Jump to content
IGNORED

Obbligazione Città di Napoli per il Risanamento


Recommended Posts

sebeto2013

Ultimamente ho acquistato alcune obbligazioni relative ai lavori per la città di Napoli che vanno sotto il nome di Risanamento - legge n. 2892 del 1885 -

(da cui poi la società che si occuperà degli immobili realizzati dopo quei lavori ) in seguito all'epidemia di Colera che devastò i cosidetti quartieri bassi ( nel senso che posti a valle dell'antico impianto ippodameo e sede dello sviluppo medievale della città partenopea ). L'epidemia suscitò tanto clamore che fu deciso anche all'iniziativa dell'allora sindaco Nicola Amore di Risanare quella zona . Napoli fu oggetto di una serie di lavori per i quali si ispirarono alla sempre presente cultura francese , come i lavori eseguiti a Parigi da Hausmann . I lavori del risanamento negli ambieti urbanistici ed archittettonici della città creano tutt'ora una vivace polemica : un'occasione persa sia per ammodernare veramente con strutture non solo abitative la città ,quindi solo un'intervento di facciata , sia dal punto di vista archeologico visto che nella zona vi erano , secondo la tradizione lo stadio ed alcuni importanti templi alcuni dei quali emersi duranti gli scavi recenti delle metropolitana. La legge del risanamento generò anche un metodo per le espropriazioni altrimenti le rendite troppo alte delle catapecchie che sarebbero state abbattute avrebbo arricchito a dismisura i cinici proprietari.

post-37633-0-28718600-1384119862_thumb.j

post-37633-0-86264700-1384119868_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.