Jump to content
IGNORED

Tetradracma Alessandro Magno


Princeps Senatus

Recommended Posts

apollonia

I tetradrammi di Ake Tolomea, anche i più malridotti, raggiungono il peso di 17 g. Questo pesa ca. un grammo in meno ed è probabile che si tratti di un suberato, come ipotizzato da skubydu. Tra l'altro qui la data fenicia non è identificabile e quindi l'attribuzione al tetra Price 3281 è arbitraria.

apollonia

Link to post
Share on other sites

andreagcs

Ho trovato l'immagine su Wildwinds e direi che così a primo colpo d'occhio, visto anche lo stile con cui è stato riprodotto Eracle al dritto e soprattutto visto il rovescio, con il trono con le gambe a basi molto molto ampie direi che dovremmo esserci. Peccato che ormai sia, oltre che suberato, anche in uno stato di conservazione generale un po' così così.

Mi sono divertito comunque a sottolineare la data in fenicio presente, anche se molto sbiadita sulla moneta.

Nella seconda immagine trovate invece la moneta riportata su Wildwinds, da cui si intravedono molte similitudini.

Ecco inoltre il tabellino della moneta presente su Wildwinds:


MACEDON, Kings of. Alexander III. 336-323 BC. AR
Tetradrachm (17.13 gm). Ake mint. Year 31 (316/315
BC). Head of Herakles right, wearing lion's skin
headdress / Zeus seated left, holding eagle and
sceptre; date before. Price 3281; Müller -. VF.
($250)






post-4998-0-01130800-1387106691_thumb.jp

post-4998-0-79485300-1387106715_thumb.jp

Edited by andreagcs
Link to post
Share on other sites

andreagcs

quindi per te sarebbe autentica?

Perché non dovrebbe esserlo?

Ossia, anche se non lo fosse (ma a mio modo di vedere lo è, ossia è vera, anche se piuttosto rovinata), creano un falso di un tetradramma non particolarmente ricercato per lucrare 54 sterline? E' infatti 54 sterline il prezzo finale che ha raggiunto.

Comunque il peso è di 16,12 gr. Non è quello ottimale che dovrebbe essere almeno di 16,8-16,9 per arrivare al 17,2 canonico, ma comunque non siamo sui 14-15 grammi, pesatura che individua generalmente i falsi sicuri, almeno per i tetradrammi di Alessandro Magno.

La moneta inoltre prima di un giudizio definitivo deve sempre, sempre (e per qualsiasi moneta) essere vista dal vivo e presa in mano; solo allora si può dare un giudizio accurato.

Poi vi sono i casi eclatanti, tipo monetine della Nutella o simili, ma in generale il contatto visivo e fisico dal vivo è sempre determinante.

Link to post
Share on other sites

andreagcs

Ciao dux-sab :)

Allora, secondo me i conii della moneta sono dello stesso tipo, anche se sono stati battuti diversamente, ossia in modo più decentrato nel tetra dell'asta Lac. La conservazione inoltre è diversa nelle 2 monete, appare chiaro.

In definitiva, quindi, io, personalmente, non avrei fatto offerte e avrei cercato esemplari migliori, magari anche aspettando un po', tuttavia se a qualcuno la moneta è piaciuta e ha voluto fare offerte ha fatto bene così. Come si dice....De gustibus....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.