Jump to content

Recommended Posts

per concludere si va nelle filippine

ho trovato vari "piso" alcuni anche bellini FS

e alcuni "sentimo".

mi è parso di capire che nel 1993 sia stato istituito il "banco centrale"

e la maggior parte delle monete sono posteriori al 1993.

ne ho trovata una (segue foto) del 1990

che tra l'altro mi sembra molto carina.

è tutto.

spero sia l'inizio di una passione, da qualche parte bisognerà pur cominciare.

saluti e grazie.

post-42889-0-54804400-1404390823_thumb.j

post-42889-0-42779200-1404390826_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Contento
nando12

@@biomone, benvenuto nel forum.

una moneta comune. il valore è molto irrisorio.

io la conserverei comunque, giusto perchè vuoi iniziare un percorso, anche perchè le prime monete non si dimenticano mai.

Quando si inizia una collezione di monete si viene catapultati, come per incanto, in una sorta di universo parallelo, abitato da tanti appassionati di varia esperienza e dediti alle collezioni tematiche più diverse: monetazione classica, antica, moderna, bizantina, romana , aurea , argentea e cosi via.... Il passaparola e lo scambio di notizie, i consigli e le proposte di scambio diventano parte essenziale dei dialoghi quotidiani. All' inizio i termini tecnici sono incomprensibili ma pian piano si comincia ad apprendere ed a orientarsi in quello che sembra una specie di labirinto. Quando si raggiunge un minimo di dimestichezza e conoscenza, iniziano le ricerche ....

E' bene stabilire un concetto fondamentale: tutti gli oggetti di valore vengono prima o poi falsificati.

Le monete di valore numismatico, in quanto tali, sono fra gli oggetti più falsificati. Le monete sono vittime predestinate dei falsari; infatti, in passato, in virtù del potere di acquisto che le monete d'oro e d'argento avevano,queste venivano falsificate e scambiate con gli originali. Oggi invece le falsificazioni rappresentano un occasione per imbrogliare il collezionista che, pensando di acquistare un oggetto raro e costoso, rischia di acquisire una patacca di nessun valore. Quindi va da se che bisogna prestare la massima attenzione quando si acquista.

E' bene rivolgersi sempre ad operatori qualificati del settore ed esigere, almeno per le monete rare e di valore, una garanzia che attesti l'autenticità della moneta acquistata. Diffidate sempre da chi vi propone l'affare giustificandolo con i motivi più disparati (ho bisogno di soldi...non conosco il valore di questa moneta ect ect ) e se proprio volete concludere l'affare, andate insieme presso un negozio di numismatica che saprà garantirvi l'autenticità.

Edited by nando12
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.