Jump to content
IGNORED

Cristallizazione denario e perdita di peso


Recommended Posts

vespa.76

Salve a tutti!
Spero che l'argomento non sia nella sezione sbagliata (nell'eventualità prego qualcuno di correggermi).
Leggendo un po' in giro riguardo la cristallizzazione dei denari ho trovato una discussione, in cui si accenna alla riduzione consistente del peso di alcuni denari (periodo dei Severi - nello specifico Caracalla e Geta) a seguito della cristallizzazione dell'argento.
Nella discussione a cui mi riferisco, si parla di pesi inferiori ai 2g e una consistenza del metallo simile alla latta.
Secondo voi è possibile una cosa del genere?
Vi posto una foto del denario di cui si parla nella discussione e il cui peso è di 1,7g (www.cointalk.com/threads/ancients-did-my-caracalla-denarius-go-on-a-crystallization-diet.238550/ ):


post-31638-0-08199300-1401629688_thumb.j

Edited by vespa.76
Link to post
Share on other sites

vespa.76

Posto altre due foto di denari in mio possesso che presentano oltre a un peso significativamente ridotto anche un aspetto simile alla latta:

Caracalla - 14mm - 1,9g

post-31638-0-71568400-1401630021_thumb.j

post-31638-0-85952600-1401630026_thumb.j

Link to post
Share on other sites

vespa.76

Geta - 18mm - 2,88g

(in questo caso il peso è abbastanza consono a un denario del periodo, ma l'aspetto e il rumore lasciando cadere entrambi i "denari" su una superficie dura è diverso da quello dell'argento classico)

Spero che questa discussione possa essere di una qualche utilità per tutti...e vi ringrazio per i vostri eventuali pareri!. ;-)

post-31638-0-28851900-1401630243_thumb.j

post-31638-0-76445200-1401630248_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

C'e' gia' una vecchia e bella discussione di questo argomento , se scrivi nella voce "cerca" in alto a destra : "cristallizzazione dei metalli" , trovi tutte le risposte

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

di fenomeni di "cristallizzazione" dell'argento ne ho sentito parlare nei confronti dei denari repubblicani, per quelli imperiali molto raramente. Ma Dougsmit è uno che ne sa abbastanza di monete...

Che poi alcuni denarii severiani presentino un aspetto "inconsueto" è vero.

E che talvolta pesino magari meno è pure reale.

Nel frattempo è giunta una risposta, vado a leggermi il link... :P

Ciao

Illyricum

:)

Link to post
Share on other sites

vespa.76

Ciao Legio!
Avevo già provato a cercare sul forum, ma non ho trovato nulla...
Ho riprovato dopo il tuo consiglio, ma non è comparso nessun link (se te riesci a mandarmelo, te ne sarei grato)...
Già in precedenza anche io avevo affrontato l'argomento per un denario di Ottaviano, ma quello che mi incuriosisce in questo caso è l'aspetto simile alla latta che non avevo mai visto in precedenza. Inoltre una perdita di peso così notevole non mi era mai capitata in altri denari cristallizzati che comunque non avevano una percentuale di perdita troppo inferiore al peso originario.

PS: posso sempre sbagliare! ;-)

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

vai alla pagina "home" e fai la ricerca. Troverai vari interventi sul tema.

Perlopiú incentrati sui motivi chimico-fisici del fenomeno, da quel che ho visto.. ;)

Ciao

Illyricum

:)

Sent from my GT-I8190 using Lamoneta.it Forum mobile app

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

...messa cosembra quasi una minaccia!! :D :D

Ciao

Illyricum

:)

Sent from my GT-I8190 using Lamoneta.it Forum mobile app

Edited by Illyricum65
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.