Jump to content
IGNORED

Dupondio aiuto!


danton87
 Share

Recommended Posts

Ragazzi, volevo sapere esattamente la data di partenza nella quale la corona radiata diventa elemento caratteristico e fisso per indicare il dupondio. Ho notato che da Tiberio ad Adriano la corona radiata compare in maniera alternata sia su dupondi che su assi, ecco perchè vi pongo questa domanda,Grazie.

Link to comment
Share on other sites


Nel 66 d.c sotto Nerone diventa segno distintivo per indicare un doppio valore così da distinguere l asse dal dupondio.

La corona radiata e successivamente utilizzata anche sui doppi sesterzi e sull antoniniano indicando il valore di due denari.

Link to comment
Share on other sites


Perché la riforma monetaria è del 63-64 d.C. Dopo la riforma tutti i nominali enei erano coniati in oricalco e oltre al dupondio anche l'asse presentava il ritratto radiato ( i vari nominali erano distinti tra loro dall'indicazione del valore, al rovescio). Tuttavia ciò duró poco e ben presto di tornó all'oricalco esclusivamente per sesterzi e dupondi.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao

@@le90 scusa ma se non ricordo male è il contrario alcune tipologie di dupondi e assi avevano la testa laureata e il segno di valore I o II in esergo per distinguerli, l'unico con la testa radiata che ricordo è un asse ridotto con al retro l'Apollo e valore I in esergo con un peso molto vario dai 6 ai 9 gr.

Silvio

Link to comment
Share on other sites


ciao, qui ti riporto alcuni esempi di quattro nominali tutti con testa radiata: due dupondi e due assi, distinti dal segno di valore. E' vero anche che per Lugudunum esistono dupondi con testa laureata e segno di valore II.

post-7757-0-51769500-1384118006_thumb.jp

post-7757-0-69712100-1384118017_thumb.jp

post-7757-0-08772900-1384118024_thumb.jp

post-7757-0-17710800-1384118034_thumb.jp

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao stai solo confermando quanto da me detto: le prime due sono dupondi radiati con segno di zecca, i secodi due sono assi ridotti con segno di zecca I hanno un peso e un diametro ridottissimi grandi come un semisse, il terzo dupondio laureato con segno di zecca II

Silvio

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.