Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ART

Come collezionare l'Europa comunitaria

Risposte migliori

ART

Se volessimo iniziare una tematica di monete e/o banconote che riguardasse l'evoluzione della Comunità europea dalla sua nascita ad oggi ecco quali valute dovremmo raccogliere.

Questo a prescindere che si limiti la scelta a quanto era in corso a partire dalla data d'ingresso nella Comunità o non ci si ponga questo limite e s'includa tutto il circolante degli stati membri anche nelle epoche precedenti.

Le prime valute erano quelle in corso al 23 luglio 1952, se si prende come inizio la data di nascita della CECA, oppure al 1 gennaio 1958, se si prende la data di nascita della Comunità economica europea:

- Franco francese (con la sua versione per la Saar)

- Marco tedesco dell'ovest (anche dell'est se si comprende il circolante tedesco passato)

- Franco belga-lussemburghese

- Fiorino olandese

- Lira Italiana

- Franco algerino

[Nota sull'ultima valuta citata: fino al 1962 (anno dell'indipendenza dell'Algeria) il nord dell'attuale Algeria faceva parte a tutti gli effetti del territorio nazionale francese, dunque la valuta locale che vi circolava era comunitaria]

Successivamente si sono aggiunte,

il 1 gennaio 1973:

- Sterlina britannica (con le sue versioni grafiche per la circolazione a Guernsey, Jersey e Man, e la sterlina di Gibilterra essendo anche Gibilterra parte della Comunità)

- Corona danese (con versione grafica per le Faer Oer)

- Sterlina irlandese

il 1 gennaio 1981:

- Dracma greca

il 1 gennaio 1986:

- Peseta Spagnola

- Scudo portoghese

il 1 gennaio 1995:

- Scellino austriaco

- Corona svedese

- Marco fnlandese

il 1 gennaio 1999:

- Euro (fino al 2002 sotto forma delle ex-valute nazionali dei paesi che l'hanno adottato, poi in contante unitario attuale)

il 1 maggio 2004:

- Tallero sloveno

- Sterlina cipriota

- Sterlina maltese

- Fiorino ungherese

- Złoty polacco

- Corona ceca

- Corona slovacca

- Corona estone

- Lita lituano

- Lat lettone

il 1 gennaio 2007:

- Leu rumeno

- Lev bulgaro

il 1 luglio 2013:

- Kuna croata

E se volessimo comprendere proprio tutte le valute circolanti nella Comunità europea dovremmo citare anche:

- Franco svizzero

(regolarmente usato nel comune italiano di Campione d'Italia e in quello tedesco di Büsingen am Hochrhein)

- Dollaro USA

(il 10 ottobre 2010 le isole olandesi di Bonaire, Sint Eustatius e Saba, che facevano parte con altre della dipendenza delle Antille olandesi, sono diventate municipalità speciali d'oltremare del Regno dei Paesi Bassi - quindi parte del territorio dei Paesi Bassi/UE - ma hanno adottato il Dollaro come valuta.

Oltre alle vecchie vecchie Lira e Franco e l'attuale Euro di San Marino, Vaticano, Monaco e Andorra.

Modificato da ART
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×