Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
pedro_88

Aiutino con Costantino

Ciao a tutti!

Ricompaio come al solito per un aiuto con una classificazione.. :D

Mi piacciono molto le patine "da deserto" e mi sono concesso un regalino, niente di eccezionale ma nel mio piccolo mi gratifica!

Ho acquistato questa moneta ma la classificazione fornita non mi convince del tutto, mi dareste una mano?

D/ Constanti-nvs max avg.

R/ Glor-ia exer-citus.

Zecca SMHdelta.

È classificata come RIC 111. Dando un'occhiata su wildwinds però ho visto che al RIC 111 sono classificate l'officina A (R3) e l'officina B (R2), non si parla di delta..

Secondo voi la moneta in questione è una officina A erroneamente letta come delta? O si tratta in effetti di zecca delta e quindi la classificazione è differente? O infine nel RIC 111 rientrano anche altre officine oltre alla A e la B ma su wildwinds non sono citate?

Per concludere, mi dareste gentilmente un parere sul valore? So che si parla di poco, ma ho già paura di averla pagata troppo rispetto a quello che vale forse! :/

Grazie in anticipo!!

post-44504-0-91467600-1430341722.png

post-44504-0-60896200-1430341704.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RIC VII Eraclea 111 c'è anche con Delta su RIC - data R3....

post-38959-0-71519600-1430342716_thumb.p

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@Poemenius

Grazie mille!! Non avendo fisicamente il RIC mi rifaccio a wildwinds ma ovviamente non trovo tutto..grazie!

Mi daresti anche un parere sul possibile "valore commerciale"? Non per essere veniale, per capire se ci ho perso o non troppo! :)

Modificato da pedro_88

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se ti serve qualche pagina del ric, non c'è problema, chiedi pure.....

online, se cerchi bene, ci sono molte versioni in pdf di tutti i volumi.... (ma non si potrebbero scaricare...in teoria....vedi tu :) )

sul valore declino sempre, perché non è il mio campo.... ma se l'hai pagata meno di 10 euro va bene... il RIC le dà molto rare, ma fidati, non è così.... ho visto tante di quelle R5 di questo tipo...... più o meno, le Gloria exercitus sono quasi tutte molto molto comuni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo, ho avuto modo di parlare anche con altri utenti in altre discussioni e si era già detto che sono rarità relative, ormai superate quando si parla di questi esemplari.. Proprio per questo pur avendola pagata solo 8 euro ho già paura sia "troppo" rispetto al valore reale, anche perché con la spedizione mi frego! :) Cercherò di ammortizzarla con qualcos'altro! :)

È che data la poca esperienza ho ancora difficoltà a capire quando il prezzo è congruo e quando vado oltre..

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non male, belli soprattutto i rilievi del rovescio. 

E' sacrosanto che le GLORIA EXERCITVS sono assai comuni, ma quelle di Heraclea non sono semplicissime da trovare in bella conservazione.

Il prezzo pagato è più che buono... in collezione ne ho un esemplare in alaoga conservazione e mi pare di averlo pagato una quindicina di euro ;)

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @@Nikko!

D'accordo, allora non ho fatto un buco nell'acqua! :)

Già che ci sono ne approfitto per chiedervi un'altra cosa senza aprire una discussione apposta..

Mentre alcune patine derivano da un'interazione tra la il materiale costituente la moneta e sostanze esterne, e quindi la superficie stessa della moneta si trasforma in qualcosa di nuovo, nelle patine "sabbia" (la chiamo così ma non so nemmeno se sia corretto definirla patina) si tratta di microgranuli cristallizzati sulla superficie che però non hanno interazioni chimiche vere e proprie con il bronzo? È corretto?

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosa hai fatto? :)

sul tema patine potresti aver aperto un caso internazionale :rofl:

chiamo i mediatori dell'ONU :blum:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @@Nikko!

si tratta di microgranuli cristallizzati sulla superficie che però non hanno interazioni chimiche vere e proprie con il bronzo? È corretto?

Grazie!

 

Si e no. Quello che dici vale principalmente per le patina sabbiose di origine mediorientale... in questo caso una mano abile è in grado di rimuovere la sabbia senza intaccare la superficie che soventemente appare nera.

Nel caso delle patina sabbiose spagnole, penso che ci siano anche delle reazioni chimiche e risulta molto molto difficile rimuovere le concrezioni sabbiose senza danneggiare le superfici... come patina e sabbie fossero un'unica entità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lasciala cosi ...e piu bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Poemenius AHAHAHAH!!! Ma no dai è una domanda che non genera tensioni questa! ;)

@@Nikko grazie! Per cui le mediorientali hanno una patina, in senso stretto, nera ricoperta da uno "strato" sabbioso..mentre le altre hanno una patina misto-sabbia vera e propria..grazie del chiarimento!

@@vandalo85 no no, non mi sogno di toccarla sia perché farei un disastro, sia perché come dicevo mi piace questo effetto sabbia, l'ho presa proprio per quello! :)

Grazie a tutti!!

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?