Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
annovi.frizio

Repubblica Ceca

Risposte migliori

Luca1984

Tra non meno di 5 anni, nel 2015 entrerà solo la Lituania.

Per me neanche tra 50 anni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kampus

e Andorra a che punto è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

e Andorra a che punto è?

Sembrerebbe un punto morto,anche se qualcuno dice entro Luglio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donty

Per me neanche tra 50 anni...

Penso anch'io... Mica so scemi! XD :rofl:

-donty-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

Penso anch'io... Mica so scemi! XD :rofl:

-donty-

Esattamente,anche se in questo caso saremmo piu' scemi noi a farli entrare che loro a voler entrare..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Vedo che le solite balle sull'essere scemi ad adottare l'Euro hanno ancora molti proseliti... e non potrebbe essere altrimenti dopo un decennio di campagne di sciacallaggio politico-elettorale sfruttanti l'Euro come strega da mettere al rogo.

Chissà come mai Lettonia e Lituania invece si sono affrettate ad entrare: evidentemente sono dei xxxxxxxx masochisti che non vedono l'ora di farsi prendere a frustate.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

ma la repubblica ceca entrerà nell'euro oppure no ??

Il governo vuol darsi da fare per avviare il processo d'adesione: come date si parla di un periodo fra il 2016 e il 2019.

Modificato da ART
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

Tutti gli stati dell'unione, escludendo Regno Unito e Danimarca, sono obbligati ad entrare nell'euro.

Quindi tutti i paesi del blocco orientale più la Svezia saranno destinate ad entrare nell'euro prima o poi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

Vedo che le solite balle sull'essere scemi ad adottare l'Euro hanno ancora molti proseliti... e non potrebbe essere altrimenti dopo un decennio di campagne di sciacallaggio politico-elettorale sfruttanti l'Euro come strega da mettere al rogo.

Chissà come mai Lettonia e Lituania invece si sono affrettate ad entrare: evidentemente sono dei xxxxxxxx masochisti che non vedono l'ora di farsi prendere a frustate.

Con la loro moneta non riuscivano piu' a effettuare scambi commerciali.Ne abbiamo gia' parlato e in parte ti do ragione ma in parte non concordo..Pero' vabbeh,ognuno e' giusto che abbia la propria opinione.Io sono del mestiere e i ragionamenti me li faccio da solo,vero pero' che a molto persone un po' meno ferrate ,l'Euro ,con lo sciacallaggio che hanno fatto, l'hanno fatto venire a noia..

Detto questo con l'economia che ha la Repubblica Ceca,non penso che quel range di date sia plausibile come possibile entrata nell'EUro.Dovranno faticare molto ma molto di piu' se lo vorranno adottare..

Modificato da Luca1984

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Non c'è fretta, non esistono obblighi ad aderire entro un certo termine. Se è possibile si farà, se no si slitterà ancora.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donty

Vedo che le solite balle sull'essere scemi ad adottare l'Euro hanno ancora molti proseliti... e non potrebbe essere altrimenti dopo un decennio di campagne di sciacallaggio politico-elettorale sfruttanti l'Euro come strega da mettere al rogo.

Chissà come mai Lettonia e Lituania invece si sono affrettate ad entrare: evidentemente sono dei xxxxxxxx masochisti che non vedono l'ora di farsi prendere a frustate.

Io non mi lascio influenzare da Grillo ma dai fatti... La Polonia (che non ha l'euro) ha subito una crescita economica maggiore rispetto a molti paesi che hanno adottato l'euro...

-donty-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

...anche l'Estonia, che l'Euro ce l'ha, e la Germania, che l'Euro ce l'ha, per fare due esempi. E per farne uno opposto l'Islanda, che non ha l'Euro perchè neanche fa parte dell'UE, anni fa è andata in fallimento fino al punto di veder tracollare la sua valuta del 20% nel giro di due giorni.

La crescita economica dipende da un sacco di fattori interni ed esterni, non secondariamente dal contesto locale e mondiale che nell'ultimo caso in questi anni non è stato certo facile: semplificare come hai fatto è del tutto assurdo.

Della questione che l'Euro sia gestito in modo non certo ottimale ne possiamo discutere quanto vogliamo... ma questo è un conto, l'unione monetaria in sè un altro.

Modificato da ART
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

...uno dei fattori neutri, in quanto la capacità di crescere dipende anche e soprattutto dal "sistema-paese" e dal contesto mondiale. Non è certo colpa dell'Euro se gli USA hanno gentilmente regalato al mondo un casino totale da cui è scoppiata una crisi economica planetaria o se in Italia l'amministrazione pubblica è da terzo mondo, se lo stato paga le imprese in media due anni dopo quando il limite massimo di legge è un mese, se per fare impresa hai davanti 1000 ostacoli burocratici, se la pressione fiscale è pazzesca e se per costruire un'autostrada fra corruzione, mazzette e fallimenti d'imprese costruttrici la paghi 3 volte.

Attenzione con questa mania di fare dell'Euro il capro espiatorio di tutti i problemi, perchè i primi a pagare il prezzo di questo giochetto sporco siamo noi poveri cristi che non campiamo di mazzette e posti fissi garanti dal parente o l'amico.

Modificato da ART
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Io non mi lascio influenzare da Grillo

Quello è l'ultimo arrivato a sfruttare l'Euro per i giochetti politici, ma è dal 2002 (tre anni dopo la nascita dell'Euro) che da più parti si continua menarla come se l'Euro fosse la fonte di tutti i nostri problemi: fossero solo quattro politicanti a delirare sarebbe un conto ma del gentile assist di lor signori in passato hanno approfittato altri soggetti un po' più pericolosi: i vari John Paulson, George Soros e Warren Buffet in giro per il mondo che hanno cercato di guadagnare mandandoci in rovina, scommettendo contro l'Euro con i loro fondi speculativi. Attenzione, perchè questo scherzare col fuoco giocherellando con l'Euro lo possiamo pagare molto caro.

Modificato da ART
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

Quello è l'ultimo arrivato a sfruttare l'Euro per i giochetti politici, ma è dal 2002 (tre anni dopo la nascita dell'Euro) che da più parti si continua menarla come se l'Euro fosse la fonte di tutti i nostri problemi: fossero solo quattro politicanti a delirare sarebbe un conto ma del gentile assist di lor signori in passato hanno approfittato altri soggetti un po' più pericolosi: i vari John Paulson, George Soros e Warren Buffet in giro per il mondo che hanno cercato di guadagnare mandandoci in rovina, scommettendo contro l'Euro con i loro fondi speculativi. Attenzione, perchè questo scherzare col fuoco giocherellando con l'Euro lo possiamo pagare molto caro.

Ne abbiamo gia' parlato.Io personalmente,dalle conoscenze che ho,non giudico male l'Euro.Ragazzi ma economicamente parlando avere una moneta in cosi' tante nazioni e' oro colato per gli scambi commerciali,quindi io non giudico male l'Euro ma la gestione che di tale risorsa se ne e' fatta.Se io devo insegnare a mio figlio ad andare in bici non lo porto da uno che in bici non ci Sa andare.Idem noi.Hai detto bene:tra mazzette,scandali vari e cose del genere noi non siamo in grado di gestire l'Euro.Ecco perche' da noi si dice che faccia tanti danni.Non mi parlare della Germania per favore perche' sai benissimo che li l'esempio e' diverso.Primo perche' loro avevano gia' una moneta forte per le loro esportazioni,secondo perche da loro corruzione e evasione fiscale NON ESISTONO.Loro pagano in media(ti parlo di un medio imprenditore)il 38/40 per cento di tasse.Noi quasi il 70!!come puoi pensare di crescere se tutto quello che guadagno lo devo dare allo Stato??capitolo immigrazione:da loro sono super integrati(in primis i turchi che possiamo paragonare,come fenomeno di massa di immigrazione,agli albanesi da noi negli anni 90).Noi non solo non li abbiamo fatti integrare ma addirittura la meta' sono criminali o roba del genere.Da loro i turchi governano aziende,danno lavoro,fanno crescere l'economia tedesca.Troppo diverse le due nazioni per poterle equiparare.In ultimo l'Estonia.Ti chiedo:"sei mai stato li?"io si,l'anno scorso e,credimi,non si sta per niente bene.Staranno crescendo quanto vuoi ma la gente non sta bene per niente..Non che da noi si stia bene,ma loro,secondo me,stanno bene peggio fidati...anche loro sono entrati nell'Euro ma non l'hanno saputo gestire bene.Esempio a parte la Grecia ma il discorso diverrebbe troppo lungo.In definitiva io non ti contesto ASSOLUTAMENTE l'Euro in quanto tale ma dico:se non siamo capaci a gestirlo e' una zavorra difficile da portare.
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Ognuno ha le proprie idee, ed ognuno di voi ha i suoi punti a favore . Chiedo solo, gentilmente di rimanere in toni civili, come state già facendo, senza beccarvi, perchè come in ogni altra discussione del genere c'è chi dice bianco e chi dice nero, non ci sarà mai un punto d'incontro :good:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

Ognuno ha le proprie idee, ed ognuno di voi ha i suoi punti a favore . Chiedo solo, gentilmente di rimanere in toni civili, come state già facendo, senza beccarvi, perchè come in ogni altra discussione del genere c'è chi dice bianco e chi dice nero, non ci sarà mai un punto d'incontro :good:

Ciccio,io non mi beccherei mai con uno come Art.Perche' la reputo una persona estremamente dotta ed intelligente,per questo ci "discuto".Credo che discussioni di questo tipo possano solo essere istruttive per tutti.Anche perche' lui e' una persona molto competente che quando parla(o scrive) lo fa con cognizione di causa.Infatti in molte cose concordo con lui,in altre no e,come gia' abbiamo fatto molteplici volte,ne discutiamo con civilita';)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Ma infatti non ho chiuso nè minacciato di chiudere, ho seguito anche io molteplici sue discussioni anche in altre sezioni, ed entrambi sapete ciò che state dicendo, senza ombra di dubbio. Per questo mi sto affidando al vostro buonsenso e invitandovi a proseguire , come già state facendo, con civiltà, educazione e toni pacati, allora potrà tranquillate continuare ad essere aperta senza problemi ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

Ma infatti non ho chiuso nè minacciato di chiudere, ho seguito anche io molteplici sue discussioni anche in altre sezioni, ed entrambi sapete ciò che state dicendo, senza ombra di dubbio. Per questo mi sto affidando al vostro buonsenso e invitandovi a proseguire , come già state facendo, con civiltà, educazione e toni pacati, allora potrà tranquillate continuare ad essere aperta senza problemi ;-)

Assolutamente Ciccio,con lui mi confronto sempre volentieri e con il massimo rispetto;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Ognuno ha le proprie idee, ed ognuno di voi ha i suoi punti a favore . Chiedo solo, gentilmente di rimanere in toni civili, come state già facendo, senza beccarvi, perchè come in ogni altra discussione del genere c'è chi dice bianco e chi dice nero, non ci sarà mai un punto d'incontro :good:

Nessun problema, Ciccio.

Ne abbiamo gia' parlato.Io personalmente,dalle conoscenze che ho,non giudico male l'Euro.Ragazzi ma economicamente parlando avere una moneta in cosi' tante nazioni e' oro colato per gli scambi commerciali,quindi io non giudico male l'Euro ma la gestione che di tale risorsa se ne e' fatta.Se io devo insegnare a mio figlio ad andare in bici non lo porto da uno che in bici non ci Sa andare.Idem noi.Hai detto bene:tra mazzette,scandali vari e cose del genere noi non siamo in grado di gestire l'Euro.Ecco perche' da noi si dice che faccia tanti danni.Non mi parlare della Germania per favore perche' sai benissimo che li l'esempio e' diverso.Primo perche' loro avevano gia' una moneta forte per le loro esportazioni,secondo perche da loro corruzione e evasione fiscale NON ESISTONO.Loro pagano in media(ti parlo di un medio imprenditore)il 38/40 per cento di tasse.Noi quasi il 70!!come puoi pensare di crescere se tutto quello che guadagno lo devo dare allo Stato??capitolo immigrazione:da loro sono super integrati(in primis i turchi che possiamo paragonare,come fenomeno di massa di immigrazione,agli albanesi da noi negli anni 90).Noi non solo non li abbiamo fatti integrare ma addirittura la meta' sono criminali o roba del genere.Da loro i turchi governano aziende,danno lavoro,fanno crescere l'economia tedesca.Troppo diverse le due nazioni per poterle equiparare

Ma infatti è proprio quello che dico: avere l'Euro è una cosa, saper gestire la situazione un'altra. Dobbiamo imparare a farlo, o almeno provarci, non certo stare fermi a frignare come se il problema fosse l'Euro: sarà difficile quanto vogliamo ma secondo me è sempre meglio che nascondersi dietro al capro espiatorio di turno da prendere come pretesto per non fare niente, lasciando che speculatori e amministratori ladri o incapaci guadagnino sulla nostra rovina graduale sempre con lo stesso chiagni e fotti. Non so se mi spiego, io stando alla speranza di vita media ho ancora metà del cammino davanti: non ho intenzione di passare senza reagire tutti questi decenni, a piangere incolpando l'Euro mentre guardo il palazzo che mi crolla addosso. Non credo alla teoria da certe parti sostenuta (parlo di singoli personaggi) che siamo uno staterello del xxxxx, di serie C, davvero incapace di gestire sè stesso nell'unione monetaria... oppure dovremmo arrenderci e dare ragione a chi ci prende per dementi e deride?

In ultimo l'Estonia.Ti chiedo:"sei mai stato li?"io si,l'anno scorso e,credimi,non si sta per niente bene.Staranno crescendo quanto vuoi ma la gente non sta bene per niente..Non che da noi si stia bene,ma loro,secondo me,stanno bene peggio fidati...anche loro sono entrati nell'Euro ma non l'hanno saputo gestire bene.Esempio a parte la Grecia ma il discorso diverrebbe troppo lungo.In definitiva io non ti contesto ASSOLUTAMENTE l'Euro in quanto tale ma dico:se non siamo capaci a gestirlo e' una zavorra difficile da portare.

Non ho mai detto che in Estonia se la spassano alla grande: ha tassi di crescita economica molto alti, interrotti solo nel 2008-2009 dal colpo della crisi, ma visto il livello di partenza ovviamente non è ancora paragonabile a noi o altri stati quanto a benessere. In questo caso la citavo semplicemente ad esempio di come la crescita (o stagnazione o crisi) dipendano da molti fattori, tanto dove c'è l'Euro quanto dove non c'è.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

donty

Non volevo fare polemica. Questo e un forum pubblico e ognuno puo esporre i propri pensieri conservando comunque rispetto verso gli altri partecipanti alle discussioni :)

-donty-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Secondo varie stime la Repubblica Ceca avrebbe tutte le carte in regola per entrare nell'unione monetaria in un periodo compreso fra tre e cinque anni. Miloš Zeman, il presidente della repubblica, ha detto che a suo parere ci sono le condizioni per l'adozione già nel 2017: salvo imprevisti quell'anno è il suo obiettivo ufficiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×