Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Eldorado

Medaglia Napoleonica Ottagonale del 1805

Risposte migliori

Eldorado

Buonasera.

Questa medaglia di recente acquisizione mi affascina molto, coniata per l'istituzione da parte di Napoleone in quanto Re d'Italia nel 1805 dell'Ordine della Corona di Ferro.

E' catalogata al 423 del Bramsen e firmata Droz al dritto ma non sarei tanto convinto che sia l'autore anche del rovescio.

Chiedo lumi e qualche informazione in più sulla medaglia agli amici più esperti in campo Napoleonico e/o medaglistico.

ps:

Chiedo ad un curatore di spostare la discussione nell'apposita sezione, nel dubbio che sia "medaglistica" o "estere" la posto temporaneamente in piazzetta, inoltre comunico a @@fabio22 che può utilizzare l'immagine per la relativa scheda al momento assente in catalogo, immagino fra le "Napoleoniche d'Italia"

post-27889-0-37923200-1401552103_thumb.j

Modificato da Eldorado

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

sarebbe gradito un parere da @@ilcollezionista90 @@picchio @@sandokan @@francesco77 e altri esperti di Napoleone e/o di medaglistica che ora mi sfuggono... in particolare sul dritto "francese" e il rovescio "italiano"

Modificato da Eldorado

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

@@Eldorado ti ringrazio per la considerazione ma , l'esperto di medaglistica napoleonica è senza ombra di dubbio il sig Picchio . Personalmente non collezionando medaglie del periodo , non posso essere molto d'aiuto , viceversa per qualsiasi questione storica , avrò piacere di discuterne :)

Buona serata

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Eldorado, grazie per la considerazione, immeritatissima !

A me piacciono le medaglie militari dal 1900 in poi e con il tempo mi sono fatto qualche cognizione al riguardo : la tua medaglia è bellissima, come molte altre di quel periodo, ma è fuori dalla mia...portata.

Saluti !

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

Grazie Fabio, posso aggiungere il peso che è di 16,6 grammi, per altri dati anche io aspettavo pareri più autorevoli, ma... latitano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

sarebbe gradito un parere da @@ilcollezionista90 @@picchio @@sandokan @@francesco77 e altri esperti di Napoleone e/o di medaglistica che ora mi sfuggono... in particolare sul dritto "francese" e il rovescio "italiano"

Medaglia coniata in oro, argento e bronzo, gli effettivi dell'ordine erano fissati, al momento del decreto istitutivo, in 20 Gran Dignitari, 100 Commendatori e 500 Cavalieri. Tradizionalmente a questi conferimenti vengono associate le insegne che riportano il motto sulla corona in lingua francese "Dieu me l'a donnè, garè a qui y touchera" (Dio me la diede, guai a chi la tocca), le famose parole pronunciate da Napoleone al momento della sua auto-proclamazione nel duomo di Milano il 26 maggio 1805. E' una medaglia coniata in diversi anni e non solo nel 1805, a seconda dei decreti successivi. Fammi sapere se desideri sapere altro.

@@Eldorado

Modificato da francesco77
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eldorado

Grazie Francesco, cosa mi dici del rovescioo? è la raffigurazione della medaglia vera e propria che veniva data agli effettivi dell'ordine? una medaglia nella medaglia? il dritto in francese e il rovescio e in italiano, come mai? E' Droz l'autore anche del rovescio?

Le emissioni successive sono contraddistinte dalle solite punzonature (ape, mano etc)? il mio esemplare non ha punzonature di sorta.

Grazie Francesco!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alessandr0

Buon giorno,

Immagino perché l'ordine della corona di ferro è puramente Italiano.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Grazie Francesco, cosa mi dici del rovescioo? è la raffigurazione della medaglia vera e propria che veniva data agli effettivi dell'ordine? una medaglia nella medaglia? il dritto in francese e il rovescio e in italiano, come mai? E' Droz l'autore anche del rovescio?

Le emissioni successive sono contraddistinte dalle solite punzonature (ape, mano etc)? il mio esemplare non ha punzonature di sorta.

Grazie Francesco!

Ciao Mario, esprimo la mia opinione: anche il rovescio è del Droz in quanto troviamo lo stesso decoro nel bordo e le stesse caratteristiche tecniche dello stesso, la medaglia è certamente della zecca di Parigi e sul perchè il dritto sia in francese e il rovescio in italiano non ci sono notizie dell'epoca, molto probabilmente venne coniata in Francia per poi essere distribuita ad autorità del Regno d'Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62

In Francia sono venduti come gettoni, tipo questo, sempre di DROZ.

post-12140-0-71162900-1401896153_thumb.j

post-12140-0-64060300-1401896170_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×