Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sixtus78

peso 1/2 lira di Modena

Risposte migliori

sixtus78

salve, possiedo una 1/2 lira di Modena a nome di Alfonso IV del 1661. la moneta mi sembra autentica e non particolarmente tosata, in conservazione MB-BB ma il peso e' di soli 2,76 g. guardando in giro su internet e su alcuni cataloghi d'asta registro in 3 occasioni ( ne ho trovate poche perche' e' abbastanza rara ) 1 peso medio di circa 3,4 g. se c'e' qualche esperto o collezionista di Modena che mi possa rassicurare o spiegare su di un peso cosi' basso li sarei grato, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

se il modulo è più stretto di quelle che hai visto può essere giusto calcolando anche l'usura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

grazie Dux-Sab, il tondello non si presenta troppo stretto.... mi servirebbe capire se ci sono dati ufficiali estratti da qualche libro o studio con cui affermare che il peso ufficiale all'uscita dalla zecca variava tra i 2,5 e i 3,5 g. pero' ben 0,75 g. circa in meno su un pezzo di poco piu' di 3 grammi non sono pochi come differenza. attendo gentilmente altre opinioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

In assenza di monografie moderne i testi di riferimento sono ancora oggi la monografia del Crespellani e la classificazione sistematica riportata dal CNI.

Alfonso IV regnò per solo 4 anni ed emise le mezze lire nel 1661 e 1662. Fra quelle elencate dal CNI una è di 3,02 gr. un'altra di 2,88

In allegato l'estratto dal CNI per le date di emissione.

post-20130-0-11796100-1382116383_thumb.j

In base a quanto qui riportato la tua moneta, seppur al livello minimo, è compatibile con i pesi conosciuti.

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

molte grazie mariov60, possibile quindi che il peso seppur abbastanza basso sia compatibile con la 1/2 lira in questione, saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Potresti gentilmente postare delle immagini, grazie.

Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

mi spiace Eracle62.... so che sarebbe meglio e piu' semplice pero' purtroppo non ho i mezzi adatti ( oltre a mia cronica incapacita' nell'uso di strumenti tecnologici ). se vieni a Bologna sabato te la faro' vedere volentieri ma mi pare che solitamente il gruppo di voi " milanesi " va a Verona o no ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

occhio che queste eran monetazioni fiduciarie , il peso era secondario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

questa tua ipotesi Rick2 e' accattivante. potrebbe spiegare il perche' la 1/2 lira che ho non essendo falsa o tosata sia tanto leggera, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non e` un ipotesi :)

e spiega la variabilita` di una marea di monete

destinate alla circolazione locale all interno di un territorio

quelle senza valore fiduciario erano ducatoni d argento e monetazione d oro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×