Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odisseo

TUDEER 99_FALSO pericoloso asta Hervera

Risposte migliori

odisseo

Ciao a tutti gli appassionati di monetazione siceliota.

 

Segnalo un falso molto pericoloso presente nella prossima asta spagnola di Marti Hervera pubblicata sul sixbid.

 

Si tratta di un tetradramma non firmato ma nella maniera di Eukleidas, repertoriato al Tudeer 99.

 

Il lotto è il n. 9 ed è pure fotografato a colori in copertina.

 

Attenzione il pezzo è un withdrawn della scorsa asta ROMA II (2) lot. 117.

 

Ho fatto delle analisi e degli studi.

 

Sono strasicuro (attendo conferme dal buon ACRAF e da JOHNNY SICILY) che il modello (host in inglese) è stato rappresentato dall'autentico e splendido esemplare ex NAC 18 e poi esitato dalla LHS 8leu numismatics) e dalla stessa ROMA II (2) al lotto 116.

Troppe somiglianze e coincidenza che mi fanno propendere affinché il conio in positivo e poi ricavato in negativo sia partito proprio dal pezzo già NAC.

 

Di seguito le immagini:

 

 

post-3518-0-09120400-1427312498_thumb.pn

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odisseo

Di seguito il pezzo giò ROMA 2 lot. 116 e NAC e LEU....

 

Odisseo

post-3518-0-21400400-1427312608_thumb.pn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odisseo

l'esemplare già postato ex ROMA 2 lot. 117 ora fotografato da HERVERA e postato anche nella copertina del suo prossimo catalogo d'asta....

 

Odisseo

post-3518-0-83580400-1427312706_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

grazie per la segnalazione. Concordo. Troppe affinità con il pezzo ex Leu (ma stile decisamente diverso).

 

Hanno escluso la perlinatura al D, probabilmente non sarebbe venuta bene nell'operazione.....

 

Ho visto di sfuggita la vendita spagnola, su qualche pezzo mi devo sicuramente soffermare di più.

 

ciao

skuby

Modificato da skubydu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odisseo

Considera Skubydu che quando parti da un originale (conio) per ricreare il modello dal positivo in negativo perdi molto in modulo etc...

 

Pertanto qui la perlinatura non c'è in quanto il tondello del FALSO è molto più stretto riducendosi anche nei dettagli....

 

Odisseo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

un altro esemplare con punti in comune è il seguente:

 

post-7579-0-02889800-1427314719_thumb.pn

 

Riporta ex Hirsch 75 del 1971.

 

 

potrebbe essere questa la madre?

 

Skuby

Modificato da skubydu
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odisseo

Anche il tuo Skuby potrebbe andar bene.....è sempre un Tudeer 99...

grazie

 

Odisseo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

E' un po' complicata la questione, anche per il fatto che il conio del diritto, con la quadriga, che è Tudeer O34, risulta essere stato usato a lungo e combinato con ben 9 conii del rovescio (nell’ordine R64 - 57 – 62 – 65 – 66 – 67 – 68 – 69 – 70), dei quali 8 (meno il R57) con simile testa.

Il Tudeer 99 è la combinazione dei conii O34/R68 e si situa quasi alla fine dell’onorata carriera del conio del diritto e lui conosceva solo due esemplari (Boston e coll. Hartwig).

Allego l’esemplare di Boston (autenticissimo), che è poi quello apparso nell’asta CNG 67/2004 = NFA 8/1980, 43 g. 17,31, con rovescio di grande bellezza.

 

post-7204-0-49477000-1427475186.jpg

 

Poi ci sarebbe l’esemplare di Roma Numismatics 2/2011, 116 = NAC 54/2010, 58 = LHS 102/2008, 92 = NAC 18/2000, 129 g. 16,98, che a me sembra autentico, nonostante il bordo perlinato un pò ballerino:

 

post-7204-0-58583000-1427475216_thumb.jp

 

L’esemplare Roma Numismatics 5/2013, 131 g. 17,04 non mostra particolari elementi di dubbio:

 

post-7204-0-66441100-1427475235_thumb.jp

 

 

Più problematico è l’esemplare Noble 96/2011, 4968 g. 17,29 (con inversione dei due lati), il cui conio con la quadriga sembra essere troppo “arrugginito” per quella serie:

 

post-7204-0-91225400-1427475286_thumb.jp

 

Il pezzo di Hervera (ancora con inversione dei lati) mi appare molto problematico, e i bordi mi sembrano troppo spigolosi e con numerose fratturine lungo il bordo (come se fosse stata coniata con una pressa idraulica).

Ovviamente merita un attento esame dal vivo:

 

post-7204-0-36882900-1427475313_thumb.jp

 

 

Il caratteristico taglio circolare che si vede al diritto dell’esemplare Boston si ritrova in alcuni esemplari, come in Berlino Tudeer 98 (con conio R67 e quindi precedente a quello in esame):

 

 

post-7204-0-98227900-1427475336_thumb.jppost-7204-0-51096100-1427475349_thumb.jp

 

Poi c’è il Berlino Tudeer 97 (con conio R66, ancora un poco precedente), ma con conio del diritto che già mostra segni di usura (e solita ossidazione da vecchia collezione museale):

 

post-7204-0-28091700-1427475418_thumb.jppost-7204-0-87358600-1427475431_thumb.jp

Modificato da acraf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×