Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
giuppo70

Che mondo fantastico....

Recommended Posts

giuppo70

Ragazzi volevo condividere con voi di questo bellissimo Forum queste mie nuove scoperte.

Ieri stavo sistemando le monete spagnole e mi sono accorto che gli anni erano quasi tutti uguali e mi sembrava una cosa stranissima.

Sono entrato sul canale e poi sul catalogo online e ho trovato la spiegazione della data all'interno della stellina.

Mamma mia che spettacolo pero' porca miseria neanche con la lente riesco a vederlo.

Solo sulle 50 pesetas con Franco sono riuscito a trovarne 2 con il 58 (raro).

Pensare che queste monete me le sono comprate al chilo mi da una soddisfazione perché penso che chi le aveva prima non sapeva la storia della stellina e le ha considerate tutte uguali.

Scusatemi per questa mia considerazione ma volevo condividere con voi questa mia scoperta , che per voi sara' ridicola ma per un neofita come me è spettacolare.

Buona giornata a tutti.

Christian

post-8004-0-61954300-1400659794_thumb.jp

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cesare Augusto

Giuppo buona sera a te ed al forum, si dice che, per gli spagnoli, la data riportata nella stellina dev'essere ben individuabile perchè la qualità della moneta sia accettabile ed abbia conseguentemente una valenza economica più o meno di rilievo; questo al di là delle solite classificazioni: MB; BB; SPL ecc..non so se altri possano confermare o meno tale metro di misura che un amico spagnolo appunto mi ha confidato, buona serata Giuppo ed alla prossima da nonno cesare

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saturno

Si è così, per i numismatici spagnoli la data dentro la stella deve essere perfettamente visibile, altrimenti la moneta non è proprio classificabile.

Riguardo la rarità, tieni conto che sono valenze "presunte", almeno qua in Italia, le pesetas recenti di Franco o Juan Carlos non se le fila nessuno.

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

neme

Solo sulle 50 pesetas con Franco sono riuscito a trovarne 2 con il 58 (raro).

Ciao!

Mi spiace darti una delusione,ma il 58 e'molto comune.

E'molto la rara la varieta'che sul bordo riporta:UNA - LIBRE - GRANDE al posto di UNA GRANDE LIBRE

Buon serata!

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuppo70

Ciao!

Mi spiace darti una delusione,ma il 58 e'molto comune.

E'molto la rara la varieta'che sul bordo riporta:UNA - LIBRE - GRANDE al posto di UNA GRANDE LIBRE

Buon serata!

si grazie l'avevo vista dopo questa altra variante,che anche se non mi da monete rare ,mi da comunque la soddisfazione di scoprire sempre cose nuove :D grazie a tutti e alla numismatica

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciccio 86

Scusate il piccolo OT ma ho chiesto altre volte senza risposte ( o forse non ci ho fatto caso ) . Perchè gli spagonli avevano questo strano modo per riportare le date ? Una comune per tutte , e quella effettiva nella stellina ? Da cosa deriva ?

Grazie

Ciccio 86

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Scusate il piccolo OT ma ho chiesto altre volte senza risposte ( o forse non ci ho fatto caso ) . Perchè gli spagonli avevano questo strano modo per riportare le date ? Una comune per tutte , e quella effettiva nella stellina ? Da cosa deriva ?

Grazie

Ciccio 86

Questa pratica è iniziata nel 1946 ed utilizzata per 35 anni, sono interessate le monete da 50 centesimi di pesatas e superiori.

La "data di serie" rappresenta la data in cui quel particolare tipo di moneta fu prodotta, è quella più evidente sulla moneta, la "data di conio" si trova all'interno della stella a sei punte e rappresenta l'anno in cui la moneta è stata coniata.

Una qualsiasi modifica al disegno della moneta (anche piccolissima) fa reimpostare la "data di serie" all'anno contemporaneo in cui è avvenuta la modifica.

Ad esempio: la classica cinque pesetas con Francisco Franco riporta sempre in evidenza il 1957, non sono mai state apportate modifiche, quindi nel corso del tempo è cambiata solo la "data di conio" (dal 1958 al 1975).

I numeri dell'anno di conio sono posti in incuso, si utilizzano solo le ultime due cifre dell'anno ( es: "63" per il 1963 ), in alcune serie (tipo il 50 cent in alluminio 1966-75 e successive) un'altra stella contiene le prime due cifre dell'anno conio ("19")

Nel 1982 è stata ritirata la data di progettazione e sulle monete spagnole si cominciò a visualizzare solo la data di conio, le ultime monete ad avere all'interno della stellina il (19) (82) furono quelle dedicate ai Mondiali di Calcio (0,50 - 1 - 2 - 5 - 25 - 50 pesetas).

Il "perchè" è stata scelta questa pratica però non la conosco.

ciao

Edited by nikita_
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

villa66

Questa pratica è iniziata nel 1946 ed utilizzata per 35 anni.....

ciao

Questa pratica (di doppio-dating spagnolo) in realtà ha origini precedenti, apparentemente da circa 1868. ;) (Credo che ricordo 1868 era circa il tempo Spagna adottato un'ampia legislazione monetaria così che—anche se non era formalmente un membro—sua monetazione de facto sarebbe conforme a quella della UML.)

:) v.

---------------------------------------------------

This practice (of Spanish double-dating) actually has earlier origins, seemingly from about 1868. ;) (I believe I remember 1868 was about the time Spain adopted far-reaching monetary legislation so that—even though it was not formally a member—its coinage would de facto conform to that of the LMU.)

:) v.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuppo70

Grazie per queste interessantissime informazioni.

Ma ogni nazione ha sulle monete qualche sorpresa tipo la zecca,l'anno nelle stelline o sono casi sporadici ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Grazie per queste interessantissime informazioni.

Ma ogni nazione ha sulle monete qualche sorpresa tipo la zecca,l'anno nelle stelline o sono casi sporadici ?

La data nelle stelline sono una prerogativa spagnola, altre nazioni hanno particolari simboli e zecche che possono portare a qualche sorpresa e suscitare sicuramente interesse, un mondo troppo vasto da scoprire così su due piedi, ci vogliono necessariamente dei cataloghi cartacei, molta curiosità ed un bel po' di passione :)

Di questa monetina brasiliana che inserisco di seguito, per esempio, prima o poi scoprirò che cosa significa quell'iscrizione! :D

post-27461-0-39309700-1400861591_thumb.j

post-27461-0-07307600-1400861601_thumb.j

Edited by nikita_

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciccio 86

Cosa sarà mai ? Sembrano vagamente dei caratteri thailandesi ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Cosa sarà mai ? Sembrano vagamente dei caratteri thailandesi ..

Ci fu un'apposita discussione:

http://www.lamoneta.it/topic/103762-100-reis-brasile-1936-iscrizione-misteriosa/?hl=brasile

Sembrano tailandesi ma non si arriva a nulla, per la posizione del cartiglio (di fronte al gemello con la data) si era pensato al 1936 tradotto in numeri tailandesi, ma non combaciano.

Forse ci vorrebbe un catalogo specializzato in sole monete brasiliane... dalle ricerche il personaggio raffigurato non ebbe nulla a che fare con la Tailandia, ed in ultima analisi... perchè su una moneta brasiliana?

Comunque la ricerca continua, ma solo attraverso il web :unknw:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.