Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
seste66

Nuova tipo di collezione!

Recommended Posts

seste66

Buongiorno a tutti,sto iniziando una nuova collezione e volevo sapere se altri sono interessati?

Appassionato da tempo di numismatica ,sono arrivato a un punto che le mie finanze mi permettono l'acquisto,nell'arco di un anno

magari solamente di un esemplare mancante e la cosa nn soddisfa la mia passione per la ricerca ecc.

Allora mi sto inserendo in un nuovo tipo di raccolta,le monete coloniali mondiali e volevo sapere se c'è qualcun'altro con la mia nuova passione,oppure se qualcuno sa se esiste un catalogo di riferimento

Grazie a tutti quelli che interverranno

Seste66(Davide)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fratelupo

Scusami, ma non ho capito bene a quale settore della numismatica vuoi dedicarti. Spiegati meglio, anche per eventualmente indirizzare la discussione nella sezione più appropriata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro

buongiorno, se ho capito bene vorresti dedicarti alle monete emesse dai Paesi europei, nelle rispettive Colonie. Quindi in un arco temporale ben delimitato. Che io sappia non c'è un catalogo specifico, di sole monete coloniali mondiali. Penso che il più adatto sia il Krause, dove trovi sia gli Stati che le rispettive Colonie.

Poi ci sono i Cataloghi dei singoli Stati, es. Francia, con le sue Colonie.

Comunque non è che le monete Coloniali siano meno costose. Basta vedere le monete della Regina Vittoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

seste66

buongiorno, se ho capito bene vorresti dedicarti alle monete emesse dai Paesi europei, nelle rispettive Colonie. Quindi in un arco temporale ben delimitato. Che io sappia non c'è un catalogo specifico, di sole monete coloniali mondiali. Penso che il più adatto sia il Krause, dove trovi sia gli Stati che le rispettive Colonie.

Poi ci sono i Cataloghi dei singoli Stati, es. Francia, con le sue Colonie.

Comunque non è che le monete Coloniali siano meno costose. Basta vedere le monete della Regina Vittoria.

Perfettamente,vorrei provare ha fare questo tipo di raccolta

Be la differenza di costo è notevole ,visto che sono oltre 20 anni che colleziono monete eslusivamente di zecche Italiane e appunto come dicevo potevo permettermi una entrata all'anno,mentre per adesso mi sto divertendo spendendo cifre irrisorie,nell'ordine di qualche decina di euro

Share this post


Link to post
Share on other sites

seste66

Scusami, ma non ho capito bene a quale settore della numismatica vuoi dedicarti. Spiegati meglio, anche per eventualmente indirizzare la discussione nella sezione più appropriata.

Vorrei dedicarmi alla monetazione coloniale europea nel mondo,almeno ci provo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

luke_idk

E' un vero, bellissimo, labirinto. Qualche esempio.

Le monete delle colonie britanniche sono numerosissime, c'è da perdersi. Ovviamente, ce ne sono anche di ampiamente economiche (da ciotola, per intendersi).

Le monete delle colonie tedesche sono poche, ma a prezzi bassi si trova pochino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ilcollezionistadiossa

Una bella collezione, ma come hanno detto nei commenti precedenti, come tutte le collezioni anche qui arriverai ad un punto che per completare e riempire i buchi mancanti dovrai essere disposto a tirar fuori qualche soldo in più.

Per i cataloghi non credo ce ne siano specifici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

seste66

E' un vero, bellissimo, labirinto. Qualche esempio.

Le monete delle colonie britanniche sono numerosissime, c'è da perdersi. Ovviamente, ce ne sono anche di ampiamente economiche (da ciotola, per intendersi).

Le monete delle colonie tedesche sono poche, ma a prezzi bassi si trova pochino...

Le cose semplici,nn sono divertenti,bisogna tribolare,ma sai la soddisfazione

Se qualcuno a qualche consiglio .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

donax

Buongiorno a tutti,sto iniziando una nuova collezione e volevo sapere se altri sono interessati?

Appassionato da tempo di numismatica ,sono arrivato a un punto che le mie finanze mi permettono l'acquisto,nell'arco di un anno

magari solamente di un esemplare mancante e la cosa nn soddisfa la mia passione per la ricerca ecc.

Allora mi sto inserendo in un nuovo tipo di raccolta,le monete coloniali mondiali e volevo sapere se c'è qualcun'altro con la mia nuova passione,oppure se qualcuno sa se esiste un catalogo di riferimento

Grazie a tutti quelli che interverranno

Seste66(Davide)

Ciao Davide,

tra le tante collezioni che tratto ho anch'io quella della monetazione coloniale, ho 2 album solo per le colonie francesi e UK, è sicuramente un ambito affascinante, e ti permette di spaziare molto tra i diversi campi, geopolitico, storico, monetario.

Per me è una buona scelta, i prezzi poi sono spesso abbordabili, rarità a parte ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

donax

Le cose semplici,nn sono divertenti,bisogna tribolare,ma sai la soddisfazione

Se qualcuno a qualche consiglio .....

Esatto, quello che a me piace delle coloniali è proprio la complessità che circonda questo tipo di monetazione, solo con l'UK c'è da perderci la testa, le dipendenze della corona, i dominion, le colonie, i Reami del Commonwelth e le occupazioni, per non parlare poi di tutte le variazioni di entità statale, moneta, e nomenclatura che ci sono state nel corso degli anni, un vero spasso insomma. :)

Come fonte per la parte storico/politoc/monetaria ti consiglio di usare Wikipedia ENG. Per le monete invece WCK, ci sono poi diversi siti web tematici che trattano l'argomento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

seste66

Esatto, quello che a me piace delle coloniali è proprio la complessità che circonda questo tipo di monetazione, solo con l'UK c'è da perderci la testa, le dipendenze della corona, i dominion, le colonie, i Reami del Commonwelth e le occupazioni, per non parlare poi di tutte le variazioni di entità statale, moneta, e nomenclatura che ci sono state nel corso degli anni, un vero spasso insomma. :)

Come fonte per la parte storico/politoc/monetaria ti consiglio di usare Wikipedia ENG. Per le monete invece WCK, ci sono poi diversi siti web tematici che trattano l'argomento.

Bene,mi fa piacere sapere che nn sono l'unico a essere attratto da questa particolare "branchia"monetale

Mi permetto di darti un consiglio,nella prossima asta Frukwald del 22/23 di febbraio ci sono numerosi lotti di monete coloniali

chiaramente se ti interessa sentiamoci prima,altrimenti si rischia di sovvraporci,ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

donax

Bene,mi fa piacere sapere che nn sono l'unico a essere attratto da questa particolare "branchia"monetale

Mi permetto di darti un consiglio,nella prossima asta Frukwald del 22/23 di febbraio ci sono numerosi lotti di monete coloniali

chiaramente se ti interessa sentiamoci prima,altrimenti si rischia di sovvraporci,ciao

ok grazie per l'info.

D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.