Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
vathek1984

Riconio 20 centesimi 1863 VEII

Risposte migliori

nando12
Supporter

Sinceramente un riconio non l'acquisterei mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Intendevo che mi sembrano riconii di discreta qualità e trovo la cosa preoccupante per monete così comuni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Intendevo che mi sembrano riconii di discreta qualità e trovo la cosa preoccupante per monete così comuni...

Esatto......

No buono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

La cosa più' grave come mi disse un perito non tanto tempo fa' e' che monete false/ riconii ce ne sono piu' di quello che sembra....solo del regno e del re numismatico mi ha fatto vedere centesimi in rame comunissimi falsi ma fatti tanto bene....e ce ne sono anche periziati in giro....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Inoltre se guardate la foto del falso in oggetto noterete che la perlinatura è molto approssimativa, il problema è che per la qualità dei macchinari dell'epoca e le scarse dimensioni del tondello da 20 centesimi, anche negli originali la perlinatura ha una fattura approssimativa...insomma non si può stare tranquilli...

Modificato da vathek1984

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Per rendere la vendita quantomeno trasparente la parola "riconio" deve necessariamente apparire nel titolo dell'asta, o d al limite nelle "Condizioni dell'oggetto", che appare sotto il titolo, si sa che la maggior parte delle persone digiune in materia guardano solo prezzo ed immagine :angry:

Stranamente è quasi sempre messa in fondo alla descrizione ed a volte (spesso) dimenticata... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jeffff_it

Io andrò contro corrente, ma questo 20 cent è riconoscibilmente falso... logico che a colpo d'occhio approssimativo può ingannare, ma la legenda al dritto parla da sola.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Io andrò contro corrente, ma questo 20 cent è riconoscibilmente falso... logico che a colpo d'occhio approssimativo può ingannare, ma la legenda al dritto parla da sola.

Ni. Secondo me con i dovuti accorgimenti (non li dico in pubblico per ovvi motivi) e proposta in qualche mercatino domenicale al giusto prezzo può mietere parecchie vittime...

Saluti

Simone

PS Ne ha già venduti tre pezzi.

Modificato da uzifox
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Credo che tu ed io abbiamo in mente gli stessi "dovuti accorgimenti"...

Sarei curioso di pesarla...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×