Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
thommys

Ritorno al mercatino

Recommended Posts

thommys

finalmente dopo tanto tempo riesco ad avere una domenica mattina "libera" da poter passare a cercare qualche monetina, i risultati sono stati buoni... ho preso 7 monete che mi mancavano e ad un buon prezzo.

post-24612-0-78384100-1391350462_thumb.jpost-24612-0-83904200-1391349931_thumb.j

post-24612-0-73605700-1391349948_thumb.jpost-24612-0-24151500-1391349986_thumb.j

post-24612-0-55072200-1391349911_thumb.jpost-24612-0-19274300-1391349963_thumb.j

sul quarto di dollaro americano vorrei sapere dove si trova l'eventuale segno di zecca... non sono riuscito a trovarlo ma non so se dipende dal fatto che non c'è mai stato o se è solo la "lieve" usura della moneta.

Edited by thommys

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Belle monete... 2 cubane su 4 mi mancano :mellow:

Hai visto sotto la coda? :D

Per il 1893 dovrebbe esserci una S (San Francisco) - una O (New Orleans) - oppure nessun segno per la zecca di Philadelphia.

post-27461-0-51261400-1391355880_thumb.j

post-27461-0-46134500-1391355898_thumb.j

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

thommys

Belle monete... 2 cubane su 4 mi mancano :mellow:

Hai visto sotto la coda? :D

Per il 1893 dovrebbe esserci una S (San Francisco) - una O (New Orleans) - oppure nessun segno per la zecca di Philadelphia.

in questo caso allora è di philadelphia... non ci sono segni sotto la coda, ne colpi che tali da cancellare una lettera.

quali ti mancano delle cubane?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Ho quelle da un centesimo con il triangolo, le altre prima o poi mi capiteranno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

villa66

Immagini di Nikita (post #2) forniscono un utile illustrazione di come la posizione del marchio di zecca cambiato (poco!) su queste monete.

Originariamente, il marchio di zecca era il piccolo divario tra coda piuma grande centro dell'Aquila e la R finale del QUARTER. (Questa posizione originale del marchio di zecca non è illustrata sopra.)

Ma... cramming il marchio di zecca in quel piccolo spazio fra la R e la coda-piuma ha causato (coining/striking/maunfacturing) difficoltà, così il marchio di zecca fu spostata lontano a destra, come è illustrato da moneta O marchio di zecca sopra.

Poco dopo, tuttavia, la posizione del marchio di zecca è stata modificata ancora una volta spostando indietro verso il centro di penne l'aquila della coda—come illustrato da moneta S marchio di zecca sopra—ma ancora evitando lo stretto spazio tra la R e la punta della coda-piuma centro.

Bel pick-up da Cuba! Per divertimento avrete notato che le tre monete dal 1952-1958 sono tutti prodotti della zecca di Philadelphia, proprio come il quartiere 1893.

:) v.

----------------------------------------------------

Nikita’s images (post #2) provide a handy illustration of how the mintmark position changed (a little!) on these coins.

Originally, the mintmark was in the small gap between the eagle’s large center tail-feather and the final R of QUARTER. (This original mintmark position is not illustrated above.)

But…cramming the mintmark into that small space between the R and the tail-feather caused striking difficulties, so the mintmark was moved far to the right, as is illustrated by the O-mintmarked coin above.

Soon afterward, however, the mintmark position was modified once again by moving it back toward the center of the eagle’s tail-feathers—as illustrated by the S-mintmarked coin above—but still avoiding the tight space between the R and the tip of the center tail-feather.

Nice pick-ups from Cuba! For fun I’ll note that the three coins from 1952-1958 are all products of the Philadelphia mint, just like the 1893 quarter.

:) v.

Edited by villa66
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

Quanto le hai pagate? Son frutto di una ciotola? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

antoniof

se le hai trovate in ciotola i miei complimenti, le mie di ciotole ormai stanno decadendo

Share this post


Link to post
Share on other sites

thommys

Quanto le hai pagate? Son frutto di una ciotola? :D

se le hai trovate in ciotola i miei complimenti, le mie di ciotole ormai stanno decadendo

no... niente ciotola, le ciotole stanno diventando una rarità.

gli unici che vendevano monete le avevano ben catalogate (come nazione, valore...) il problema è che hanno messo a tutte almeno uno zero di troppo...

vedere dei penny di inizio secolo comunissimi (per curiosità mi ero segnato l'anno) e in bassa conservazione a 20€ rende l'idea.

comunque le ho pagate 9,3€

4€ il quarto di dollaro

1,5€ il dieci centesimi cubano

1€ il dollaro canadese

3.8€ le altre i tre pezzi da un centesimo cubano e un altra monetina del marocco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.