Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pietromoney

Carlo II - Tarì 1686

Risposte migliori

pietromoney

Ho aggiunto questo tarì alla mia umile collezione del Regno di Napoli.

La moneta dal vivo è ancora più bella, e la foto non esalta i dettagli come meriterebbe.

Ciò nonostante, e nonostante quella piccola mancanza di metallo....sono davvero soddisfatto.

Chiedo il vostro parere per definire meglio il grado di conservazione e per avere una stima sul prezzo (per capire se ho pagato il giusto)

post-25438-0-56868400-1393174263_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Ciao pietromoney è un bel tari... anche se la foto non aiuta

la mancanza di metallo credo sia dovuta alla preparazione del tondello in fase di conio... quindi c'è sempre stata mi sa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietromoney

La foto effettivamente non rende giustizia a questa moneta, ed in mano è molto più bella.

Che conservazione voi gli attribuite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ho aggiunto questo tarì alla mia umile collezione del Regno di Napoli.

La moneta dal vivo è ancora più bella, e la foto non esalta i dettagli come meriterebbe.

Ciò nonostante, e nonostante quella piccola mancanza di metallo....sono davvero soddisfatto.

Chiedo il vostro parere per definire meglio il grado di conservazione e per avere una stima sul prezzo (per capire se ho pagato il giusto)

attachicon.giftari 1686-.jpg

Ciao Pietro, come già anticipato da Fabrizio, è un bel tarì (1686) di Carlo II, la mancanza marginale di metallo è causata da un difetto di produzione del tondello e non certo una manomissione al di fuori della zecca. Ti rammento che il dritto è il lato con lo stemma, la conservazione è orientativamente sullo spl. I rilievi ci sono. Ti segnalo questa discussione sulle monete napoletane di Carlo II, il tarì in questione fu una delle prime monete napoletane ad essere coniate al bilanciere (dopo i pioneristici tentativi torresi del 1607) e si distacca da un punto di vista iconografico dalle precedenti monete napoletane, questo confermerebbe la mano dell'Hamerani su un analogo esemplare battuto a Napoli qualche anno prima (con i conii provenienti da Roma), una riforma monetaria storica coincidente con l'ascesa al potere vicereale partenopeo del marchese del Carpio, in quell'anno ......... proveniente da Roma. http://www.lamoneta.it/topic/66127-monete-napoletane-di-carlo-ii-di-spagna-approfondimenti-sugli-hamerani/page-1 http://www.ilportaledelsud.org/monete_carlo_II.htm

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×