Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Tinia Numismatica

Furto di moneta.

Recommended Posts

Tinia Numismatica

Gentili utenti di lamoneta.it.

Oggi un nostro cliente ha ricevuto una nostra spedizione Raccomandata, tagliata chirurgicamente e privata della moneta al suo interno.

Volevamo segnalare la fotografia della moneta di modo che se mai ricompaia in vendita si possa agire in qualche maniera.

L'accaduto è già stato denunciato alla polizia postale.

La cifra spesa, fortunatamente, non era alta ma non è questo il punto. Queste cose non dovrebbero accadere e sono l'ennesima dimostrazione dell'inefficienza di Poste Italiane (semmai ce ne fosse stato bisogno).

Ai posteri, dunque, lasciamo questa moneta nella speranza che qualcuno la trovi, la scovi da qualche parte e ce lo segnali.

Grazie mille per l'attenzione e scusate l'offtopic.

Tinia Numismatica

post-42021-0-42446600-1409230019_thumb.j

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

odjob

Gentili signori di Tinia Numismatica

dovete andare dalla Polizia postale ed imporre assolutamente che mettano le telecamere nella sala di smistamento delle raccomandate in cui è successo lo spiacevole inconveniente.Mi si dirà che si è accorto solo il destinatario dell'avvenuto furto ,quindi la polizia deve allertare tutte le polizie Postali in cui vi è stato lo smistamento di questa Raccomandata.

E'un diritto del cittadino che simili furti non avvengano e per evitare altri spiacevoli inconvenienti della stessa natura la Polizia deve assolutamente provvedere .C'è la tecnologia e sfruttiamola per prendere questi ladri.Ed una volta presi che perdano il posto e che passino qualche anno in galera.C'è gente che è senza lavoro che potrebbe sostituire questi ladri e lavorare con onestà .

  • Like 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro

Grazie per la segnalazione.

Il problema esiste da tempo.

Se il mittente sulla busta rimanda ad un venditore numismatico, il suo recapito è molto a rischio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

Assolutamente no. E' sempre nostra premura mantenere le buste il più anonimo possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62

Ciao.

"Oggi un nostro cliente ha ricevuto una nostra spedizione Raccomandata, tagliata chirurgicamente e privata della moneta al suo interno."

Purtroppo questo mezzo di spedizione postale è sempre meno sicuro.

Va però ricordato che il Regolamento postale non consente di spedire con questo mezzo "denaro, oggetti preziosi e carte di valore esigibili al portatore, nonchè oggetti che possano cagionare danno o possano costituire pericolo per le persone o per le cose".

Nel caso si utilizzi la "Raccomandata 1", le condizioni sono ancor più severe, precisandosi che "gli invii devono contenere esclusivamente comunicazioni in forma scritta su qualunque supporto materiale (..)" e che "gli invii non possono contenere merci in generale, denaro, oggetti preziosi, titoli e carte valori eseguibili (ma forse intendevano scrivere "esigibili") al portatore (...)".

L'inosservanza di queste disposizioni provocherà, fra l'altro, non poche difficoltà nel momento in cui si presenterà reclamo e si chiederà il risarcimento non per la moneta rubata, che non poteva essere spedita con la raccomandata e non è rimborsabile, ma per la mancata esecuzione del servizio postale.

Personalmente suggerirei la spedizione. laddove possibile, esclusivamente con assicurata postale.

Infatti. oltre alla possibilità di inserire valori all'interno dell'assicurata e dichiararne anche il valore (sino ad un certo importo), la lavorazione postale dell'assicurata differisce da quella della raccomandata in quanto subisce un maggior numero di controlli.

Poi è vero che hanno aperto "chirurgicamente" anche le assicurate, ma la possibilità che si freghino il contenuto è comunque ridotta rispetto a quanto accade con le raccomandate e, se si fa tempestivamente rilevare al portalettere, all'atto della consegna, che il plico 'assicurato è stato manomesso, si potrà ottenere il rimborso per l'importo assicurato.

Molto importante è comunque il confezionamento del plico, che deve essere a prova di "chirurgo"; alcuni plichi consegnatimi erano avvolti completamente da una pellicola trasparente che, per accedere al plico, deve necessariamente essere lacerata.

Ci sono in vendita plichi e buste che danno buone garanzie di "resistenza" ai vari chirurghi senza càmice che frequentano gli uffici postali e le sedi del racapito.

Comunque, mi permetto di dare un consiglio: non spedite monete con posta raccomandata. L'assicurata costa un pò di più.... ma è molto più sicura.

Saluti.

Miche

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

@@bizerba62

Confermo e dico che dovrebbe essere cosi e tutti si comporterebbero cosi se i prezzi non fossero esagerati ed ingiusti, per il servizio offerto, sopratutto ora che Italia è Europa. In Germania e Inghilterra per esperienza personale e non molto difficilmente vengono aperte anche le sole prioritarie ormai molti mettono la spedizione in Italia come "Molto a Rischio" quindi minimo la Registrata che non costa come la nostra Raccomandata ma è simile.Forse sono rimasti la Francia e la Spagna a rischio come il nostro.......come l'Italia. Un'assicurata sono circa 7 euro (14.000 Lire ) più buste speciali si fa presto ad arrivare sui 10 euro e passa. Purtroppo sono solo parole scritte su un Forum e non credo ci sarà un cambiamento,almeno entro pochi anni :blum: :sorry:

Edited by favaldar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stefano Di Virgilio

Potreste mettere anche la descrizione della moneta? Tipo, zecca, magari peso. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

Grazie della risposta Michele.

Le regole sono chiare, è vero, ma è l'unico modo per poter lavorare.

La moneta in questione, costava 25€; abbiamo fatto pagare al cliente 4€ di raccomandata, una cifra giusta per chi vuole godersi un piccolo acquisto una volta ogni tanto...se gliene avessi chiesti 10, pensi che avrebbe acquistato? Ovvio che no, primo perché sono soldi buttati via, secondo, perché vai a pagare una moneta esageratamente.

Ovviamente per valori superiori a 100€ utilizziamo sempre l'assicurata ma non possiamo far pagare 10 Euro per monete da 10, 20, 30, 50, 80 Euro.

I dati della moneta sono i seguenti:

Romana Provinciale coniata a Cyzico.

SNG BN Paris 596. 3,67g x 19mm
D/ Busto di Kore a destra.

R/ Brocca

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62
Un'assicurata fino a 20 grammi e fino a 50 euro di assicurazione costa € 5.80.

Una raccomandata normale per lo stesso peso costa € 3,60 mentre una Raccomandata1 costa € 6,05.

Si, la raccomandata semplice costa di meno....ma il discorso è un altro: con la racc. normale e racc. 1 non puoi spedire monete! Con l'assicurata invece si.

:pardon:

M.

Edited by bizerba62
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

Sì, hai ragione, ma lo fa tutto il mondo.

Una piccola moneta, con imballo e tutto, supera di gran lunga i 20 grammi. Quindi siamo già in fascia da 4,65€ per raccomandata e 5,80€ per l'assicurata. Sono piccolezze, ma vanno tenute di conto.

In ogni caso, stiamo pensando di trasferirci verso altri lidi. Online esistono numerosi servizi di spedizione, che si appoggiano a corrieri nazionali, economici, che assicurano la spedizione in un giorno e che prelevano le buste direttamente dal luogo prescelto.

Poste Italiane è bene che continui a vendere gratta e vinci e a far aspettare chi vuole spedire una lettera quella mezz'ora buona perché uno deve spedire i soldi in Canada e l'altro deve aprire un Conto Corrente e l'altro ancora deve aprire una nuova SIM per il telefono. Oramai le spedizioni sono più affar loro...ed è già da un pezzo che è così.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62

"La moneta in questione, costava 25€; abbiamo fatto pagare al cliente 4€ di raccomandata, una cifra giusta per chi vuole godersi un piccolo acquisto una volta ogni tanto...se gliene avessi chiesti 10, pensi che avrebbe acquistato?"

Capisco. E comprendo che per monete di valore non troppo elevato, si ricorre alla raccomandata con soddisfazione di entrambe le parti.

Diciamo che se il Cliente, che poi di norma è quello che paga le spese di spedizione, è d'accordo ad una spedizione raccomandata, va bene così....aggiungiamo anche che i furti del contenuto delle raccomandate è vero che capitano ma non è che siano poi frequentissimi....

Il problema è solo che quando si verifica il furto.....sono casini con le poste..perchè ti dicono che non potevi spedire le monete dentro una raccomandata..

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto Varesi

Vero quel che dice Michele. In più aggiungo che anche i vari "pacchi celere" con assicurazione opzionale non potrebbero contenere soldi o oggetti di valore.

Non comprendo cosa si debba assicurare, se il contenuto non ha valore....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

P.S. Da oggi, per evitare queste disavventure, spediremo le monete in assicurata se di valore eccedente il rimborso standard.

Così il problema credo sia risolto.

Se invece il cliente accetterà il rischio connesso alla spedizione raccomandata, allora useremo quella consapevolmente.

Di più, viste le condizioni effettive, non saprei che fare...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tenebroleso

Da ignorante chiedo... le spedizioni tramite corriere godono di migliori assicurazioni in caso di furto/smarrimento? Spediamo.it (ma ci sono anche altri servizi simili) sembra fare buoni prezzi e nelle mie spedizioni non mi ha mai dato problemi. Cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko8710

Io utilizzo di continuo Spedireweb. Ha avuto qualche problemino quest'estate, in quanto i corrieri tardavano ad arrivare a casa. Ma basta farsi dare il numero di cellulare del corriere che passa nella tua zona e il gioco è fatto.

Comunque, dicevo, l'ho utilizzato decine di volte e non ho mai avuto problemi. Con pochi Euro spedisci grossi pacchi in tutta Italia e se li vuoi assicurare si arriva ad una cifra normale rispetto a Poste Italiane.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

Ciao Tinia, mi dispiace molto per l'accaduto, credo che il reclamo e la richiesta di rimborso la deve fare chi ha spedito e non chi doveva ricevere, così almeno è per le raccomandate che spariscono non so se è lo stesso per quelle manomesse.

Se vuoi domani mi informo, ciao

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

Vuol dire che sperimenteremo anche il tariffario e le condizioni dei suddetti servizi...almeno avremo una alternativa ai monopolisti delle Poste....certo che è veramente deprimente, però...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto Varesi

No, deprimente è quando ti rechi alla polizia postale per denunciare il furto di una assicurata e ti senti dire che tecnicamente è uno smarrimento, non avendo le prove che qualcuno l'ha sottratta.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

No, deprimente è quando ti rechi alla polizia postale per denunciare il furto di una assicurata e ti senti dire che tecnicamente è uno smarrimento, non avendo le prove che qualcuno l'ha sottratta.....

Questa scusa quì non è male...bisogna che me la segni...può tornare buona..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Depresso
ARES III

In conclusione: i servizi che paghiamo profumatamente in anticipo non sono sicuri....ma i soldi che ci chiedono si....

ergo si dovrebbe pagare la spedizione (raccomandata, ecc...) solo alla consegna e vedrai come le cose cambiano!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62

"ergo si dovrebbe pagare la spedizione (raccomandata, ecc...) solo alla consegna e vedrai come le cose cambiano!"

Si....., hai voglia di corrispondenza in giacenza....si ritirerebbe solo ciò che fa comodo ritirare. E il resto rimarrebbe sul "groppone" delle Poste.

Basterebbe che il sevizio funzionasse con maggiore regolarità ed accuratezza.....ma.....mi dite che cosa in Italia funziona con regolarità ed accuratezza?

Insomma, le Poste italiane funzionano, mediamente, come funzionano gli altri servizi nel nostro Paese.

C'è chi movimenta migliaia di plichi raccomandati al mese..... e non ha mai subìto un furto;

C'è invece chi ne movimenta molti di meno e ha subito furti, manomissioni e ritardi inspiegabili nella consegna.

Tutto è regolato, "a casaccio", dallo Stellone......che non per nulla è il simbolo della Repubblica Italiana.... :pleasantry:

15s98vt.jpg

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

david7

No, deprimente è quando ti rechi alla polizia postale per denunciare il furto di una assicurata e ti senti dire che tecnicamente è uno smarrimento, non avendo le prove che qualcuno l'ha sottratta.....

ma se uno andasse per vie legali vincerebbe la causa? insomma io pago per avere un servizio anche solo il fatto di spedire una cartolina essa deve arrivare. punto.

non mi interessa se è stata smarrita o se è stata rubata, se affido il compito a te, tu sei il responsabile di tutto ciò che succede!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica

ma se uno andasse per vie legali vincerebbe la causa? insomma io pago per avere un servizio anche solo il fatto di spedire una cartolina essa deve arrivare. punto.

non mi interessa se è stata smarrita o se è stata rubata, se affido il compito a te, tu sei il responsabile di tutto ciò che succede!

Di sicuro converrebbe andare per vie legali per un rimborso di pochi euro...come no..!

L'infallibilità non offriamola e non chiediamola a nessuno, men che meno ad una organizzazione in cui lavorano categorie di persone che vanno dal santo al delinquente.

Si continueranno a perdere plichi e pacchi come è logico che sia.

Le assicurazioni sono nate e prosperate proprio per questa ragione.

Mi sembra uno sterile esercizio di lamentazione pretendere che nulla mai si perda o si faccia sparire....chiunque sbaglia,restiamo con i piedi per terra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

antvwaIa

Gentili signori di Tinia Numismatica

dovete andare dalla Polizia postale ed imporre assolutamente che mettano le telecamere nella sala di smistamento delle raccomandate in cui è successo lo spiacevole inconveniente.Mi si dirà che si è accorto solo il destinatario dell'avvenuto furto ,quindi la polizia deve allertare tutte le polizie Postali in cui vi è stato lo smistamento di questa Raccomandata.

E'un diritto del cittadino che simili furti non avvengano e per evitare altri spiacevoli inconvenienti della stessa natura la Polizia deve assolutamente provvedere .C'è la tecnologia e sfruttiamola per prendere questi ladri.Ed una volta presi che perdano il posto e che passino qualche anno in galera.C'è gente che è senza lavoro che potrebbe sostituire questi ladri e lavorare con onestà .

Oltre al fatto, già dibattuto, che non si può spedire un oggetto con una raccomandata, resta il fatto che l'idea che "questi ladri ... una volta presi perdano il posto e passino qualche anno in galera" è logica ma illusoria.

Tanto a Malpensa, quanto a Linate e Fiumicino, sono stati filmati gli addetti allo smistamento valigie rubando oggetti dalle stesse; presso i loro domicili o altri luoghi sono state ritrovate enorme quantità di merci rubate dalle valigie dei passeggeri; ci sono in corso numerosi processi, con relativi ricorsi, la cui durata è ormai decennale. Nel frattempo queste stesse persone sono sempre addette allo smistamento dei bagagli...

Quindi non solo i ladri non sono finiti in galera, ma neppure sono stati rimossi dalle loro mansioni.

Edited by antvwaIa
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.