Jump to content
IGNORED

500 lire mietitrice B.I.


Recommended Posts

Ciao,
questa è la banconota 23/08/1943 che ho comprato e su cui vi chiedo un parere.
Sono un po' perplesso riguardo il colore "sbiadito" e la definizione di alcuni particolari,tipo la cifra "500" in alto a sinistra e destra...io ho una 500 lire mietitrice qFDS ed ha colori più carichi e difinizione migliore...però è una 500 lire fascio: forse il decreto unico "B.I." ha caratteristiche particolari??

post-937-0-74767500-1391254699_thumb.jpg

post-937-0-99378600-1391254714_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

ilcollezionista90

@@sangria il problema dell'inchiostro si può vedere anche nelle 1000 lire marinare , zecca l'aquila , sempre dell'ultima emissione . Ora non so se questo è da imputare alla scarsità di materiale e di qualità dello stesso .

Tornando ora ala tua cartamoneta , è stata trattata ? , sembra avere una carta croccante e complessivamente mi terrei sul qspl . ( peccato per lo strappo in alto a destra )

Saluto

Link to post
Share on other sites

Meh
nikita_
Supporter

Ho avuto l'opportunità di vedere tanti di questi biglietti in una volta sola, tra BB+ e SPL (15/16 banconote di diverse tipologie allo stato naturale), in buona sostanza una non era uguale all'altra; quasi tutte presentavano una sfumatura diversa anche se a prima vista sembravano uguali.

Vedo che il contrassegno testina nella tua non ha i colori sbavati, è un ottimo segno, se non è stata trattata non mi preoccuperei del colore meno intenso che hai riscontrato.

Link to post
Share on other sites

@@sangria il problema dell'inchiostro si può vedere anche nelle 1000 lire marinare , zecca l'aquila , sempre dell'ultima emissione . Ora non so se questo è da imputare alla scarsità di materiale e di qualità dello stesso .

Tornando ora ala tua cartamoneta , è stata trattata ? , sembra avere una carta croccante e complessivamente mi terrei sul qspl . ( peccato per lo strappo in alto a destra )

Saluto

Non ha strappi.

La carta è decisamente "croccante";come noti ha diverse pieghe ed ondulazioni...non mi sembra nelle classiche condizioni "post-stiratura"; avevo il dubbio del lavaggio riguardo i colori,però sento abbastanza i rilievi dei numeri; falsi del genere,tra l'altro,non mi pare ce ne siano: se è falsa,è fatta così bene da essere equivalente al vero,no? :D

Link to post
Share on other sites

Ho avuto l'opportunità di vedere tanti di questi biglietti in una volta sola, tra BB+ e SPL (15/16 banconote di diverse tipologie allo stato naturale), in buona sostanza una non era uguale all'altra; quasi tutte presentavano una sfumatura diversa anche se a prima vista sembravano uguali.

Vedo che il contrassegno testina nella tua non ha i colori sbavati, è un ottimo segno, se non è stata trattata non mi preoccuperei del colore meno intenso che hai riscontrato.

Cosa pensi della cifra "500" ?

Nelle altre che ho è molto più definita...qui sembra sbiadita/confusa...

Link to post
Share on other sites

Meh
nikita_
Supporter

Cosa pensi della cifra "500" ?

Nelle altre che ho è molto più definita...qui sembra sbiadita/confusa...

In certi casi (sempre biglietti non trattati ma usati) ho visto la cifra 500 confondersi con il colore di fondo figurati.

Se non è trattata, cosa che non posso verificare da una foto, per me è una normalissima banconota con i colori meno intensi del solito.

Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...

buongiorno

mi chiamo ivan rossini

vorrei chiedere un aiuto a voi che siete appassionati di carta e monete

facendo una pulizia della casa ho ritrovato delle vecchie lire di carta

vorrei sapere il loro valore attuale per porle vendere

visto che al momento ho bisogno di un pò di soldi visto che sono disoccupato

vi sarei grato se potreste aiutarmi

- 500 lire di carta; R15; 625824; D.P.R. 5-6-1976; D.M. 20-12-1976

- 500 lire di casta; T17; 309322; D.P.R. 5-6-1976; D.M. 20-12-1976

- 500 lire di carta; S20; 519763; D.P.R. 5-6-1976; D.M. 20-12-1976

- 1.000 lire di carta; QD 842837 K; Decreto Ministeriale 6 Settembre 1980 e 26 Febbraio 1969

Vi ringrazio per l'attenzione

Link to post
Share on other sites

ilcollezionista90

@@chano salve Ivan , benvenuto nel forum ,

da quanto leggo sono banconote abbastanza comuni , le prime tre sono le classiche 500 lire mercurio mentre le ultima sono le verdi II° tipo . Non hanno un alto valore , e , se non sono fior di stampa , il valore è pressoché nullo :)

Saluto

Link to post
Share on other sites

Salve,

le banconote da 500 lire Mietitrice, come anche le 1000 lire Repubbliche Marinare stampate nell'Officina carte valori dell'Aquila sono TUTTE cosi'...se un po usurate, a prima vista...possono sembrare anche dei falsi...fotocopie...ma non e' cosi''''colori piu smorti...tratti dei disegni piu' sfuggenti e deboli...ma sono originali...diversi dai precedenti delle Officìne di Roma;

il tuo e' un pezzo originale e anche in alta conservazione

RR

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.