Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Fabriziodg91

Le nostre monete: Centenari e ricorrenze varie

Risposte migliori

Fabriziodg91

Ciao a tutti,vi propongo un iniziativa curiosa e molto semplice.

Ci troviamo nel 2015,e l'iniziativa è mirata ai collezionisti di monete mondiali,le cui monete quest'anno compiono un "compleanno" particolare.

Se ad esempio avete una moneta del 1915 (straniera,ma vanno bene anche le monete italiane),la vostra moneta quindi "compie" 100 anni,e sarebbe carino postare su questa discussione una foto della moneta in questione.

Stessa cosa se è stata coniata nel 1865,in caso quindi di un centocinquantesimo,o nel 1815 (bicentenario),e così via.

Spero l'iniziativa sia di vostro gradimento :)

Ovviamente oltre alla foto della vostra moneta,è gradito qualche accenno numismatico/storico/personale (facoltativo tuttavia).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Persia 2000 Dinar 1333 - ١٣٣٣  ______ 1915

Argento .900 - 21 grammi - Ø 28 mm.

 

post-27461-0-93129100-1424554372_thumb.j

post-27461-0-68891400-1424554378_thumb.j

Vi è raffigurato Ahmad Qajar (1898-1930), l'ultimo Scià della dinastia Qaja, questa stirpe ha regnato la Persia dal 1781 al 1925.

Sale al potere a 11 anni, deposto a 27 anni, muore giovanissimo a 32 anni.

 

post-27461-0-43624700-1424554542.jpg

Nel 1925 il Parlamento iraniano lo depose a favore di Reza Khan (1877-1944), denominatosi Pahlavi quale nuovo scià, padre del più contemporaneo e conosciuto Mohammad Reza Pahlavi (1919-1980) ultimo Scià dell'Iran.

Dal 1925/26 si utilizzerà il calendario persiano Shamsi (H.S.) al posto di quello islamico dell'Egira, questa moneta riporta ancora la data islamica.

 

note:

Il 21 marzo del 1935, lo scià Reza Khan Pahlavi chiese formalmente alla comunità internazionale di riferirsi al Paese con il suo nome originario, Iran.

Vi furono pressanti proteste degli studiosi contro questa decisione, nel 1959 l'ultimo scià annunciò che ci si poteva riferire alla nazione indifferentemente con il nome originario di Iran o di Persia.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Posto questo modulo che compie 200 anni.

Regno di Sicilia 1815 sotto Ferdinando III di Borbone,in rame dal peso di gr.33 circa ed un diametro con contorno rigato di mm.36,5. Monete che hanno circolato molti anni,almeno fino all'unità d'Italia se non oltre sopratutto nel Regno delle Due Sicilie.

 

Vi posto un link dove potete osservare le monete coniate, nel Mondo conosciuto di allora, nell'anno 1815:

http://www.coinfactswiki.com/wiki/Coins_and_currency_dated_1815

post-25-0-43192900-1424609564_thumb.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

5 Para turchi-ottomani del Sultano Muhammad V coniati a Istambul.

AH 1327/7 (1915)

Ni

KM# 767

post-42070-0-00874600-1424619540.jpg post-42070-0-59590700-1424619545.jpg

A differenza delle altre date alcuni pezzi del 1327/7 presentano il titolo onorifico (Thougra) "Il Vittorioso" (El-Ghazi). (si tratta del ghirigoro in alto a dx nel campo del D/)

Modificato da Lafayette
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Buongiorno,

partecipo con questa  2 dinara 1915, facente parte della mia raccolta del Regno di Serbia. La moneta rispetta lo standard della Lega Latina : peso 10 grammi, argento 835.

La Serbia era in guerra con l'Austria già dal 1914...

post-3438-0-17504800-1424678574_thumb.jp

post-3438-0-84846400-1424678586_thumb.jp

Modificato da Saturno
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabriziodg91

5 Para turchi-ottomani del Sultano Muhammad V coniati a Istambul.

AH 1327/7 (1915)

Ni

KM# 767

attachicon.gifDSCN1830.JPG attachicon.gifDSCN1831.JPG

A differenza delle altre date alcuni pezzi del 1327/7 presentano il titolo onorifico (Thougra) "Il Vittorioso" (El-Ghazi). (si tratta del ghirigoro in alto a dx nel campo del D/)

 

Bella moneta,io possiedo quella coniata nel 1911 (con ٣ tra la Thougra e l'iscrizione araba),con codice km#759 e il titolo "Reshat" in alto a destra nel campo del D/

 

 

Posto questo modulo che compie 200 anni.

Regno di Sicilia 1815 sotto Ferdinando III di Borbone,in rame dal peso di gr.33 circa ed un diametro con contorno rigato di mm.36,5. Monete che hanno circolato molti anni,almeno fino all'unità d'Italia se non oltre sopratutto nel Regno delle Due Sicilie.

 

Vi posto un link dove potete osservare le monete coniate, nel Mondo conosciuto di allora, nell'anno 1815:

http://www.coinfactswiki.com/wiki/Coins_and_currency_dated_1815

 

Da siciliano non posso far altro che apprezzare questa moneta :)

Modificato da Fabriziodg91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lafayette

Questa è un po' italiana e un po estera...

 

Si tratta dell'emissione celebrativa del Giuramento di fedeltà delle province lombarde all'imperatore Francesco I d'Austria, che venne gettata alla folla milanese durante la parata. Viene chiamata impropriamente "lira del giuramento" in memoria dell'usanza degli imperatori pre-napoleonici di gettare alla folla medaglie dal peso e dal titolo uguali a quelli delle monete di uso corrente, e per questo dette appunto zecchini, lire e mezze lire, affinché le stesse potessero essere spese.

Questa emissione invece ha un peso differente (da 4g per l'emissione milanese a 4,99g per quella veneziana) rispetto alla lira austriaca allora in circolazione (4,33g).

C'è da dire, ma è un parere personale, che la sensibile ma non abissale differenza di peso e l'uguaglianza del diametro tra la medaglia e la lira austriaca, unitamente al fatto che si trovino in circolazione parecchie di queste medaglie usurate (come la mia), possa far pensare che effettivamente abbiano circolato...

 

Dunque:

 

1815

 

"Lira" del Giuramento

 

Regno Lombardo-Veneto

 

Ferdinando I d'Asburgo-Lorena

 

Ag

 

Zecca di Milano

 

Cr.21/b; M.I.R. 512/2; Gig. B

 

post-42070-0-42028000-1424717775.jpg post-42070-0-61726700-1424717786.jpg

 

@@Fabriziodg91 Grande! Tu sai cosa significa Reshat ?

Modificato da Lafayette
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabriziodg91

Molto bella anche questa moneta/medaglia :)

@@Lafayette  sinceramente no,non ne ho la più pallida idea. L'ho letto nella scheda della moneta presente su numista.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabriziodg91

Ahaha anche io mi rifaccio a quanto c'è sul Krause...qui ci vorrebbe @@nikita_

 

Dovrebbe essere una parola araba,turca o cos'altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Ahaha anche io mi rifaccio a quanto c'è sul Krause...qui ci vorrebbe @@nikita_

 

Si tratta di questo?

post-27461-0-99934400-1424721586_thumb.j

 

 

Ma non ne conosco il significato, so solo che è riferito solamente al sultano Meḥmed V.

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Nei vecchi giorni cattivi di cento anni fa dell'esercito del Kaiser aveva tromped attraverso il Belgio ad occupare parti della Francia. Nel 1915, una parte della Francia occupata era la città di Lille, e questo carta duro moneta era un espediente di guerra.

 

post-12167-0-29880400-1425279468.jpgpost-12167-0-99491300-1425279477.jpg

 

Cinque centimes in (carta) moneta nel Lille del 1915, cui occupanti quell'anno, incluso il famoso pilota di caccia tedesco Max Immelmann—cui aerial sfrutta quell'anno gli è valso il soprannome di "L'aquila di Lille". (Era presto nella guerra e c'era ancora un appetito per queste cose).

 

v.

 

-----------------------------------------------------

 

In the bad old days of one hundred years ago the Kaiser’s army had tromped through Belgium to occupy parts of France. In 1915, one part of occupied France was the city of Lille, and this hard paper coin was a wartime expedient.

 

post-12167-0-29880400-1425279468.jpgpost-12167-0-99491300-1425279477.jpg

 

Five centimes in (paper) coin in the Lille of 1915, whose occupiers that year included the famous German fighter pilot Max Immelmann—whose aerial exploits that year earned him the nickname “The Eagle of Lille.” (It was early in the war and there was still an appetite for such things.)

 

v.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabriziodg91

Nei vecchi giorni cattivi di cento anni fa dell'esercito del Kaiser aveva tromped attraverso il Belgio ad occupare parti della Francia. Nel 1915, una parte della Francia occupata era la città di Lille, e questo carta duro moneta era un espediente di guerra.

 

 

attachicon.gif100_6418.JPGattachicon.gif100_6422.JPG

 

 

Cinque centimes in (carta) moneta nel Lille del 1915, cui occupanti quell'anno, incluso il famoso pilota di caccia tedesco Max Immelmann—cui aerial sfrutta quell'anno gli è valso il soprannome di "L'aquila di Lille". (Era presto nella guerra e c'era ancora un appetito per queste cose).

 

v.

 

-----------------------------------------------------

 

In the bad old days of one hundred years ago the Kaiser’s army had tromped through Belgium to occupy parts of France. In 1915, one part of occupied France was the city of Lille, and this hard paper coin was a wartime expedient.

 

 

attachicon.gif100_6418.JPGattachicon.gif100_6422.JPG

 

 

Five centimes in (paper) coin in the Lille of 1915, whose occupiers that year included the famous German fighter pilot Max Immelmann—whose aerial exploits that year earned him the nickname “The Eagle of Lille.” (It was early in the war and there was still an appetite for such things.)

 

v.

 

Molto bella,davvero particolare  :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×