Jump to content
IGNORED

Costantino , ric 369s ?


Recommended Posts

Soddisfatto
matteo95

Salve a tutti post-25167-1407098136,09_thumb.jpg

Ho acquistato alcune monetine romane a Londra .... Volevo chiedervi una conferma su questa moneta che io avrei id. come un Ric 368s , di Costantino

Anche se ho un piccolo dubbio per il fatto che non mi sembra di scorgere il punto prima della sigla della zecca in esergo ......

Voi cosa ne pensate ? Ƞquella ?

Se posso mi piacerebbe anche avere un parere riguardo alla conservazione della moneta che a me da inesperto per il settore mi pare piuttosto buona

post-25167-1407098097,68_thumb.jpgpost-25167-1407098121,4_thumb.jpg

Grazie a tutti

Matteo :)

Inviato da un device_name utilizzando your_app_name App

post-25167-1407097933,24_thumb.jpg

Edited by matteo95
Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao Matteo,

che vuoi… ci son le ferie, tanti non sono presenti e… di quelli che rimango, quando non piove (ahimè raramente), il caldo impigrisce… :D

Inoltre hai scelto una moneta che ha un sacco di varianti spesso insidiose… ;) e in questa moneta alcune non sono valutabili.

Dunque:

Spezzatura CONSTAN-TINVS AVG, ritratto elmato e corazzato rivolto a destra/ rovescio BEATA TRAN-QVILLITAS, VO-TIS-XX. Esergo: leggo STR ma non vedo il dot davanti che forse tu intravedi a moneta in mano… e dopo la R potrebbe starci un “dot” o un “crescent”. Per la distribuzione della legenda, eliminerei la possibilità "crescent".

A questo punto a parità di ritratto e legende, mi affiderei alle probabilità statistiche:

RIC 341 (STR dot – rated C3) 322 d.C.

RIC 368 (dot STR dot – rated C3) 322-323 d.C.

Quale delle due? Io non vedendo il primo dot direi RIC 341…

Ciao

Illyricum

:)

Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
matteo95

Ciao Matteo,

che vuoi… ci son le ferie, tanti non sono presenti e… di quelli che rimango, quando non piove (ahimè raramente), il caldo impigrisce… :D

Inoltre hai scelto una moneta che ha un sacco di varianti spesso insidiose… ;) e in questa moneta alcune non sono valutabili.

Dunque:

Spezzatura CONSTAN-TINVS AVG, ritratto elmato e corazzato rivolto a destra/ rovescio BEATA TRAN-QVILLITAS, VO-TIS-XX. Esergo: leggo STR ma non vedo il dot davanti che forse tu intravedi a moneta in mano… e dopo la R potrebbe starci un “dot” o un “crescent”. Per la distribuzione della legenda, eliminerei la possibilità "crescent".

A questo punto a parità di ritratto e legende, mi affiderei alle probabilità statistiche:

RIC 341 (STR dot – rated C3) 322 d.C.

RIC 368 (dot STR dot – rated C3) 322-323 d.C.

Quale delle due? Io non vedendo il primo dot direi RIC 341…

Ciao

Illyricum

:)

Grazie Illyricum .... Volevo proprio sapere questo .... Infatti pure io non vedo il dot , solo che avevo trovato solo il ric 368 e quindi mi chiedevo se esisteva anche senza dot ....

Ciao

Matteo

Inviato da un device_name utilizzando your_app_name App

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Ciao,

esiste anche la possibilità di STR nudo e crudo... ma andiamo nel campo delle R3-R4 (cito a memoria). Come ti dicevo, statisticamente son più facili i RIC 341 e 368...

Ciao

Illyricum

:)

Edited by Illyricum65
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.