Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
frara

Documenti acquisto monete antiche

Risposte migliori

frara

Un saluto a tutti.

Avrei cortesemente bisogno di alcune delucidazioni riguardanti i documenti che accompagnano l'acquisto di una moneta antica.

Nello specifico, ho acquistato, aggiudicandomi un asta su Dea Moneta, una moneta di epoca imperiale romana. All' arrivo della moneta al mio recapito  ho notato però che, oltre alla ricevuta fiscale, la moneta non era accompagnata da nessun certificato di lecita provenienza o di autenticità, né da un sigillo N.I.P. né tantomeno dal classico cartoncino con nome,misure, peso,  zecca,  rarità... Nulla di nulla, e la moneta era avvolta in un foglio di giornale. Quello che chiedo a Voi esperti è se fosse necessaria solo la ricevuta fiscale oppure se ogni moneta debba circolare con un identificativo e/o altri certificati. Nella stessa ricevuta fiscale è menzionata genericamente la moneta, ma in modo talmente generico che potrei associarla a qualsiasi moneta di quell imperatore... Ho già acquistato monete presso un negozio specializzato che, per ogni moneta mi ha sempre fornito di certificato con sigillo descrizione e identificativo univoco della moneta. Per questo, alla apertura del plico sono rimato leggermente perplesso... Chiedo quindi se è sufficiente esclusivamente la semplice ricevuta fiscale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao.

La casa d'aste è italiana?

M.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Si va sul sito della casa d'aste , si clicca sulla  moneta e si stampa la pagina. C'è numero del lotto e fotografia.  Sulla ricevuta o fattura c'è almeno  il numero del lotto.

Si abbina il tutto e si dovrebbe avere la documentazione in caso di contestazioni.

Non è difficile. Si perde solo un po di tempo e un po di inchiostro per la stampante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frara

A volte possono sembrare domande sciocche. Altre volte sono proprio sciocche. Ma in qualche modo dobbiamo pur imparare. :-)

Modificato da frara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brischetto

Anch'io ho ricevuto le monete allo stesso modo,  probabilmente dalla stessa casa d'aste. Credo che stampare la pagina in cui è descritta e fotografata la moneta, e conservare assieme la ricevuta, sia sufficiente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo1948
 

la moneta era avvolta in un foglio di giornale.

 

Nei fogli di giornale? caspita, siamo tornati nell'800! Per la spedizione si sono serviti del servizio di posta nazionale o di un messo di loro fiducia che si trovava a passare dalle Sue parti?  :crazy:

Modificato da Filippo1948

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×