Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Legio II Italica

Nerva , i rari Sesterzi e un po’ di Storia

Risposte migliori

Legio II Italica

Marco Cocceio Nerva nacque a Narni , l' antica Narnia , circa nel 30 d.C. ; i Cocceii erano una famiglia di origine umbra di estrazione senatoria ; Marco Cocceio prese il Cognomen di Nerva , forse per qualche problema fisico dovuto alle nervature o ai muscoli di cui probabilmente soffriva , in quanto Nervus significa appunto questo .
Nel 65 Nerva aveva ricevuto gli ornamenti trionfali da Nerone , in seguito con Vespasiano divise nel 71 il consolato , che gli fu poi rinnovato da Domiziano nel 91 , del quale si dicevano cose scabrose sul rapporto di Domiziano con Nerva .
Alla morte di Domiziano il Senato si riuni’ per eleggere un personaggio di transizione che riuscisse a mettere d’accordo un po’ tutte le classi sociali e i loro interessi , per questo scelsero l’ anziano e saggio Nerva . Alla nomina di Nerva la popolazione aveva accolto con indifferenza la notizia della nomina del nuovo Imperatore e lo stesso avvenne per la classe militare , proprio per l’ eta’ non certo verde che faceva prevedere un imperio breve ed in effetti fu cosi’ .
Prassi normale ed ormai acquisita da tempo per un Imperatore era quella del Congiarium , un suo Sesterzio con al rovescio l’ immagine dal palco , della distribuzione al popolo e la legenda CONGIAR PR SC , alla quale anche Nerva si attenne appena eletto ufficialmente , donando soldi ai cittadini e ai militari , oltre ad elargire grano alla popolazione meno abbiente in quanto era in corso una grave penuria di questo cereale ; ne fa fede l’emissione di una moneta , un Sesterzio con la legenda PLEBEI VRBANAE FRVMENTO CONSTITVTO dove si vede al centro un moggio pieno di spighe di grano .
Nerva fece rientrare in patria gli esiliati , blocco’ le persecuzioni contro i Cristiani e abrogo’ i provvedimenti più impopolari , tra i quali quelli contro gli Ebrei e la loro tassazione , anche in questo caso abbiamo la testimonianza dalla numismatica con un Sesterzio che recita : FISCI IVDAICI CALVMNIA SVBLATA , tassa a loro carico eliminata ; affrontò con una legge agraria la distribuzione di nuovi terreni dello Stato ai cittadini poveri , riprendendo un antico tentativo poi fallito , fatto dai Gracchi durante la Repubblica . Intervenne anche nei lavori pubblici ; riorganizzò il sistema idrico di Roma , restaurò molti quartieri , restauro’ importanti vie come l'Appia e la Tiburtina e miglioro’ il sistema postale , spostando le spese di questo servizio pubblico dai comuni italici allo Stato centrale , anche in questo caso un Sesterzio certifica questo cambiamento con la scritta : VEHICVLATIONE ITALIAE REMISSA ; migliorò anche moltissime strade in altre province .
Recentemente sembra essere stata individuata una moneta inedita di Nerva , un Sesterzio gia’ trattato qualche mese fa nel Forum , con al rovescio Roma seduta e la legenda ROMA RENASCENS , se questo sesterzio e’ vero o falso , credo sia ancora da stabilire con certezza , pero’ sia le caratteristiche fisiche del modulo , sia la legenda del rovescio che ben si identificherebbe con il programma fiscale e amministrativo intrapreso da Nerva nel favorire Roma e l’ Italia , farebbero pensare ad un inedito ; quindi se il Sesterzio fosse un falso , il falsario , oltre alla abilita’ tecnica , avrebbe dimostrato una buona conoscenza storica del periodo nerviano .
Abolendo alcune norme che arrecavano ricchezza allo Stato , quali la ricompensa per la delazione , disciplino’ la spesa pubblica , rese il fisco in generale meno opprimente , diminui l’imposta sull’ eredita’ , introdusse un pretore fiscale per le contese tra fisco e privati ; insomma la politica finanziaria di Nerva fu criticata perché si disse , per godere del favore popolare toglieva le tasse ma indeboliva e minacciava una crisi finanziaria di grande portata nei personaggi che invece contavano , quindi era destinato il suo regime presto a sfasciarsi per la sua debolezza interna . Per evitare tali conseguenze alcuni pensarono perfino di assassinarlo , ci furono due congiure , la prima capeggiata da Calpurnio Pisone Frugi senza esito , la seconda nel 97 , da Casperio Eliano , Prefetto del Pretorio , poi ucciso da Traiano una volta al potere , ma Nerva scoperte la congiure , li umiliò perfino offrendo loro la propria gola " uccidete solo me , eliminate cosi’ un povero vecchio , ma non i nuovi problemi " ; anche questa situazione di pericolo si puo’ leggere nel sesterzio della CONCORDIA EXERCITUUM
Nerva rimase profondamente turbato da questa congiura e per scongiurare una possibile guerra civile , si persuase di ricorrere all'unico mezzo che aveva a disposizione , cioe’ l’ adozione di un suo successore in grado di riscuotere la fedeltà dei militari , gli unici capaci di incutere timore ai pretoriani e a chi voleva sbarazzarsi di lui .
La sua scelta cadde su Ulpio Traiano comandante dell'esercito e governatore della Germania superiore . La scelta di Nerva fu dettata solo da queste realistiche ragioni , visto che Traiano non aveva mai dimostrato tanta simpatia per Nerva . Fece appena in tempo a fare questa scelta , infatti Nerva morirà dopo tre mesi dall’ adozione di Traiano , era il 25 gennaio 98 .
Concludendo Nerva fu un Imperatore di passaggio e di transizione , forse poco considerato , oppure un po’ dimenticato dalla storia antica e dalla storiografia moderna , noto principalmente per avere introdotto l’ adozione all’ Impero del Migliore , quindi per avere adottato il grande Traiano ; probabilmente nocque alla sua figura storica la brevita’ del suo imperio , ma le numerose modifiche che apporto’ all’ ordinamento civile e fiscale dello Stato romano , spianarono in parte la via al suo grande successore che seppe poi applicarle in pace e in guerra .
 

post-39026-0-90523900-1417089781_thumb.j

post-39026-0-66578500-1417089798_thumb.j

post-39026-0-97516600-1417089811_thumb.j

post-39026-0-68190000-1417089824_thumb.j

post-39026-0-05155100-1417089842_thumb.j

post-39026-0-34210100-1417089857_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Grazie @@palpi62 , ben accetto ; il Sesterzio l' ho citato nel post , ma non riportato fotograficamente , in quanto non sapevo se questo poteva essere gradito o meno ; come gia' espresso personalmente lo reputo autentico , grazie nuovamente .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×