Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
diegogiovanni

vere 3

Risposte migliori

diegogiovanni

ecco le foto delle terza monete troverete la descrizione nella discussione intitolata sono vere?

post-40189-0-62072400-1392395077_thumb.j

post-40189-0-87122300-1392395083_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Che dire , indipendentemente alle iconografie , le monete cosi' viste in foto , sembrano autentiche , spero per te che lo siano avresti in casa un capitale non indifferente , solo che dovresti nel caso , avere un documento che ne attesti l' eredita' e la provenienza , vista l' importanza estrema delle 3 monete . La prima con la quadriga e' siracusana , la seconda agrigentina , l' ultima , questa , forse punica .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegogiovanni

Che dire , indipendentemente alle iconografie , le monete cosi' viste in foto , sembrano autentiche , spero per te che lo siano avresti in casa un capitale non indifferente , solo che dovresti nel caso , avere un documento che ne attesti l' eredita' e la provenienza , vista l' importanza estrema delle 3 monete . La prima con la quadriga e' siracusana , la seconda agrigentina , l' ultima , questa , forse punica .

ti ringrazio per la risposta

per quanto riguarda l'eredita dovrei chiedere a mio padre anche perche come ho scritto e da almeno 4 generazioni che appartengono alla mia famiglia si tramantano da padre a figlio da almeno 2 secoli

scusami cosa intendi per capitale non indifferente ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giuseppep

Caro DiegoGiovanni, non farti illusioni... sto guardando le foto con il cell...ma già da una prima occhiata posso dirti che i primi due esemplari (Siracusa ed agrigento) sono sicuramente delle riproduzioni....una mezza possibilità di autenticità potrebbe avercela quella punica ma bisognerebbe vederla più attentamente e con più calma (comunque posso già dirti che anche quest'ultima mi sembra falsa)...sono monete di grande importanza ed è poco probabile reperirle autentiche in modo così semplice (eredità)....tranne in pochissimi casi!! Per la maggior parte dei casi si tratta di falsi....!!

Ciao, Giuseppe

Modificato da giuseppep

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Ti posto una moneta autentica,la tua è una riproduzione come le altre due.

Babelone

post-33272-0-49874800-1392401038_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegogiovanni

Caro DiegoGiovanni, non farti illusioni... sto guardando le foto con il cell...ma già da una prima occhiata posso dirti che i primi due esemplari (Siracusa ed agrigento) sono sicuramente delle riproduzioni....una mezza possibilità di autenticità potrebbe avercela quella punica ma bisognerebbe vederla più attentamente e con più calma (comunque posso già dirti che anche quest'ultima mi sembra falsa)...sono monete di grande importanza ed è poco probabile reperirle autentiche in modo così semplice (eredità)....tranne in pochissimi casi!! Per la maggior parte dei casi si tratta di falsi....!!

Ciao, Giuseppe

caro giuseppep non mi sono mai fatto illusioni, o semplicemente chiesto se sono vere o no,cmq per quanto riguarda l'eredita ti posso confermare che, originali o falsi, che siano appartengono alla mia famiglia da 4 generazioni almeno. Vuol dire che io faccio parte di quei pochissimi casi veri o falsi che siano che li eredita e cmq se sono false faccio i complimenti a chi li ha fatti perche ha usato argento vero visto che io sono orafo e qualcosina su questo ne caspisco

p.s per capire visto che sono completamente ignorante del settore quali solo i criteri che ti hanno portato a dire che sono false non mi dire che ti sei basato solo perche secondo te non li ho ereditati ma comprate da qualcuno che li ha spacciati per vere perche ti assicuro che non sono il tipo che compra monete di qualsiasi tipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegogiovanni

Direi che son copie, fuse...

ma di solito le copie fuse si fanno con l'argento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Buonasera, anche a me i pezzi da lei postati convincono poco. Tenga presente, che normalmente sono considerati tra i capolavori di arte incisoria nella monetazione antica. Come vedrà, confrontandoli con esemplari di certa autenticità, i suoi mancano di quella freschezza e raffinatezza dei dettagli, tipici di questi capolavori.

I falsi vengono e venivano realizzati in argento, fin dall '800, diciamo, fa quando il mercato collezionistico ha iniziato a nutrirne interesse....

Le potrei dire di provare ad inserire immagini più dettagliate, anche se il giudizio potrebbe non cambiare

Cordialmente,

Skuby

Modificato da skubydu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

ma di solito le copie fuse si fanno con l'argento?

Se si vuole avere un minimo di possibilità di far

I passare per autentici, almeno l'identità della lega deve essere rispettata..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegogiovanni

Buonasera, anche a me i pezzi da lei postati convincono poco. Tenga presente, che normalmente sono considerati tra i capolavori di arte incisoria nella monetazione antica. Come vedrà, confrontandoli con esemplari di certa autenticità, i suoi mancano di quella freschezza e raffinatezza dei dettagli, tipici di questi capolavori.

I falsi vengono e venivano realizzati in argento, fin dall '800, diciamo, fa quando il mercato collezionistico ha iniziato a nutrirne interesse....

Le potrei dire di provare ad inserire immagini più dettagliate, anche se il giudizio potrebbe non cambiare

Cordiale

grazie per la risposta allora se e un falso del 800 come tempi ci siamo visto che appartengono alla mia famiglia da 4 generazioni cosi mi dicono proverò a postare altre foto spero piu dettagliate anche perche anche io mi sono reso conto che nelle foto molti dettagli non si vedono come ad esempio le antenne della cavalletta che a occhio si intravedono i solchi e poi vorrei precisare una cosa che in foto non si vede la moneta numero 1 la faccia e a rilievo rispetto il retro e normale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegogiovanni

ma scusate ma nessuno sa dirmi senza il beneficio del dubbio se sono vere o no e se non lo sono mi potete spiegare il motivo anche per capire grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TARAS

ma scusate ma nessuno sa dirmi senza il beneficio del dubbio se sono vere o no e se non lo sono mi potete spiegare il motivo anche per capire grazie

Diego il fatto che a volte si usi il condizionale sul forum per condannare un falso deriva dal fatto che spesso le fotografie non sono ottimali, ed anche dal fatto che gli esperti di numismatica tendono a condannare con certezza un pezzo solo dopo una analisi diretta del pezzo, dal vero, nelle proprie mani. Detto ciò, l'uso del condizionale verso i tuoi pezzi non significa che ci siano speranze che potrebbero anche essere autentici e che gli esperti che ti hanno risposto non sappiano darti un giudizio, se leggi bene tra le righe dei vari interventi ti accorgerai che il giudizio è stato dato e che la loro apparente prudenza è solo una formalità. Altri, come Babelone, hanno lasciato da parte la formalità, dicendoti chiaramente che le tue monete sono riproduzioni. Quindi perchè dici che nessuno sa dirti se sono vere o no? Ti è stato detto in vari modi che le monete sono false, sta a te crederci o meno. Tipico di molti inesperti che aprono post su questo o altri forum di numismatica è l'atteggiamento di non volersi convincere di avere acquistato o ereditato delle patacche.

Da parte mia posso dirti che questi pezzi non mi convincono e non comprerei mai queste monete, se le vedessi all'asta non farei offerte, perché "sembrerebbero" essere dei falsi ottenuti per fusione.

Una frase come questa, malgrado il condizionale, ti sembra che lasci spazio a dubbi?

Credo che se qualcuno avesse avuto anche solo il sentore che si potesse trattare di monete autentiche ti avrebbe almeno chiesto peso e dimensioni, altro elemento importante per giudicare una moneta autentica o no. Il fatto che nessuno lo abbia fatto è una ulteriore prova che tutti qui, alla prima occhiata, hanno pensato che le monete "potrebbero essere" dei brutti falsi... (leggi: "Sono delle patacche").

Riguardo ai motivi, basta che metti accanto la foto del tuo pezzo e quella postata da babelone al post #6.

Lo vedi come lo stile sia diverso? Come la tua moneta sia senza anima, senza bellezza?

Comunque lasciamo perdere dello stile, che è una percezione soggettiva... e proviamo a dare dei criteri oggettivi.

Le monete del tipo di quelle che hai postato, come saprai, erano prodotte per coniazione e non per fusione.

A questo link trovi dei cenni essenziali sul significato di coniazione: http://it.wikipedia.org/wiki/Monetazione_al_martello

Quindi quando su questo tipo di monete, che dovrebbero essere state coniate, si rilevano segni che suggeriscono una produzione ottenuta per fusione, è possibile ritenerle dei falsi.

Guarda la tua moneta in confronto a quella autentica nel post #6, ti accorgerai che nella tua mancano i dettagli, osserva ad esempio la testa e le zampe del cavallo: le monete false ottenute per fusione hanno questo aspetto, i dettagli sfumano come se fossero fotocopie sfocate, ed in generale hanno un aspetto "morbido", come se fossero fatte di gomma da masticare, proprio come le tue monete. Guarda l'iscrizione sotto il cavallo, confrontala con quella della foto al post #6. Inoltre sotto la pancia del cavallo e sulla coscia mi sembra di vedere delle bollicine, altro tipico segno di fusione, ma su questo non possiamo essere certi dato che la risoluzione delle foto non è buona.

La stessa cosa puoi farla con le monete che hai postato negli ultimi due post, cerca delle foto di esemplari autentici e fai dei confronti. Se dopo tutto ciò non sarai ancora convinto, porta le tue monete a periziare d un numismatico esperto di monetazione antica, e finalmente potrai convincerti che sono falsi. Naturalmente questo non significa che sia immondizia, anche se il loro valore commerciale non supera i due euro, sono convinto che per te quei pezzi potranno conservare un valore affettivo, se è vero che appartengono da tanto tempo alla tua famiglia.

Saluti :)

Nico

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Commento ed analisi giusta , tranne che nel finale quando dici che il loro valore puo' essere di due euro , beh ! dipende dal metallo impiegato , se fosse argento come sembra , esemplari cosi' ben riprodotti e cosi' pesanti oltre i 40 grammi , ho visto vendere anni fa delle Dekadracme siracusane magnifiche a 100 euro l' una , naturalmente in argento 925/1000 .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Purtroppo,e questo capita anche nella vita, alle volte dobbiamo accettare la realtà e visto che chiedi di spiegare perché sono false ho evidenziato dei punti che ne motiveranno il perché.

Ai punti 1 come puoi vedere il tondello ha delle rientranze probabile ingresso ed uscita della fusione,al n. 2 una deformazione del bordo dovuto al calco che probabilmente presentava questo difetto,al n. 3 incongruenza delle lettere che hanno perso le parti più sottili per la fusione,al n. 4 rivolo di fusione che dovrebbe essere invece la continuazione del perlinato sotto le zampe del cavallo.

Nonostante questo ti posso dire che è un ottima fusione e non escludo che dopo l'hanno leggermente pressata con un conio,tuttavia rimane sempre un falso.

Spero di essere stato esaustivo e ti consiglio di tenerla come un ricordo affettivo di famiglia. :good:

Saluti

Babelone

post-33272-0-80038400-1392464038_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diegogiovanni

Purtroppo,e questo capita anche nella vita, alle volte dobbiamo accettare la realtà e visto che chiedi di spiegare perché sono false ho evidenziato dei punti che ne motiveranno il perché.

Ai punti 1 come puoi vedere il tondello ha delle rientranze probabile ingresso ed uscita della fusione,al n. 2 una deformazione del bordo dovuto al calco che probabilmente presentava questo difetto,al n. 3 incongruenza delle lettere che hanno perso le parti più sottili per la fusione,al n. 4 rivolo di fusione che dovrebbe essere invece la continuazione del perlinato sotto le zampe del cavallo.

Nonostante questo ti posso dire che è un ottima fusione e non escludo che dopo l'hanno leggermente pressata con un conio,tuttavia rimane sempre un falso.

Spero di essere stato esaustivo e ti consiglio di tenerla come un ricordo affettivo di famiglia. :good:

Saluti

Babelone

babelone ti ringranzio sei stato l'unico che sei riuscito a spiegarmi esattamente perche e un falso e quello che chiedevo non volevo che a tutti costi mi si dica che e vera ma semplicemente la verita e un falso perche non coincide questo e quello ecc veramente gentile e molto professionale complimenti

qui sono tutti un po se mi passate il termini incazzosi e trattano gli ignoranti in maniera come me come se fossimo dei cialtroni che vogliamo vendere il ghiaccio agli eschimesi come alcuni di voi che per educazione non faccio i nomi che mi hanno accusato di dire cavolate come la provenienza delle monete di non farmi illusioni che sono come gli altri che non accetta la verita ma se mi dite che e un falso e io vi chiedo il perche e vi incazzate non so ditemi voi

cari esperti se gente come me si rivolge a voi e perche non ne capisce niente secondo voi se io fossi un esperto o cmq me la cavassi avrei bisogno dei vostri avere e un consiglio usate termini piu gentili

BABELONE ti ringranzio ancora per la tua professionalita e per il tempo che mi hai dedicato e se non ti reca disturbo potresti fare la stessa cosa con le altre grazie

Modificato da diegogiovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Ringrazio Babelone, che ha già effettuato una adeguata analisi, che mi trova d'accordo.

Anche qui, come nel caso del decadramma di Akragas, siamo di tronte a dettagli che rivelano appunto una "pastosità" tipica della fusione….

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TARAS

qui sono tutti un po se mi passate il termini incazzosi e trattano gli ignoranti in maniera come me come se fossimo dei cialtroni che vogliamo vendere il ghiaccio agli eschimesi come alcuni di voi che per educazione non faccio i nomi che mi hanno accusato di dire cavolate come la provenienza delle monete di non farmi illusioni che sono come gli altri che non accetta la verita ma se mi dite che e un falso e io vi chiedo il perche e vi incazzate non so ditemi voi

cari esperti se gente come me si rivolge a voi e perche non ne capisce niente secondo voi se io fossi un esperto o cmq me la cavassi avrei bisogno dei vostri avere e un consiglio usate termini piu gentili

Il tuo imperativo "usate termini più gentili" è completamente fuori luogo.

Mi sembra che nessuno in questa discussione si sia, come dici tu, "incazzato", o ti abbia mai dato del cialtrone o accusato di dire il falso, così come nessuno ha usato temini poco gentili nei tuoi confronti.

In ogni caso, considerando la tua reazione, la prossima volta eviterò di sprecare il mio tempo nel risponderti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Solo per nostra chiarezza

Taras aveva chiaramente indicato nella sua analisi le incongruita' che si riscontrano nei particolari delle monete postate quando si confrontano con degli originali

Babelone ha invece indicate "come" questi falsi siano stati prodotti

A questo punto l 'analisi e' completa credo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

babelone ti ringranzio sei stato l'unico che sei riuscito a spiegarmi esattamente perche e un falso e quello che chiedevo non volevo che a tutti costi mi si dica che e vera ma semplicemente la verita e un falso perche non coincide questo e quello ecc veramente gentile e molto professionale complimenti

qui sono tutti un po se mi passate il termini incazzosi e trattano gli ignoranti in maniera come me come se fossimo dei cialtroni che vogliamo vendere il ghiaccio agli eschimesi come alcuni di voi che per educazione non faccio i nomi che mi hanno accusato di dire cavolate come la provenienza delle monete di non farmi illusioni che sono come gli altri che non accetta la verita ma se mi dite che e un falso e io vi chiedo il perche e vi incazzate non so ditemi voi

cari esperti se gente come me si rivolge a voi e perche non ne capisce niente secondo voi se io fossi un esperto o cmq me la cavassi avrei bisogno dei vostri avere e un consiglio usate termini piu gentili

BABELONE ti ringranzio ancora per la tua professionalita e per il tempo che mi hai dedicato e se non ti reca disturbo potresti fare la stessa cosa con le altre grazie

ma con la punteggiatura ci hai litigato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×