Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fra crasellame

GC Siglos Artaserse I - Dario III

Risposte migliori

fra crasellame

Come qualcuno ha già visto in un altro mio thread (questo), ho preso oltre la dracma anche due siglos, di cui uno interessante.

Il secondo siglos e veramente eccezionale, noto anche una contromarca a sinistra nel campo, e se non erro un'altra nel bordo (non molto comune), è possibile?? Confermi?

132900[/snapback]

Sì confermo ed ho fatto due foto interessanti :)

siglos1d8pj.jpg

siglos1r1al.jpg

Impero Persiano, Artaxerxes I - Darius III, c. 450 - 330 a.C., Lydia, Asia Minore. Siglos, Ag, S 4682, qBB, 5.449g, 15.2mm, al diritto arciere barbuto (il Grande Re) inginocchiato tenente una lancia nella mano destra e l'arco nella sinistra; al rovescio punzone oblungo.

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Interessantissima moneta fra, notevole davvero!

Ma come cavolo fai a fare foto così grandi e belle e stare nei 100 kappa???? Usi un qualche freeware o shareware particolare (liberamente scaricabili)????????

Grazie. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

Bel pezzo davvero!!!!

15 bisogna salvarle in bassa qualità!!

Solo così puoi postarle in grandi dimensioni! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Dunque, in quest'occasione non ho usato nessun software particolare se non quello di default in MacOSX (Anteprima) che mi ha permesso di tagliare la parte che più mi interessava della foto.

Cmq, anche se io uso Fireworks, consiglio l'uso di GIMP che è opensource e liberamente scaricabile

per chi ha windows QUI

Per chi ha altri sistemi operativi, può dare un'occhiata all'indice del forum http://www.gimpitalia.it/forum/index.php

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60
Dunque, in quest'occasione non ho usato nessun software particolare se non quello di default in MacOSX (Anteprima) che mi ha permesso di tagliare la parte che più mi interessava della foto.

Cmq, anche se io uso Fireworks, consiglio l'uso di GIMP che è opensource e liberamente scaricabile

per chi ha windows QUI

Per chi ha altri sistemi operativi, può dare un'occhiata all'indice del forum http://www.gimpitalia.it/forum/index.php

137817[/snapback]

Grazie mille fra, ora vado e scarico!

Le foto che io posto sono alla minima risoluzione permessa dalla digitale, ma rimangono sempre dei francobolli!!!!! Ora proverò con il software suggerito da fra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Su questo sito: Achemenet.com ho trovato notizie interessantissime sulle contromarche (punzoni).

Ne traduco una parte.

Un gran numero di sigloi (siglos) porta dei piccoli segni di punzonatura (vedi tabella qui sotto), la maggior parte con uno, due e molto spesso con tre contromarche, sovente su ogni faccia e qualchevolta sui bordi. Qualche sigloi è completamente coperto da contromarche, in qualche caso anche più di dieci.

In assenza di altre prove, si può pensare che le marche fossero applicate da cambiavaluta e banchieri ai sigloi che loro consideravano di peso corretto e di lega buona (dal 94-95% di puro argento in qualche caso fino al 97-98%).

Se questi sigloi tornavano nuovamente nelle loro mani non c'era bisogno di testarli nuovamante perché avrebbero riconosciuto la loro marca.

Questa pratica non fu applicata ai darici probabilmente perché l'oro cambiava di mano molto meno frequentemente che i sigloi d'argento.

punches02.gif

punches03.gif

punches04.gif

Guardando le tabelle i due punzoni sulla mia moneta al diritto direi il num 187 e sul bordo il num 88, che dite ?

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

La prima la 187 mi sembra giusta ma la seconda mi sembra diversa dalla 88 e non vedo qualcosa di simile nel catalogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cid1jazz

Bella moneta ... sito interessante Thanks ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Tornando alla tua moneta è da notare l'aspetto primitivo in contrastocon il quasi contemporaneo sviluppo della monetazione greca, la monotonia delle emissioni della potenza alchemide si protrò per 2 secoli riproducendo tipi identici e senza leggende..

Il gran Re Vi figura come capo militare con arco e lancia, a mezzo busto nei sigloi d'argento e a figura intera nei darici d'oro. tali caratteristiche non permettevano di individuare le singole dinastie sulla base di somiglianze in quanto questa monetazione obbediva all'esigenza di sottolineare l'immutabilità del comando imperiale.L'importante era che si sapesse a Susa o Persepoli che il re dei re sedeva sempre sul trono dei suoi predecessori .

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Anche io non trovavo, ma girando la moneta... guarda un po

punche8mp.jpg

137875[/snapback]

Si è simile ma non uguale, perchè nella moneta i due triangoli laterali partono dal triangolo centrale, nel simbolo del catalogo i due triangoli laterali partono dal cerchio.-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame
Tornando alla tua moneta è da notare l'aspetto primitivo in contrastocon il quasi contemporaneo sviluppo della monetazione greca, la monotonia delle emissioni della potenza alchemide si protrò per 2 secoli riproducendo tipi identici e senza leggende..

Il gran Re Vi figura come capo militare con arco e lancia, a mezzo busto nei sigloi d'argento e a figura intera nei darici d'oro. tali caratteristiche non permettevano di individuare le singole dinastie sulla base di somiglianze in quanto questa monetazione obbediva all'esigenza di sottolineare l'immutabilità del comando imperiale.L'importante era che si sapesse a Susa o Persepoli che il re dei re sedeva sempre sul trono dei suoi predecessori .

lele

137920[/snapback]

Tra l'altro questo tipo di sigloi sono stati coniati in quel della Lydia. Interessante è che certe satrapie e certe città, coniavano proprie monete che però non so quale valore avessero nel resto dell'Impero (presumo nullo).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame
Anche io non trovavo, ma girando la moneta... guarda un po

punche8mp.jpg

137875[/snapback]

Si è simile ma non uguale, perchè nella moneta i due triangoli laterali partono dal triangolo centrale, nel simbolo del catalogo i due triangoli laterali partono dal cerchio.-

137924[/snapback]

Si ma tieni conto che è una contromarca piccolissima ed è possibile qualche imprecisione.

Oppure più semplicemente non rientra nella lista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

Ciao fra, per quanto riguarda la contromarca 187 direi che è lei, per la 88 direi che questa è molto simile o comunque quella che si avvicina di più a quella impressa sulla tua moneta; sembra il disegno di un ananas, ma il ciuffo sulla tua pare più articolato e ricco di foglie di quello rappresentato a disegno con il numero 88.

Comunque ribadisco, interessantissima moneta ed interessante filone da percorrere e da approfondire. :)

Modificato da 15x60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

In attesa dei due sigloi che sono in viaggio (ebbene sì, ieri ne ho preso un altro :D ) vi pongo, o voi esperti, alcune domande.

Su questo sito si vedono alcune frazioni del siglos... 1/12 ed 1/6, ma se si fa una ricerca banale su Vcoins ad esempio si vede che ci sono in vendita frazioni diverse (e a che prezzi!!!) come 1/3 o 1/4... in attesa di avere i soldi per accattarmi anche "Catalogue des monnaies grecques de la Bibliothèque Nationale. Les Perses Achéménides, les Satrapes et les dynastes tributaires de leur Empire. Cypre et Phénicie" e capirne di più sapete schiarirmi le idée confuse dal caldo ? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori
Anche io non trovavo, ma girando la moneta... guarda un po

punche8mp.jpg

137875[/snapback]

Si è simile ma non uguale, perchè nella moneta i due triangoli laterali partono dal triangolo centrale, nel simbolo del catalogo i due triangoli laterali partono dal cerchio.-

137924[/snapback]

Si ma tieni conto che è una contromarca piccolissima ed è possibile qualche imprecisione.

Oppure più semplicemente non rientra nella lista.

137938[/snapback]

potrebbe essere una contromarca...battuta su una già esistente...forse questo il motivo della presenza dei tre segni in più nell'immagine...

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×