Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
frara

Conviene?

Risposte migliori

frara

Salve a tutti, avrei intenzioni di sottoporvi un piccolo quesito circa l'acquisto di monete romane. Ho aperto qui la nuova discussione e non sotto l'apposita sezione sulla monetazione romana poiché più che un parere sulla datazione o sul riconoscimento vorrei chiedere altro. Ho trovato sul sito di una nota ditta una raccolta tematica di Sesterzi romani in argento, a mio modesto parere molto carina, e, anche se comprarle in blocco toglierebbe il piacere della ricerca, potrebbe comunque rappresentare, per un neofita come me, un " inizio ". Il dubbio che mi insorge è se la cifra richiesta sia basata sui prezzi e le quotazioni reali del mercato numismatico, anche accettando una maggiorazione dovuta ai servizi forniti ( cofanetto e certificazioni ) o se fosse sproporsionata. Ho effettuato alcune ricerche su noti siti di case d'asta ed ho riscontrato che alcuni prezzi mi sembrano addirittura duplicati se non triplicati.

Inserisco il link per un riscontro. cosa ne pensate? Grazie per gli evenntuali pareri offerti!

http://www.collectorclub.it/pages/monete_roma_antica_divinita_v5420/154

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Salve a tutti, avrei intenzioni di sottoporvi un piccolo quesito circa l'acquisto di monete romane. Ho aperto qui la nuova discussione e non sotto l'apposita sezione sulla monetazione romana poiché più che un parere sulla datazione o sul riconoscimento vorrei chiedere altro. Ho trovato sul sito di una nota ditta una raccolta tematica di Sesterzi romani in argento, a mio modesto parere molto carina, e, anche se comprarle in blocco toglierebbe il piacere della ricerca, potrebbe comunque rappresentare, per un neofita come me, un " inizio ". Il dubbio che mi insorge è se la cifra richiesta sia basata sui prezzi e le quotazioni reali del mercato numismatico, anche accettando una maggiorazione dovuta ai servizi forniti ( cofanetto e certificazioni ) o se fosse sproporsionata. Ho effettuato alcune ricerche su noti siti di case d'asta ed ho riscontrato che alcuni prezzi mi sembrano addirittura duplicati se non triplicati.

Inserisco il link per un riscontro. cosa ne pensate? Grazie per gli evenntuali pareri offerti!

http://www.collectorclub.it/pages/monete_roma_antica_divinita_v5420/154

Lascia stare :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

penso che faresti bene ad inserire il nome della "nota ditta" nella barra di ricerca, così vedi cosa vien fuori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Si trovano a un terzo del prezzo richiesto dalla nota ditta, lascia perdere.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Era quello che avevo intuito ma ho preferito chiedere a chi ne sa più di me. Molti pezzi su acsearch.info li ho trovati ad un terzo del prezzo. Non ho inserito il nome della ditta perchè non sapevo se potevo infrangere qualche regola del Forum, ma basta cliccare il link... Grazie comunque per le risposte e per le chiacchiere da " piazzetta del numismatico" ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

Bolaffi.... :nono: .... lasciamo stare "nota ditta", qui sta in gioco l'onore della numismatica.... !!!

P.S. .... e i soldi onestamente guadagnati di molto neofiti.....

Modificato da Sator

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

Bolaffi.... :nono: .... lasciamo stare "nota ditta", qui sta in gioco l'onore della numismatica.... !!!

P.S. .... e i soldi onestamente guadagnati di molto neofiti.....

ok...risolto ogni dubbio...grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

No!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Salve a tutti, avrei intenzioni di sottoporvi un piccolo quesito circa l'acquisto di monete romane. Ho aperto qui la nuova discussione e non sotto l'apposita sezione sulla monetazione romana poiché più che un parere sulla datazione o sul riconoscimento vorrei chiedere altro. Ho trovato sul sito di una nota ditta una raccolta tematica d............................... Sesterzi romani in argento,

Per la precisione.. quelli proposti... sono Antoniniani, non Sesterzi.... :whome:

Il Sesterzio di Argento era una moneta coniata verso la fine della Repubblica e fu sostituito successivamente dal Sesterzio originariamente di Bronzo, poi di oricalco.

Mentre quelli proposti sono Antoniniani, moneta emessa prima da Caracalla e conteneva circa il 50% di argento , per poi scendere fino ad essere di solo bronzo sotto Diocleziano.

Poiché dici di essere un neofita, quanto sopra potrebbe esserti di aiuto

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato..   Cancella editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Crea Nuovo...

Avviso Importante

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie, dei Terms of Use e della Privacy Policy.