Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Il Giornale della Numismatica gennaio 2014

Risposte migliori

odjob

La rivista in oggetto di questo mese presenta,nel suo interno,i seguenti articoli:

"Un campionato per la numismatica"nell'editoriale curato dal direttore Ganganelli il quale informa il lettore del campionato di Numismatica basato sulla competizione di raccolte numismatiche che si svolgerà ad Alatri(provincia di Frosinone)dal 22 al 28 febbraio 2014 organizzato dal Circolo filatelico numismatico alatrese ed ,inoltre,esprime la sua opinione a riguardo.

"Nuove medicine per la crisi?"in monete e mercati,a cura di G.Gianelli che commenta le proposte fatte, per uscire dalla crisi italiana,dal professor Sartori e da Beppe Grillo

"Tutte le novità del 2014"in Filo diretto con le zecche,di M.Tagliaferri il quale lamenta il fatto che a metà dicembre 2013 la Zecca d'Italia ancora non aveva diramato il programma di emissioni numismatiche per il 2014 e quindi il curatore della rubrica ci parla delle nuove emissioni monetali basandosi su supposizioni

"Balboa e l'Oceano,tre monete per un viaggio"in Spazio €uro,a cura di D.De Rosa .In questo articolo il lettore può apprendere tutto a riguardo delle emissioni monetali che commemorano la figura del navigatore spagnolo Balboa e sulla sua storia che lo lega a Panama.

monete dal mondo - Rubrica curata da D.De Rosa il quale ci parla delle nuove emissioni monetali emesse dalle varie zecche mondiali ed in questo numero della rivista viene dato risalto al 5 Dollari coniato per il 75°anniversario della National Baseball Hall of Fame

banconote dal mondo - Rubrica a pag.14 ,curata da P.Gaidella che ci informa su nuove emissioni di banconote mondiali ed in questo numero mette in evidenza le nuove banconote delle Barbados

spiccioli - in questa rubrica curata dalla Redazione vengono pubblicate brevi notizie di Numismatica:"Vicenza Numismatica celebra Augusto";"Una medaglia costantiniana";"La Voce Scaligera"(rivista veronese);....ecc.

"Le belle rarità di Savoia non tradiscono mai"in All'incanto,rubrica curata da M.Tagliaferri che parla di aste di Numismatica con anticipazioni sull'asta di Gemini XI e commenta i realizzi dell'asta Nomisma n°48.

"Le contromarche della X Legio Fretensis"articolo di M.Cardone a pag.26 ,il quale ha condotto uno studio su alcune contromarche militari poste su monete romane

"I Genovesi a Cipro:storia e MONETE" di M.Cammarano.In questo articolo gli appassionati di Numismatica e soprattutto quelli di monete genovesi andranno a leggere dell'espansione commerciale di Genova durante il Medioevo nel Mediterraneo e,come da titolo ,di monete genovesi coniate per Cipro e per Famagosta con relative differenze stilistiche.

Lo Speciale di questa rivista è dedicato,a firma di Francesco di Rauso,alle medaglie napoletane dell'800 che recano le immagini dell'Immacolata e di San Luigi Gonzaga.Lo studioso ,oltre a fare un quadro storico del periodo in cui visse San Luigi Gonzaga,ci spiega le tecniche di conio per le medaglie ottocentesche che videro protagonisti il Santo e l'Immacolata,ci spiega come riconoscere e distinguere il Dritto ed il Rovescio di tali medaglie e soprattutto le varie differenze stilistiche presenti nelle medaglie coniate in periodi differenti anche con metalli differenti.

"Omdurman e Mafeking:Banconote per due assedi"l'articolo è a pag.48 ed è scritto da C.Marino ed ha per argomento rari biglietti di emergenza del Sudan e del Sudafrica.

"Anche l'oro d'ITALIA tra le MONETE DELL'ANNO"a cura della Redazione.Recensione dei premi dati dal World Coin News per le monete coniate nel 2012.

"VENEZIA a Vicenza:le MONETE di una civiltà"intervista riportata da R.Ganganelli e N.Ranci in cui veniamo a conoscere il pensiero e la passione numismatica verso le monete di Venezia dell'imprenditore vitivinicolo Gianni Zonin e delle iniziative espositive intraprese per porre in risalto ed all'attenzione del pubblico le monete e le Oselle veneziane.

"LUCI in fondo al tunnel da VERONAFIL?"recensione sul convegno scaligero ,svoltosi dal 22 al 24 novembre scorso,da parte di G.Lepri che ci espone,per bocca degli addetti ai lavori,i pro ed i contro del convegno tenendo d'occhio il mercato numismatico.

"Re,reggenti e monete di Baviera"nella rubrica Una moneta una storia curata da R.Saccarello.Due coniazioni contemporanee derivanti da due autorità emittenti diverse in Baviera ad inizio secolo XX

"Naturale e pulito,ma purtroppo erratico"nella rubrica Una banconota una storia curata da C.Brignole.Da una banconota che illustra un mulino a vento,il curatore della rubrica ci parla dell'energia eolica e come ha preso piede nel corso del tempo.

"San Francesco e l'Ordine terziario"ne Il picciol cerchio,rubrica curata da G.Altieri il quale pone all'attenzione del lettore una medaglia che raffigura San Francesco in modo inusuale con un inusuale accoppiamento dell'altro lato della medesima.

"Ognuno ha la sua croce..."nell'Angolo dell'araldista.Il curatore della rubrica M.C.A.Gorra ,dopo averci parlato lo scorso mese della croce impressa su monete campobassane,continua questo mese a parlare di croci e pone all'attenzione del lettore quella dei Conti di Tolosa,antica e particolare a suo dire.

"La spada propiziatoria del povero minatore"la nuova rubrica condotta da R.Ganganelli si chiama Wunderkammer che deriva da quegli ambienti tedeschi ,situati nelle abitazioni dei nobili tra XVI e XVIII secolo,utilizzati per raccogliere e mostrare oggetti curiosi e strani .Da ciò il curatore intende mostrare mensilmente in questa rubrica i vari modi curiosi in cui vengono impiegate le monete e questo mese ha inteso iniziare con i Cash cinesi che sono stati legati a formare una piccola spada raccontandoci il significato di tale realizzazione.

Casella postale 500 .Spazio riservato alla corrispondenza dei lettori che qualche volta,come si fa notare questo mese,scrivono per farsi valutare numerose monete e ciò comporterebbe molto tempo per la valutazione delle medesime da parte della redazione,nonchè degli esperti,i quali,oltretutto si trovano a valutare monete solo tramite foto e,delle volte,anche poco chiare;pertanto ,Ganganelli indirizza coloro che vogliono una stima ed una valutazione su molti lotti di monete a recarsi da appositi commercianti e periti numismatici.

in edicola e in libreria,rubrica curata dalla Redazione:libro del mese è"Emilio Greco.Monete medaglie placchette Francobolli interi postali"di R.Ganganelli;altri libri consigliati da leggere sono"Giusta Grata Onoria è il mio nome"di A.Trivero Rivera;"Milano" di A.Toffanin della collana editoriale Monete Italiane Regionali,"Le decorazioni della guerra di Crimea(1853-1856)"di F.Calabresi.

Si continua con le recensioni per le altre riviste di Numismatica

"Benvenuto www.tuttonumismatica.com"in Visto su internet di A.Castellani,il quale,a pag,75 ,parla del forum di Numismatica che si prefigge di cercare di attuare una certa scientificità sull'argomento.

"Dai marenghi di ieri ai 20 euro di oggi"in bullion corner curato da M.Paoletti che effettua un escursus storico che va dal marengo del 1865 alla moneta da investimento con medesime caratteristiche ponderali del marengo che è il 20 euro d'oro

--Salutoni

-odjob

post-1715-0-01594500-1389727149_thumb.jp

post-1715-0-17978900-1389727198_thumb.jp

post-1715-0-83982000-1389727230_thumb.jp

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Questo mese

c'è anche lo Speciale riguardante l'Immacolata e San Luigi Gonzaga sulle medaglie napoletane dell'800,come si può vedere in foto precedentemente postata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

Il sommario non si legge. Forse sarebbe opportuno riportare gli articoli, nella solita maniera.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Basta ingrandire l'immagine ed il sommario è leggibile, comunque anche il nuovo anno promette bene per la rivista, ancora non ho ricevuto il numero di Gennaio, ma spero presto di poterlo leggere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Il sommario non si legge. Forse sarebbe opportuno riportare gli articoli, nella solita maniera.

Saluti.

Spero di farvi cosa gradita postando l'immagine dell'indice.

post-8333-0-00189400-1390224988_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Ricevuta ieri la copia di Gennaio, ho letto per prima cosa le novità sulle nuove emissioni di San Marino e Vaticano, il loro programma numismatico mi sembra interesante, la moneta per Bartali sarà sicuramente bella, menntre per quanto riguarda il programma dell'Italia, come gia detto nell'articolo si fa attendere e si possono solo avere delle voci su quello che si intende fare per il nuovo anno, poi anche ripetere la commemorazione di puccini mi sembra che sia stat già fatta pochi anni fa, allora perchè fissarsi un tema quando le commemorazioni potrebbero essere infinite ogni stagione che passa?.......................................

Misteri della Zecca.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Mi unisco ai complimenti a francisco77 per il suo speciale appena finito di leggere

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@francesco77.....ho appena finito di leggere il tuo articolo, è davvero "Speciale", bravissimo, un racconto questo su san Luigi Gonzaca che non conoscevo, ricco di vicende e che gli artisti napoletani, come di solito hanno ben rappresentato sulle medaglie (o medagliette? come è corretto chiamarle?)...la scoperta di alcune di esse dove il santo è raffigurato in diverse posizioni è frutto di ricerche e competenza.

Credo che su queste medagliette vi sia ancora molto da scoprire nel futuro....sorprendente la novità (almeno per me) che alcune di esse rechino addirittura la firma di incisori operativi all'interno del Gabinetto d'incisione delle monete (la loro mano si vede ... eccome).

Ve ne saranno altre ? credo proprio di sì.....questo anche a dimostrazione come Napoli e i Borbone fossero davvero molto devoti.

Di nuovo complimenti e.....buona caccia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

@@francesco77.....ho appena finito di leggere il tuo articolo, è davvero "Speciale", bravissimo, un racconto questo su san Luigi Gonzaca che non conoscevo, ricco di vicende e che gli artisti napoletani, come di solito hanno ben rappresentato sulle medaglie (o medagliette? come è corretto chiamarle?)...la scoperta di alcune di esse dove il santo è raffigurato in diverse posizioni è frutto di ricerche e competenza.

Credo che su queste medagliette vi sia ancora molto da scoprire nel futuro....sorprendente la novità (almeno per me) che alcune di esse rechino addirittura la firma di incisori operativi all'interno del Gabinetto d'incisione delle monete (la loro mano si vede ... eccome).

Ve ne saranno altre ? credo proprio di sì.....questo anche a dimostrazione come Napoli e i Borbone fossero davvero molto devoti.

Di nuovo complimenti e.....buona caccia.

Pietro, grazie mille, in effetti le tirature citate nei documenti della zecca e le spese per la coniazione (quasi 5000 ducati per la sola medaglia del 1854 nei due metalli!) sono ufficiali, .......... il bello è che sono rarissime, a dispetto dei documenti. Considera che in vita mia, per quanto concerne quella del 1854 firmata da Arnaud, ne avrò visti al massimo tre esemplari in bronzo e due in argento. Di questi ultimi ne vidi uno quindici anni fà, ed uno poco più di un anno fà.

@@Michelangelo2 eheheheh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Ho finito ara di leggere un l'articolo sui Genovesi nell'Isola di Cipro, trovando interessante l'argomento, perchè da poco ho finito di leggere un libro che in parte legato alla numismatica si ricollega a questo periodo storico e a queste vicende, anche se tratta più delle Repubbliche Marinare in generale che di una specifica.

Ho scoperto ache dell'inaugurazione, a partire da questo numero di una nuova rubrica legata sempre alla moneta ed alla cartamoneta, ma non attinente alla numismatica come studio, bensi alla scoperta di opere create con le monete, questa rubrica intitolata WUNDERKAMMER, in Italiano sarebbe "camera delle meraviglie" penso che ci condurra in futuro alla scoperta di una nuova visione delle monete, non solo come mezzo di pagamento o come qualità del metallo o delle impronte, ma ad una visione più ampia ed artistica dei piccoli tondelli che da millenni accompagano la vita quotidiana di ogni uomo.

Complimenti per l'iniziativa alla redazione, che riesce così, anche avendo poco spazio a disposizione ad arricchire la rivista di un'altra bella pedina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

viganò

Ho finito oggi di leggere il numero di gennaio. Interessante l'articolo sui Genovesi a Cipro; ottimo esempio di come la Numismatica possa essere un interessante per lo studio della Storia.... A proposito - non c'entra nulla - ma l'articolo di Luppino di settembre sulle monete "scomparse" ha avuto qualche seguito? Mi sembra di no e mi dispiace perché il tema era molto interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

In riferimento all'articolo di economia di gianelli io do ragione al prof.Sartori che è del parere d'introdurre in Italia dei dazi protettivi per far tornare il lavoro in Italia.

Io sono protezionista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

In riferimento all'articolo di economia di gianelli io do ragione al prof.Sartori che è del parere d'introdurre in Italia dei dazi protettivi per far tornare il lavoro in Italia.

Io sono protezionista

Quindi ti comporti come un francese. Ahahah

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Quindi ti comporti come un francese. Ahahah

il discorso sarebbe lungo...ma in pratica se ciò che ti serve lo puoi trovare in Italia,allora perchè andarlo ad acquistare all'estero??ec ancora,più in piccolo,se ciò che ti occorre lo puoi trovare nella tua regione,allora perchè andarlo ad acquistare fuori regione???

C'è anche da dire che noi italiani, però ,dobbiamo imparare a vendere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Molto interessante la notizia in "spiccioli"sulle banconote create con polimeri che si rigenerano,permettono di "aggiustare"la banconota da lacerazioni e strappi tramite una rigenerazione dei legami molecolari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Magari la vita media di una banconota finalmente si allungherà, e non le vedremo come ora lacerate e sporche da far paura, dove non si riescono più neanche a sentire i rilievi che in teoria le banconote euro dovrebbero avere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×