Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Ianva

Asta battuta / per corrispondenza: criterio?

Risposte migliori

Ianva

Salve a tutti,

Mi sono sempre chiesto quale criterio adottino le case d'asta per il tipo di asta che scelgono. Ad esempio, perché alcune aste sono battute, altre invece sono solo per corrispondenza? Mi è balzata agli occhi l'ultima Ranieri che ha una parte in sala con in live su internet e una parte che è solo per corrispondenza. Quindi non è una questione pratica o dettata dal caso bensì di scelta loro. Anche perché è tutto dentro allo stesso catalogo cartaceo. Illuminatemi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Di solito nella parte per corrispondenza vengono esitate monete meno rare e/o di bassa qualità, materiale di minor pregio insomma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Di solito nella parte per corrispondenza vengono esitate monete meno rare e/o di bassa qualità, materiale di minor pregio insomma.

Ah grazie !!!

Curioso però che Ranieri abbia esitato un 10 soldi genovese r4... Certo non era messo bene come conservazione eh... Però raramente lo è!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95

Ah grazie !!!

Curioso però che Ranieri abbia esitato un 10 soldi genovese r4... Certo non era messo bene come conservazione eh... Però raramente lo è!!!

Si infatti solitamente nelle aste per corrispondenza vengono vendite anche quelle monete rare ma che troppo spesso non godono di grande appeal fra i collezionisti come per esempio i minuti genovesi tanto da rimanere spesso invenduti nonostante alcuni siano di grande rarità ......

P.s per me la moneta da 10 soldi non è un vero r4 ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Si infatti solitamente nelle aste per corrispondenza vengono vendite anche quelle monete rare ma che troppo spesso non godono di grande appeal fra i collezionisti come per esempio i minuti genovesi tanto da rimanere spesso invenduti nonostante alcuni siano di grande rarità ......

P.s per me la moneta da 10 soldi non è un vero r4 ...

Ciao Matteo! Probabilmente no, ma r3 probabilmente si (o forse anche r4 in realtà) negli ultimi anni (anche se potrei essermi perso qualche passaggio) l'ho vista solo due volte, entrambe in bassissima conservazione. Quella prima di questa era meglio comunque, l'aveva esitata varesi mi pare (anche se era bella piallata pure lei).

Su questa ho puntato, ma pochissimo quindi probabilmente l'ho persa ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95

Su questa ho puntato, ma pochissimo quindi probabilmente l'ho persa ;)

Ahah buffa coincidenza... Io ho invece offerto sull altra monete da 10 soldi .... Comune ma ben conservata ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Ahah buffa coincidenza... Io ho invece offerto sull altra monete da 10 soldi .... Comune ma ben conservata ...

Questioni di priorità :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Salve a tutti,

Mi sono sempre chiesto quale criterio adottino le case d'asta per il tipo di asta che scelgono. Ad esempio, perché alcune aste sono battute, altre invece sono solo per corrispondenza? Mi è balzata agli occhi l'ultima Ranieri che ha una parte in sala con in live su internet e una parte che è solo per corrispondenza. Quindi non è una questione pratica o dettata dal caso bensì di scelta loro. Anche perché è tutto dentro allo stesso catalogo cartaceo. Illuminatemi!

È una questione economica. Pagare battitore e l'affitto della sala costa abbastanza. Quindi si preferisce fare l'asta di corrispondenza per monete meno pregiate e quella battuta per monete con maggior profitto per la casa d'asta.. Ricordiamoci che la commissione è in percentuale al valore ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Ok grazie a tutti ora ho le idee più chiare :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×