo del sole,quindi positivo,di rinascita e libertà , poi sappiamo come certi simboli positivi come anche il fascio littorio siano diventati sinonimo di tirannia e soprusi.

Edited by sebeto2013
Link to post
Share on other sites

Grazie mille per le spiegazioni, ora è tutto più chiaro! Nella seconda banconota russa mi ha incuriosito molto l'aquila bicipide che è quasi invisibile al lato, dove la banconota sembra vuota. Dalle foto non si vede molto bene, sapete dirmi perchè non è visibile? C'è una ragione?

Edited by MpaMpa
Link to post
Share on other sites

sebeto2013

hai visto se è presente in filigrana . assomiglia molto alle banconote degli czar dove la loro immagine era non solo presente sulle banconote ,ma nache in filigrana. Poi avranno dato maggiore importanza al testo (se vedo bene si vede anche un'edificio ).

http://colnect.com/it/banknotes/banknote/36408-10_Rubles-Specialized_Issues_Ukraine_Crimea-Russia

Edited by sebeto2013
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.