Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eg1979

Quizzzz

Risposte migliori

chersoblepte
Chi è questo imperatore?

132310[/snapback]

Teodosio I :unsure:? Comunque quest'immagine lo già vista da qualche parte, solo non riesco a ricordare dove :huh:...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

forse costanzo II? :) mi ricorderò dove ho visto questa immagine?

mi ricorda una moneta di costanzo secondo in cui però l'imperatore tiene un globo e una mano alzata ma non una lancia. beh ci vuole un indizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius

io sono per arcadio o teodosio... più il primo forse :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Teodosio I è quello al centro... nel famoso Missorium Theodosius

MissoriumTheodosius.jpg

Ai lati Valentiniano II ed Arcadio

Aggiungo:

"

Di 74 cm di diametro, esso celebra, come dice l'iscrizione latina che corre lungo il bordo, il decimo anno di regno (388) dell'imperatore Teodosio il Grande. Questi, con il capo ornato di diadema e di aureola (simbolo della sacralità del potere imperiale) è seduto in trono al centro; alla sua destra appare il nipote Valentiniano II e, alla sinistra, il figlio maggiore Arcadio. Essi sono affiancati da soldati della guardia germanica e sovrastati da un'architettura a carattere celebrativo che evoca l'ambiente di palazzo. In alto appaiono due putti che, in volo, recano fiori e frutta; nella sezione inferiore del missorium compare la Terra, sdraiata fra spighe di grano e con il corno dell'abbondanza, mentre altri putti offrono ancora frutti e fiori a Teodosio. Egli sta consegnando un documento (una legge o un attestato di nomina) a un funzionario. Questo piatto celebra la forza e la giustizia del potere imperiale romano cristiano; la Terra e i putti, con i loro doni, alludono alla fecondità di cui il mondo gode sotto il dominio imperiale benedetto da Dio.

Nel Missorium di Teodosio lo stile si ricollega al naturalismo della tradizione classica, con un delicato effetto chiaroscurale specie nelle pieghe delle vesti. Al contempo, però, manca profondità spaziale; le dimensioni delle figure, in rapporto all'importanza gerarchica dei personaggi e la sacrale, immobile frontalità del sovrano e dei prìncipi contribuiscono a dare alla scena una dimensione metafisica ed extratemporale. Si tratta di caratteristiche tipiche dell'arte ufficiale tardoantica e questo piatto doveva appartenere alla categoria degli oggetti preziosi che i sovrani facevano realizzare per farne dono a membri della dirigenza civile e militare. Probabilmente prodotto a Costantinopoli, è stato rinvenuto in Spagna."

Fonte: http://www.italicon.it/modulo.asp?M=m00233&S=4&P=3

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Comunque Teodosio in qualche modo centrava, no :P?

A parte gli scherzi, tanti complimenti a fra casellame non solo per aver risolto il bel quiz di eg, ma anche per la splendida immagine e relativo articoletto proposti ;): la stavo cercando su Internet da un'oretta, ma non ricordandomi il nome dell'opera (dovrò far penitenza :() era dura...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Ormai ho sviluppato una specie di "sesto senso" per le ricerche su internet... tipo cacciatore :D

Dovrei cambiare mestiere, decisamente... ah se potessi lavorare in una grande biblioteca (coi suoi database) e connessione internet a manetta :D

PS: cmq chersoblepte è anche grazie a te che ci sono arrivato... wikipediando Teodosio... sono cascato sull'immagine di cui però non c'era alcuna legenda... allora ho fatto ricerche sull'oggetto et voilà :)

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Il ritratto riportato da Eg raffigura quindi arcadio, la figura di sinistra.

Il missorium rappresenta un elegante esempio di arte tardoantica,

grazie a questa e ad altre opere dello stesso periodo, vedi scrigno di "proiecta", dittico di aosta, dittico di stilicone, scultura di valentiniano II, colosso di Barletta, obelisco di Arcadio e di Teodosio, i versi di claudiano...si è anche parlato di Rinascenza teodosiana, caratterizzata da una "raffinata stanchezza" delle figure e da un tensione mistica verso l'astratto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame
Comunque Teodosio in qualche modo centrava, no :P?

132330[/snapback]

"centrava" sì :) :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

Pardon Arcadio è chiaramente la figura infantile di destra

Un elemento simbolico inequivocabile Oltre alla statura delle figure è l'aura marcata che accomuna padre e figlio

la scritta:

D(ominus) N(oster) THEODOSIVS PERPET(uus) AVG(ustus) OB DIEM FELICISSIMVM X

Modificato da apostata72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

....Aggiungo un'ultima curiosità sul bellissimo missorio:

secondo uno studioso spagnolo (credo si chiami delgado) in realtà il restauro della frattura ha nascosto, nella scritta, una piccola "V" presente accanto alla X finale.

Se ciò fosse vero il missorio (o forse clipeo) celebra i primi quindicinali di Teodosio...

risalenti al 393.

Le due figure laterali rappresenterebbero così Arcadio e Onorio. Per il semplice fatto che ValentinianoII era morto nel 392

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

credo un vassoio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
Ma cosa è un medaglione?

132404[/snapback]

dal De Mauro - Paravia:

me|da|gliò|ne

s.m.

1 accr. ⇒medaglia

2 CO pendente di metallo prezioso, spec. lavorato e ornato di gemme e smalto, dentro il quale si trova inserito un ritratto in miniatura, una piccola fotografia, ecc.: portare al collo il m. della nonna

3 TS numism., ciascuno dei pezzi emessi dal conio di Roma in età imperiale, che si distinguevano dalle monete correnti per la maggiore raffinatezza dell’incisione

4 TS arch., cornice ornamentale ovale o rotonda usata come elemento architettonico per racchiudere bassorilievi, ritratti o pitture figurate

5a CO TS gastr., pietanza preparata spec. con carne, pollo, pesce e sim., di forma rotonda regolare e di piccole dimensioni: un m. di vitello, di aragosta

5b CO panino all’olio di forma circolare e piatta, variamente farcito

6 CO conciso saggio biografico o critico su un autore o un’opera letteraria o scientifica

7 BU iron., persona dall’aspetto severo e dal portamento grave

8 TS artig., nodulo rotondo di lana intrecciata che si forma spontaneamente nei materassi, di difficile scardassatura

:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

I Missorii o grandi piatti di largizione, tipici della tarda antichità, venivano distribuiti dagli imperatori in

occasione di particolari anniversari del loro regno, per garantirsi la fedeltà dei soldati e degli ufficiali; documentati da numerosi e pregiati esemplari, sono talvolta decorati da complesse

raffigurazioni di propaganda imperiale che occupano tutta la superficie del piatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×