Jump to content
IGNORED

Buonasera a tutti dovrei identificare una monetina


Recommended Posts

purtroppo non ti so rispondere, ma dovresti girare il dritto (la seconda foto, l'immagine più in basso), poiché vi si riconosce chiaramente l'effige molto stilizzata, frontale, di un sovrano.

@@scacchi, ecco a cosa mi riferivo nel caso della tua moneta!..

Edited by vanadio
Link to post
Share on other sites

mariov60

Mi permetto di farti notare che devi aver omesso uno 0, al peso....

A parte questo si tratta di un denaro tornese della Grecia Franca, zecca di Chiarenza per Filippo di Taranto.

allego un estratto dalla bella monografia "il denaro tornese della Grecia Franca" di Roberto Cecchinato.

post-20130-0-80339800-1391536534_thumb.j

ciao

Mario

Edited by mariov60
Link to post
Share on other sites

mmhh un altro caso di "castello oppure re visto di fronte?".. stavolta mi sembra chiaro che sia un castello, poiché oltretutto la moneta è nota, però mi ha tratto in inganno, ancora di più del pezzo misterioso di @@scacchi ! vabè, cmq ho notato una cosa che mi ha molto incuriosito, quindi una domanda ve la faccio anche io: che città è o era chiarenza?

Link to post
Share on other sites

mariov60

mmhh un altro caso di "castello oppure re visto di fronte?".. stavolta mi sembra chiaro che sia un castello, poiché oltretutto la moneta è nota, però mi ha tratto in inganno, ancora di più del pezzo misterioso di @@scacchi ! vabè, cmq ho notato una cosa che mi ha molto incuriosito, quindi una domanda ve la faccio anche io: che città è o era chiarenza?

Chiarenza è stata la più importante città (e porto) del principato di Achaia, nel corso della dominazione franca nel Peloponneso.

Decaduta la città e scomparso il porto, i resti sono oggi visibili nel territorio dell'odierna Kastro Kyllini.

Ciao

Mario

Link to post
Share on other sites

grazie! mi sto facendo un'autentica cultura (santa wikipedia! :D ). prima d'ora avevo solo intravisto di sfuggita queste entità statali segnalate sulle carte degli atlanti storici, ma non ero entrato assolutamente in profondità. ho scoperto persino un ducato di neopatria, ovvero l'antica hypata, odierna ipati, la città in cui è ambientato il celebre romanzo "le metamorfosi o l'asino d'oro" di apuleio. corsi e ricorsi storici..

Edited by vanadio
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.