Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
borbone

Filippo IV grano da catalogare

Recommended Posts

borbone

Salve mi aiutate a catalogare questo grano?

Diametro 29 mm

Peso 8,08 gr

post-3011-0-55400600-1389100462_thumb.jp

post-3011-0-36317500-1389100476_thumb.jp

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gaetano95

Ciao Antonio, mi sembra sia la Pannuti Riccio 55a :)

Gaetano

Share this post


Link to post
Share on other sites

aleale

penso anche io sia quella la catalogazione.. ma vorrei aggiungere che al diritto, a parer mio, il busto/effige del sovrano presenta buoni dettagli fisionomici.. pertanto faccio i complimenti per la moneta..

Edited by aleale

Share this post


Link to post
Share on other sites

borbone

Ma il peso e normale che sia 8,08 grammi?

Edited by borbone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gaetano95

Ci può stare un po' di peso in più..il tondello mi sembra abbastanza largo

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Ciao Antonio, mi sembra sia la Pannuti Riccio 55a :)

Gaetano

Ma il peso e normale che sia 8,08 grammi?

Confermo Pannuti Riccio 55a, la moneta può essere qualche decimo di grammo in più rispetto al peso riportato nella suddetta opera (gr. 7,61). Sappiamo bene tutti all'epoca quello che combinavano nella zecca di Napoli. La coniazione non era artisticamente perfetta a causa della manodopera low cost riguardante i vari operai incaricati alla costruzione dei tondelli e alla battitura. L'errore di calibratura a danno della zecca era raro ma poteva esserci. Le differenze di conio e gli errori di punzonatura (nonchè i difetti di coniazione) riscontrabili nelle monete napoletane coeve sono innumerevoli, per tali motivi la reputo una monetazione molto interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aleale

Questo era un grano che postai l'anno scorso.

Spero mi perdoniate il maldestro tentativo di alleggerire la foto effettuato allora..

Comunque, nonostante la conservazione ben più misera del primo esemplare, presenta due particolarità:

la "N" di neapolis al contrario e il fatto che sotto a quella che sembrerebbe essere uguale alla sigla del primo esemplare, si intraveda qualcosa d'altro..

post-26304-0-88830600-1389122560_thumb.j

post-26304-0-57622600-1389122574_thumb.j

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Layer1986

ci sta ci sta... anche perchè quello riportato dai cataloghi è un peso medio

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Questo era un grano che postai l'anno scorso.

Spero mi perdoniate il maldestro tentativo di alleggerire la foto effettuato allora..

Comunque, nonostante la conservazione ben più misera del primo esemplare, presenta due particolarità:

la "N" di neapolis al contrario e il fatto che sotto a quella che sembrerebbe essere uguale alla sigla del primo esemplare, si intraveda qualcosa d'altro..

Waohh, grande Valerio, questo grano che hai postato mi fa impazzire, che stile rozzo. Secondo me è un falso d'epoca rarissimo, è vero che a Napoli coniavano come dei forsennati, ma qui è tutto fuori squadra, guarda la leggenda. Se così fosse è ancor più raro di un esemplare originale. Quanto pesa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Layer1986

un paio di esempi:

CNI 177 9,95 gr.

CNI 191 8,91 gr.

CNI 196 8,80 gr.

CNI 198 8,02 gr.

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sanni

Questo di seguito, per confronto, pesa 6,3 g e misura 28/29 mm.

Naturalmente ... non è falso d'epoca (MIR 258/1 - P.R. 55a). :P

post-26600-0-00580100-1389124075_thumb.j

post-26600-0-09430300-1389124108_thumb.j

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Questo di seguito, per confronto, pesa 6,3 g e misura 28/29 mm.

Naturalmente ... non è falso d'epoca (MIR 258/1 - P.R. 55a). :P

attachicon.gifFili_IV_1622_D.jpg

attachicon.gifFili_IV_1622_R.jpg

Originalissima ed anche nitida e di bel modulo. Guarda però che i grani e i tornesi falsi d'epoca sono rarissimi. Se ti dovesse capitare un esemplare come quello di @alemale non fartelo scappare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

Pregherei l'utente @@borbone di verificare quanto ho evidenziato, non dovrebbe essere una sigla in quella posizione, ma se lo fosse, sarebbe una "chicca" per queste vicereali è sempre bene controllare quando come in questo caso mi sembra di vedere qualcosa.....forse mi sbaglio, ma......;

Per il grano di @@aleale confermo quanto scritto dal nostro curatore........e lo si vede bene anche dalla sigla M del maestro di zecca....ottima moneta;

Riguardo al grano di @@Sanni non posso che fargli i complimenti.........credo che oramai Filippo IV gli sia diventato molto ma molto simpatico ...ah....ah....ah....

Per concludere una estratto dove vi è riportato qualcosa su queste modifiche del peso del grano, documentate sotto questo sovrano ;)

post-21354-0-27780000-1389130758_thumb.j

post-21354-0-72032800-1389130764_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

...........dimenticavo > Trappesi 8 e Acini 11 = 7,61 grammi

Trappesi 12 = 10,69 grammi

Un saluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

borbone

Pregherei l'utente @@borbone di verificare quanto ho evidenziato, non dovrebbe essere una sigla in quella posizione, ma se lo fosse, sarebbe una "chicca" per queste vicereali è sempre bene controllare quando come in questo caso mi sembra di vedere qualcosa.....forse mi sbaglio, ma......;

Per il grano di @@aleale confermo quanto scritto dal nostro curatore........e lo si vede bene anche dalla sigla M del maestro di zecca....ottima moneta;

Riguardo al grano di @@Sanni non posso che fargli i complimenti.........credo che oramai Filippo IV gli sia diventato molto ma molto simpatico ...ah....ah....ah....

Per concludere una estratto dove vi è riportato qualcosa su queste modifiche del peso del grano, documentate sotto questo sovrano ;)

salve Pietro, ho controllato attentamente e posso confermare che non si tratta di una sigla quella da lei evidenziata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

salve Pietro, ho controllato attentamente e posso confermare che non si tratta di una sigla quella da lei evidenziata.

Grazie.........oramai sembra di vederle un pò dapertutto :unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

aleale

Waohh, grande Valerio, questo grano che hai postato mi fa impazzire, che stile rozzo. Secondo me è un falso d'epoca rarissimo, è vero che a Napoli coniavano come dei forsennati, ma qui è tutto fuori squadra, guarda la leggenda. Se così fosse è ancor più raro di un esemplare originale. Quanto pesa?

Dammi qualche giorno per mettere a posto la bilancia e metto il peso...

eh.. il Vicereame appassiona molto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.