Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
angel

Altre pubbliche della Repubblica Napoletana 1648

Risposte migliori

angel

Ho aggiunto alla mia collezione altre 4 monete del taglio pubblica della Repubblica Napoletana 1648

la 1 pesa 7,60 grammi per un diametro di circa 2,3 mm
la 2 pesa 7,20 grammi per un diametro di circa 2,5 mm
la 3 pesa 7,40 grammi per un diametro di circa 2,6 - 2,7 mm

la 4 pesa 5,70 grammi per un diametro di circa 2,5 - 3,1 mm

Aspetto vostri commenti

post-19012-0-70191300-1410443474_thumb.j

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ho aggiunto alla mia collezione altre 4 monete del taglio pubblica della Repubblica Napoletana 1648

la 1 pesa 7,60 grammi per un diametro di circa 2,3 mm
la 2 pesa 7,20 grammi per un diametro di circa 2,5 mm
la 3 pesa 7,40 grammi per un diametro di circa 2,6 - 2,7 mm

la 4 pesa 5,70 grammi per un diametro di circa 2,5 - 3,1 mm

Aspetto vostri commenti

:shok::shok:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Alla faccia del cacio cavallo! che belle! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

L'ultima sembrerebbe un falso

Anche per me un falso d'epoca, la composizione dei rilievi sono tra l'altro creati con una tecnica diversa da quella utilizzata per i conii delle precedenti. Il peso poi confermerebbe la tua e la mia idea. Ma ripeto, spesso i falsi d'epoca sono più interessanti degli originali.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angel

Anche io sono propenso che trattasi di un falso d'epoca, in quanto le lettere sono più sottili del solito e lo stemma è piuttosto deforme;

data la rottura sottostante il fascio di spighe legato a x col ramo d'ulivo non si capisce se vi è o no il simbolo di qualche coniatore (ricordo che si è vociferato che spesso i falsi sono privi di segno di coniatore), ma non è presente neanche la sigla soprastante GA/C.

Le spighe e il ramo a me sembra unito, per cui non lega con un'ipotesi fatta secondo cui i falsi presentano il fascio sciolto, anche se il ramo d'ulivo si presenta meno corposo rispetto alle altre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×