Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
stefano_h

Pio XI, Apertura della Porta Santa

Risposte migliori

stefano_h

ciao a tutti,

mi sono imbattuto in questa medaglia che a me è piaciuta molto: ∅ mm25, g7,4

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-AF154/4

ho un paio di domande:

1) la variazione di peso dipende dal fatto che negli anni '20 la produzione fosse più artigianale oppure anche le medaglie contemporanee variano in questa misura?

2) è da pulire o da lasciare così? oppure ognuno fa secondo il proprio gusto?

grazie

lucio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabio22

Nelle medaglie lo scostamento di peso è spesso molto sensibile e (diversamente dalle monete) non è dato fondamentale per stabilirne l'autenticità. In questo caso, nel quale ci troviamo ad ammirare una medaglia di emissione privata, lo scostamento può essere anche maggiore di quello riscontrabile nelle medaglie ufficiali.

Il dato riportato in catalogo è certamente dedotto dalla pubblicazione di Cusumano-Modesti ed è probabilmente riferito alla medaglia in Alluminio (quella fotografata in catalogo) più che all'esemplare in Bronzo Argentato che hai annesso alla presente.

Il peso è così giustificabile. :good:

E' quindi evidente che nel CM è stato considerato un metallo pubblicando i dati dell'altro (non censito). :shok:

Non toccherei assolutamente la medaglia per "pulirla", la conservazione va fatta com'è: non la trovo per nulla "sporca", anzi ha una bellissima patina.

Modificato da fabio22
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renzo1940

La patina è un po' disomogenea: leggera e gradevole nei campi, molto forte in vicinanza delle figure o al loro interno, ove potrebbe anche esserci qualche residuo di sporcizia. Io, per quanto assolutamente inesperto di qualsiasi operazione e difensore di norma dello status della medaglia, sarei tentato da provare una pulitura legerrissima con cotton fioc appena bagnato con olio di vasellina nelle zone della puntinatura più scura. Ma, come dici, ovviamente sempre parlando di interventi minimali, de gustibus.....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stefano_h

Nelle medaglie lo scostamento di peso è spesso molto sensibile e (diversamente dalle monete) non è dato fondamentale per stabilirne l'autenticità. In questo caso, nel quale ci troviamo ad ammirare una medaglia di emissione privata, lo scostamento può essere anche maggiore di quello riscontrabile nelle medaglie ufficiali.

Il dato riportato in catalogo è certamente dedotto dalla pubblicazione di Cusumano-Modesti ed è probabilmente riferito alla medaglia in Alluminio (quella fotografata in catalogo) più che all'esemplare in Bronzo Argentato che hai annesso alla presente.

Il peso è così giustificabile. :good:

E' quindi evidente che nel CM è stato considerato un metallo pubblicando i dati dell'altro (non censito). :shok:

Non toccherei assolutamente la medaglia per "pulirla", la conservazione va fatta com'è: non la trovo per nulla "sporca", anzi ha una bellissima patina.

che allocco che sono! avevo letto solo il peso di quella di alluminio: mi era sfuggito infatti quello di ae argentato identico a quello della medaglia da me postata.

grazie anche per aver specificato la sigla cm, così ho imparato una cosa nuova.

Modificato da lucio_a

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stefano_h

La patina è un po' disomogenea: leggera e gradevole nei campi, molto forte in vicinanza delle figure o al loro interno, ove potrebbe anche esserci qualche residuo di sporcizia. Io, per quanto assolutamente inesperto di qualsiasi operazione e difensore di norma dello status della medaglia, sarei tentato da provare una pulitura legerrissima con cotton fioc appena bagnato con olio di vasellina nelle zone della puntinatura più scura. Ma, come dici, ovviamente sempre parlando di interventi minimali, de gustibus.....

ecco, magari provo un po' così come dici tu, ma proprio solo per togliere appena appena di contrasto.

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×