Jump to content

Recommended Posts

ilnumismatico

Mi piace, conservazione prossima allo Spl o giù di li, molto interessante le aquilette del quarto svevo aragonese rivoltate.

Sono colpetti quelli al R/ ad h. 12?

Ha i caratteri della legenda sottili al D/.

Data non facile da reperire già in questa conservazione.

Molto gradevole come moneta, complimenti!

Edited by Il*Numismatico
Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Personalmente mi terrei sul BB,nei campi ci sono parecchi graffi,alcuni particolari presentano evidenti segni di circolazione inoltre ad ore 12 del rovescio il bordo evidenzia una probabile appiccagnolatura...

Link to post
Share on other sites

Galenus

Peccato per quel colpo ad ore 12 del rovescio (anche per me potrebbe essere un esito di appiccagnolo), perché è una bella piastra: mostra i segni della circolazione (colpetti vari nei campi) ma resta gradevole. Alcuni dettagli dello stemma (le partizioni Farnese e Portogallo, per esempio, o la corona) sono meglio conservati, altri (tipo i giglietti sulla partizione medicea) sono un po' più usurati, nel complesso direi un BB+/qSPL. Forse lo scanner appiattisce un po' i rilievi, prova a fare delle foto a luce naturale, magari la moneta è anche migliore. Carine le aquilette capovolte e c'è pure lo 0 di 120 "scivolato" durante la coniazione. Bella moneta.

Link to post
Share on other sites

sulinus

Il problema per me è fare belle foto sono negatissimo hahahahaha si effettivamente di presenza è tutt'altra cosa,escludo appiccicagnoli e cose del genere,ha anche un ottimo lustro ma dalla scansione naturalmente non si vede

Link to post
Share on other sites

francesco77

Peccato per quel colpo ad ore 12 del rovescio (anche per me potrebbe essere un esito di appiccagnolo), perché è una bella piastra: mostra i segni della circolazione (colpetti vari nei campi) ma resta gradevole. Alcuni dettagli dello stemma (le partizioni Farnese e Portogallo, per esempio, o la corona) sono meglio conservati, altri (tipo i giglietti sulla partizione medicea) sono un po' più usurati, nel complesso direi un BB+/qSPL. Forse lo scanner appiattisce un po' i rilievi, prova a fare delle foto a luce naturale, magari la moneta è anche migliore. Carine le aquilette capovolte e c'è pure lo 0 di 120 "scivolato" durante la coniazione. Bella moneta.

Concordo, anche per me sul BB/SPL. La 1858 non è comunissima come i quattro millesimi precedenti.

Link to post
Share on other sites

francesco77

Grazie anche a te @@francesco77,ma secondo te aveva l'appicicagnolo???

Magari avesse avuto l'appiccagnolo, ci saremmo trovati di fronte ad una testimonianza storica di devozione e benevolenza nei confronti del nostro re Ferdinando. ....... il nostro vero sovrano ......

Link to post
Share on other sites

Rex Neap

Concordo con @@gennydbmoney la piccola ondulazione che si nota sopra la corona è dovuta sicuramente a qualche colpo.....qualche leggero graffio c'è....anche per me BB anche se come detto da Francesco ai messo in collezione un buon pezzo non certo comunissimo.

Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Magari avesse avuto l'appiccagnolo, ci saremmo trovati di fronte ad una testimonianza storica di devozione e benevolenza nei confronti del nostro re Ferdinando. ....... il nostro vero sovrano ......

Giusta osservazione,comunque qualche giorno ne è passata una su Ebay...

Link to post
Share on other sites

francesco77

Magari avesse avuto l'appiccagnolo, ci saremmo trovati di fronte ad una testimonianza storica di devozione e benevolenza nei confronti del nostro re Ferdinando. ....... il nostro vero sovrano ......

http://www.ebay.it/itm/Due-Sicilie-Ferdinando-II-Piastra-120-grana-1834-ex-asta-/161259570211?pt=Monete_Antiche&hash=item258bd1c423&_uhb=1

Eccone una.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.