Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
oldgold

Regalo laurea

Risposte migliori

oldgold

Ciao a tutti amici del forum!

Quest oggi vi scrivo in merito ad un regalo "importante".

Domani inizio il quinto anno di università e l'anno prossimo, si spera, mi laureo (per ora sono perfetto con esami e tempi ma chissà).. Ora la storia.. Oggi mia mamma mi chiama e mi chiede cosa potrebbe regalarmi l'anno prossimo (stranamente si è presa in anticipo.. parecchio..), io immediatamente ho pensato ad un pezzo importante per la mia collezione (colleziono Regno).

Lei vorrebbe regalarmi qualcosa che acquisti valore nel tempo (non necessariamente una moneta, l'ultima volta ha voluto regalarmi un lingotto ma sinceramente non lo ritengo un buon investimento e poi a poter scegliere....). C'è un pezzo in particolare che mi attira parecchio ma non ve lo dico per non influenzare i vostri consigli..

Considerando che ori del regno non ne ho, mirerei a uno di questi, anche se non disprezzo gli argenti ma ne possiedo già..

Ora la domanda.. Con un budget che si aggira tra 1500 e 2000 euro (posso in caso metterci anche del mio per salire un po) quale o quali moneta-e di VEIII mi conviene portare a casa? Badate bene.. Non la-le venderò mai in quanto regalo di laurea ma ovviamente vorrei una moneta bella, ricercata, e che nel tempo possa rivalutarsi (possibile prenderla in altissima conservazione, pochi pezzi coniati, ecc) vista la cifra per me importante..

Vi pregherei per favore di scrivere anche la motivazione della vostra scelta in quanto sono ancora mooolto inesperto e mi spaventa un po come acquisto quindi non vorrei sbagliare.. Inoltre visto il grande margine di tempo ho possibilità di aspettare il pezzo giusto..

Considerate che per una sola moneta non ho mai speso più di 200 euro e cerco di prenderle in fdc se possibile, oltre ad aver iniziato da relativamente poco e cercando la moneta "giusta" (quindi sapete già cosa mi manca, più o meno..)

Scusate eventuali errori ma sono col telefono..

Grazie a tutti coloro che mi aiuteranno e perdonatemi per il poema!!!!

Modificato da oldgold

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Che bello leggere questo post! Se molti fossero come te saremmo tutti più orgogliosi del nostro paese.

Suggerisco il 50 lire 1911. Ne sarai sempre fiero!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ihuru3

Concordo con min_ver... moneta di cui non ti stancherai mai ... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

@@oldgold complimenti :) ...beh che dire un 20 lire aquila del 1905 sarebbe bello o come anche detto un bel cinquantenario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Siete stati velocissimi!!

sicuramente sono due bellissime monete, da avere e da guardare.. poi la serie cinquantenario è a mio parere la più bella di VEIII, anche se gradisco moltissimo anche la serie aquila (vedi avatar) non ho il catalogo con me al momento ma a ricordo la 20 lire ha un solo anno raro e tutti gli altri più rari.. Mentre i 50 lire non ricordo la rarità..A vostro parere in che conservazione riuscirei a prenderle con quei soldi sul mercato attuale? E del 20 lire che anno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Complimenti per il percorso universitario quasi completato, ed un sincero in bocca al lupo per il pieno successo!

Gli ori in altissima conservazione di VEIII sono sicuramente una scelta saggia, e non deludono mai.

50 Lire 1911, o 50 Lire 1912 potrebbero essere quelli che per stile, dimensioni e peso possono dare maggiore soddisfazione.

Sono due monete molto difficili da trovare belle (per la prima il FdC vero è una chimera, se vuole comprare questa inizi da subito a vederne tante tante tante tante..... in mano, e non si faccia influenzare in alcun modo dalla perizia).

La seconda (l'aratrice), è più facile trovarla brillante e con fondi brillanti, ma quasi sempre è piagata da segnetti.

Per cui, entrambe le monete necessitano di un buon lasso di tempo non solo per essere "comprese", ma anche per essere trovate.

Quest'ultima ha un costo maggiore del 50 Lire 1911, che invece, in altissima e gradevole conservazione (quando veramente scappa fuori)

oscilla intorno ai 2000 euro.

Di nuovo in bocca al lupo! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Il 20 lire aquila ha più abbordabile come prezzo il millesimo 1905 .

Si trova anche con i fondi brillanti, ma è ostico da trovare non piagato da segnetti.

Come prezzo, quando è davvero forte, siamo tra i 1600-1900 euro.

Però, come dimensione e peso, è ovviamente meno "soddisfacente" dei 50 lire... (almeno per me)

Modificato da Il*Numismatico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Si in effetti probabilmente è più soddisfacente in mano il 50 lire dei 20 lire anche per me.. l'aratrice ha dal suo il fatto di essere coniata in un minor numero di esemplari ma non so.. il cinquantenario è spettacolare.. Nessuno consiglia argenti? è meglio una moneta sola o più d'una?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Se il colore caratteristico di una laurea è il rosso allora dovresti pensare ad una moneta importante in rame, FDC rosso ovviamente. ....... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Gli ori in altissima conservazione di VEIII sono sicuramente una scelta saggia, e non deludono mai.

50 Lire 1911, o 50 Lire 1912 potrebbero essere quelli che per stile, dimensioni e peso possono dare maggiore soddisfazione.

Sono due monete molto difficili da trovare belle (per la prima il FdC vero è una chimera, se vuole comprare questa inizi da subito a vederne tante tante tante tante..... in mano, e non si faccia influenzare in alcun modo dalla perizia).

Non so come mettere il riferimento al messaggio precedente col telefono quindi l'ho copiato.. scusatemi..

Comunque è proprio per questo che appena avuta la notizia mi sono mosso subito.. intanto perché ho bisogno di aiuto per decidere e poi perché immaginavo la difficoltà nel reperimento della moneta.. Inoltre non saprei proprio dove cercarla..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

............. e certe tipologie di monete di rame salvaguardano anche maggiormente l'investimento. Il rame rosso è roba fine .......... l'oro del Regno d'Italia potrebbe svalutare se dovessero venir fuori bauli o riserve dalla Banca d'Italia ...... o dall'Albania. ;) ;)

Modificato da francesco77
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Il fior di conio rosso lo adoro.. Però è difficile spiegare a una signora quale mia mamma che quella monetina di rame costa quella cifra perché è di un anno molto raro.. Parlo per la monetazione di VEIII.. Penso mi fucilerebbe..

Invece argento e oro sopratutto hanno sempre il valore intrinseco perlomeno.. ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Oltre ad un maggior effetto.. Sull'eventualità che salti fuori un baule di ori del regno non mi esprimo perché non ho abbastanza cultura in merito ma mi sembra difficile.. Sopratutto per il "basso" numero di pezzi coniati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Il fior di conio rosso lo adoro.. Però è difficile spiegare a una signora quale mia mamma che quella monetina di rame costa quella cifra perché è di un anno molto raro.. Parlo per la monetazione di VEIII.. Penso mi fucilerebbe..

Invece argento e oro sopratutto hanno sempre il valore intrinseco perlomeno.. ;-)

Certo! Il mio infatti era un semplice consiglio personale basato su un mio modo di vedere. La prima cosa più importante per il fortunato futuro possessore deve essere il piacere: il regalo che ti dovrà essere fatto deve anche piacere visivamente. Quindi segui il tuo fiuto.

Ora perdonate tutti un mio off topic, una battuta su una nota pubblicità che spesso rispecchia alcune situazioni numismatiche .............. avete presente la pubblicità della "carta Regina"? beh, ................ ROTOLINI REGINA ....... NON FINISCONO MAI ..........

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Fossi io opterei per un littore del '33 in FDC, con quel budget cè la farai sicuramente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Comunque è proprio per questo che appena avuta la notizia mi sono mosso subito.. intanto perché ho bisogno di aiuto per decidere e poi perché immaginavo la difficoltà nel reperimento della moneta.. Inoltre non saprei proprio dove cercarla..

Le aste battute rappresentano sempre un'ottima vetrina, ma sottintendono la necessità di avere una certa dimestichezza con la tipologia di interesse, e poi di andare a vedere l'esemplare di persona, o farlo esaminare da qualcuno di fiducia.

Per il momento, senza fretta, può concentrarsi solo sul vedere tanti esemplari in mano.

Di tempo ne ha, nessuno le corre dietro.

Senza fretta, vedrà che il tempo (e l'occhio) completeranno la missione ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ihuru3

... anche una coppiola 100 lire prora + 50 lire littore potrebbe essere un'idea...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ihuru3

Certo! Il mio infatti era un semplice consiglio personale basato su un mio modo di vedere. La prima cosa più importante per il fortunato futuro possessore deve essere il piacere: il regalo che ti dovrà essere fatto deve anche piacere visivamente. Quindi segui il tuo fiuto.

Ora perdonate tutti un mio off topic, una battuta su una nota pubblicità che spesso rispecchia alcune situazioni numismatiche .............. avete presente la pubblicità della "carta Regina"? beh, ................ ROTOLINI REGINA ....... NON FINISCONO MAI ..........

magari esistono pure i rotolini di rame rosso ... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giankyv

Complimenti per il post che mette davvero in evidenza la tua grande passione ;).

Parlando di monete in oro non si può che condividere i consigli di chi mi ha preceduto però visto che non escludi gli argenti e visto che affermi di ritenere la serie Cinquantenario la più bella in assoluto potresti puntare al 5 Lire che a mio personalissimo parere è il modulo che più valorizza tale serie....occhio però che anche questa come la sorella da 50 Lire è una moneta molto difficile da trovare bella bella e quindi necessita della visione diretta di tantissimi esemplari e come suggerito da Fabrizio è meglio non farsi influenzare dalle perizie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Il 50 lire littore non mi fa impazzire ad essere sincero.. Il 5 lire cinquantenario si ma non so se su quella cifra riuscirei a trovare un bel fdc ma non me ne intendo..

Per le aste "serie" non me ne intendo, mai partecipato.. anche perché per le cifre che spendo di solito o mi rivolgo direttamente a periti o a commercianti conosciuti o al noto sito sempre con le pinze però..

A convegni ecc riesco a trovarle secondo voi? Sono d'accordo che dovrei maneggiarne parecchie per poter decidere e poi in questo modo sono spronato a recarmici.. Cosa che fino ad ora purtroppo non mi è mai riuscita.. Anche perché in questo modo potrei magari conoscere qualcuno di voi e avere magari dei consigli..

Pongo un'ultima ipotesi.. e se volessi uscire dall'orbita del Re numismatico a cosa potrei ambire che soddisfi le sopracitate condizioni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Un bel 100 lire di Carlo Alberto: se eviti le date bisbetiche tra 1500 e 2000 euro un bello SPL te lo porti a casa.

Modificato da min_ver

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

Un consiglio: che sia UNA moneta, una sola. Proprio perché è un simbolo.

Rimarrei rigorosamente sull'oro, e quindi la miglior scelta mi pare Vittorio Emanuele III.

La scelta del pezzo poi deve rispecchiare il tuo gusto personale, ma concordo con tutti coloro che ti propongono il 50 lire Cinquantenario del 1911 o l'Aratrice del 1912.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giankyv

I convegni ma soprattutto gli amici del forum che incontrerai sono assolutamente una buona idea....potresti già iniziare da questo Sabato a Bologna ;).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldgold

Eh magari poterci essere a Bologna.. Non ce la faccio proprio.. La prossima occasione quando sarebbe?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×