Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Illyricum65

Tesoro di Misurata (Libia)

Risposte migliori

Illyricum65

Ciao,

il cosiddetto “Tesoro di Misurata” fu scoperto nel 1981 in Libia presso l’omonima località costiera durante degli scavi. Il deposito è conservato a Leptis Magna (chissà se è ancora lì ;) …) ma il lavoro di studio e restauro è stato compiuto dal CNR italiano.  

Anche se non vi sono presenti monete in oro o argento si tratta di un rinvenimento spettacolare: ben 108.000 tra follis e follis ridotti che coprono un lasso temporale dal 294 al 333 d.C. Tutti in ottimo stato di conservazione, praticamente “non circolati”.

 

post-3754-0-23659500-1423430833.jpg

post-3754-0-48556000-1423430842.jpg

 

Ne son stati restaurati circa 107.000 e al momento ne son stati catalogati circa 70.000.

 

Qui un piccolo video inerente trovato su Youtube

 

https://www.youtube.com/watch?v=PuNlnwheDME

 

Avevo cercato riferimenti sul web. Fino a poco fa invano… "Fino a poco" fa Perché dall’ 8 febbraio 2015 è disponibile una pagina web dedicata e tenuta dal CNR :

 

http://www.misurata.unict.it/

Vi è pure una pagina dove è possibile consultare il database delle monete dopo rilascio di una Password (non l’ho ancora testato ma ritengo l’iscrizione sia gratuita).

 

Inoltre ho trovato anche un abstract relativo al Convegno Internazionale di Studi tenuto a Roma il 19-20 aprile 2012:

 

http://www.itabc.cnr.it/v01/res/file/app_30_abstract%20Misurata%2019_20%20aprile%202012.pdf

 

Sperando di fare cosa gradita, li segnalo alla vostra attenzione.

 

Ciao

Illyricum

:)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Che ritrovamento insolito! :) Non ne ero a conoscenza, grazie per averlo segnalato. Vedo anche un Alessandro di Cartagine tra le monete che hai postato in rappresentanza del tesoretto? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Sì, la quarta foto è un L. Domitius Alexander... ;)

 

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Ciao,

il cosiddetto “Tesoro di Misurata” fu scoperto nel 1981 in Libia presso l’omonima località costiera durante degli scavi. Il deposito è conservato a Leptis Magna (chissà se è ancora lì ;) …) ma il lavoro di studio e restauro è stato compiuto dal CNR italiano.  

Anche se non vi sono presenti monete in oro o argento si tratta di un rinvenimento spettacolare: ben 108.000 tra follis e follis ridotti che coprono un lasso temporale dal 294 al 333 d.C. Tutti in ottimo stato di conservazione, praticamente “non circolati”.

 

attachicon.giffollis.JPG

attachicon.gifL Domitius Alexander.JPG

 

Ne son stati restaurati circa 107.000 e al momento ne son stati catalogati circa 70.000.

 

Qui un piccolo video inerente trovato su Youtube

 

https://www.youtube.com/watch?v=PuNlnwheDME

 

Avevo cercato riferimenti sul web. Fino a poco fa invano… "Fino a poco" fa Perché dall’ 8 febbraio 2015 è disponibile una pagina web dedicata e tenuta dal CNR :

 

http://www.misurata.unict.it/

Vi è pure una pagina dove è possibile consultare il database delle monete dopo rilascio di una Password (non l’ho ancora testato ma ritengo l’iscrizione sia gratuita).

 

Inoltre ho trovato anche un abstract relativo al Convegno Internazionale di Studi tenuto a Roma il 19-20 aprile 2012:

 

http://www.itabc.cnr.it/v01/res/file/app_30_abstract%20Misurata%2019_20%20aprile%202012.pdf

 

Sperando di fare cosa gradita, li segnalo alla vostra attenzione.

 

Ciao

Illyricum

:)

 

Ho una brutta notizia. Conosco da mesi questa pagina e da altrettanto tempo ho fatto richiesta di password per consultare il preziosissimo database... invano :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Theodor Mommsen

Io, invece, ero presente al convegno del 2012...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Grazie Illyricum, non conoscevo questo ritrovamento. Certo che con la situazione che c'e' in Libia...ho i brividi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Già. Purtroppo credo che le monete siano l'ultimo dei loro problemi... E anche dei nostri mi sa...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

Già. Purtroppo credo che le monete siano l'ultimo dei loro problemi... E anche dei nostri mi sa...

 

Già!

Modificato da vickydog

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex0901

Il terzo esemplare mi fa davvero impazzire... è davvero straordinario :shok:!. Speriamo che insieme ai suoi 106.999 "colleghi" trovi un' adatta collocazione e qualcuno che le sappia custodire e apprezzare come dovrebbero :good:... .

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Theodor Mommsen

Il tesoro è(ra) conservato nel museo di Leptis, nel distretto di Al Murgub, in Tripolitania: ricordatelo com'era.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×