Jump to content
IGNORED

aiuto id moneta Milano


gatto preistorico
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti, avrei necessità di identificare questo tondello in mistura dal peso di gr.1,47 e diametro 19 mm spessore circa 0,8 mm. Su una faccia si vede bene lo scudo e la scritta (M)EDIO, da cui Mediolanum presumo. L'altra faccia mi pare presenti una donna seduta con ai piedi un disco.

Non vedo date, non so di che periodo sia.

Grazie per ogni informazione e contributo

ciao a tutti

p.s.

scusate se una foto è grande mentre l'altra è più piccola ma penso che si capiscano lo stesso i contorni

post-31474-0-55144200-1383508412_thumb.j

post-31474-0-20459400-1383508530_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


La moneta in questione è una Parpagliola del Ducato di Milano coniata sotto Filippo IIII, il motivo dell' assegnazione a Filippo IIII sono i simboli in esergo sotto la provvidenza: punto - quadrifoglio - punto.

Moneta in mistura, argento al 25% circa.

D : MEDIO LANI D. ( foto in basso )

R : PROVIDENTIA ( foto in alto )

Edited by Parpajola
Link to comment
Share on other sites


La Parpagliola Milanese del tipo PROVIDENTIA del valore di due soldi e mezzo , venne emessa per la prima volta sotto Filippo II° di Spagna ( secondo periodo 1555-1598) -senza la data , continuo' ad essere coniata da Filippo III di Spagna ( 1598-1621 ) con varie date e da Filippo IV e successori fino a quando Maria Teresa d'Austria nell'anno 1749 la sostitui' con un nuovo tipo .

Porta al D/ come stato detto MEDIOLANI e lo stemma inquartato alle aquile e ai biscioni e al R/ PROVIDENTIA figura femminile in piedi appoggiata col gomito ad una colonna che tocca con una verga un globo posto per terra

Link to comment
Share on other sites


Molto bella, complimenti è un chiaro Filippo IV come ha detto prima Parpajola, bella perché ha i segni identificativi sotto in esergo del punto - quadrifoglio - punto molto chiari ed evidenti, per il resto potrà sembrare di primo acchito non in grandi conservazione, ma queste monete sono così, anche però intriganti e da decifrare.

Se tu volessi potresti anche ripostarla nella discussione indicata sopra dove ci starebbe a meraviglia e lì gli amanti di queste monete, che ci sono, troveranno modi di trovare soddisfazione adeguata :blum: ,

Mario

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.