Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Fabriziodg91

Svizzera - 20 Franchi km#35 ha circolato?

Risposte migliori

Fabriziodg91

Salve a tutti.

Stavo dando un occhiata alle monete svizzere,per sceglierne una che rappresenti la Svizzera quando saranno online i sondaggi europei sulle monete mondiali che sto realizzando.

Pensavo che questa moneta fosse stata coniata in pochi esemplari,e quindi non circolante,essendo in oro .900,ma ho visto che le tirature sono piuttosto alte,addirittura superiori ai 2,3,5 e 9 milioni di esemplari (10 milioni nel 1949 e ben 20 nel 1935 che comunque comprende anche coniazioni successive con lo stesso millesimo).

La mia domanda,siccome per i miei sondaggi partecipano solo le monete effettivamente circolate,è quindi:ha circolato questa moneta?
Le alte tirature mi fanno pensare di si,ma preferisco un aiuto da chi ne sa di più.

Grazie in anticipo per il vostro aiuto!

 

ch-20f1906-A.jpg

Modificato da Fabriziodg91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stf

Sì, i marenghi hanno circolato in tutti i paesi dell'Unione Monetaria Latina fino alla Grande Guerra. In Svizzera addirittura fino al 1935 perché essendo neutrale non ha subito la svalutazione della propria valuta.

Quelli degli anni 40 e quelli del 1935 con la lettera L (lingot) sono invece monete buillon da investimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

@@Fabriziodg91 vado un po' OT ma vorrei farti una domanda: come pensi di gestire all'interno del sondaggio le monete emesse dai cantoni svizzeri fino al 1849? Una per cantone o solo i più rappresentativi?

 

Saluti

 

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabriziodg91

Sì, i marenghi hanno circolato in tutti i paesi dell'Unione Monetaria Latina fino alla Grande Guerra. In Svizzera addirittura fino al 1935 perché essendo neutrale non ha subito la svalutazione della propria valuta.

Quelli degli anni 40 e quelli del 1935 con la lettera L (lingot) sono invece monete buillon da investimento.

 

Grazie per la tua preziosa risposta :)

 

@@Fabriziodg91 vado un po' OT ma vorrei farti una domanda: come pensi di gestire all'interno del sondaggio le monete emesse dai cantoni svizzeri fino al 1849? Una per cantone o solo i più rappresentativi?

 

Saluti

 

Luca

 

Ho cambiato idea in corso d'opera,in quanto diversi cantoni e stati preunitari di varie nazioni mondiali hanno monete prima del 1800,e diverse hanno monete che oggettivamente non eccellono in bellezza.

Penso sia meglio limitare agli stati preunitari italiani (13,ovvero: Ducato di Lucca,Ducato di Parma e Piacenza,Genoa,Principato di Lucca e Piombino,Regno d'Italia (1807-1814),Regno di Napoli,Regno di Sardegna,Regno di Sicilia,Regno delle due Sicilie,Regno Lombardo-Veneto,Repubblica Cisalpina,Repubblica di San Marco e Repubblica Romana).

Lo Stato Pontificio farà parte invece dei normali sondaggi europei (in qualità di "predecessore" dell'attuale Città del Vaticano).

Modificato da Fabriziodg91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stf

Una leggenda, non si sa quanto veritiera, vuole che i marenghi del 1947-49 e quelli 1935-L (in realtà coniati nel dopoguerra) siano stati coniati per smaltire l'oro depositato dai nazisti nelle banche elvetiche durante la seconda guerra mondiale, proveniente dai denti d'oro degli ebrei uccisi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

@@stf L'avevo sentita anche io...

 

@@Fabriziodg91 Quindi niente Cantoni e stati preunitari tedeschi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabriziodg91

@@stf L'avevo sentita anche io...

 

@@Fabriziodg91 Quindi niente Cantoni e stati preunitari tedeschi?

 

Penso di no.

 

 

Una leggenda, non si sa quanto veritiera, vuole che i marenghi del 1947-49 e quelli 1935-L (in realtà coniati nel dopoguerra) siano stati coniati per smaltire l'oro depositato dai nazisti nelle banche elvetiche durante la seconda guerra mondiale, proveniente dai denti d'oro degli ebrei uccisi.

 

Potrebbe essere stato il metodo perfetto per occultare questa complicità nel genocidio degli ebrei.

Di certo il fatto che la Banca Nazionale Svizzera ha ricevuto circa 440 milioni di dollari d'oro dai nazisti che lo scambiavano con valuta,è veritiero e comprovato.

Io a questo punto aggiungerei anche l'oro in mano al Vaticano dal 1945,visto che anche loro hanno apertamente collaborato con i nazisti,vedi conti pieni d'oro di provenienza nazista...

Per caso anche il Vaticano ha avuto coniazioni in oro in volume "elevato" come per questo marengo svizzero,dal dopoguerra?

Modificato da Fabriziodg91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stf

Il Vaticano ha coniato monete d'oro nel 1944-45 mentre Roma era sotto le bombe e la gente faceva la fame... ovviamente queste monete sono state date ai "soliti noti". Se ne era discusso tempo fa nella sezione Regno.

Modificato da stf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×