Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
acraf

Una misteriosa litra di Morgantina ?

Riprendo una pagina della fortunata discussione sulle frazioni d’argento:

 

http://www.lamoneta.it/topic/38073-oboli-che-passione/page-40

 

per riesaminare una interessante e problematica litra emessa in Sicilia.

Il primo esemplare ad essere comparso sul mercato è asta Nomos n. 4, n. 124, g. 0,75 (aggiudicata a 4000 franchi svizzeri):

 

post-7204-0-69840900-1430486182.jpgpost-7204-0-69400300-1430486195.jpg

 

che fu attribuita dal catalogatore a un fantomatico etnico BORO.

Da mie ricerche, come si può leggere in quella discussion, era emerso che in passato fu pubblicato un esemplare simile (ma con conii diversi), da Manganaro, in collezione privata (forse la sua), del peso di g. 0.615. Il Manganaro l’attribuì a Morgantina, sulla base di alcune lettere riconducibili a MOPCAN:

 

post-7204-0-58579600-1430486230.jpgpost-7204-0-91158400-1430486241.jpg

 

Ancora in precedenza era noto un misterioso esemplare, che era appartenuto alla collezione Walker von Maltheim 486 (citata da Imhoof-Blumer nel tardo XIX secolo), che fu attribuito dapprima a Himera e poi a Nakona (peso g. 0,82):

 

post-7204-0-50563300-1430486255.jpgpost-7204-0-17548400-1430486267.jpg

 

Nell’asta Busso Peus recentemente conclusa, asta 414/2015, n. 46, peso g. 0,61 (aggiudicata a 1200 euro):

 

post-7204-0-99580000-1430486304.jpgpost-7204-0-60792000-1430486318.jpg

 

Personalmente ritengo autentici questi esemplari, almeno fino a solida prova contraria, e quindi si ripropone il problema della lettura dell’etnico.

Avevo chiesto a Peus di mandarmi una foto di maggiore definizione, ma mi ha mandato la stessa foto di quella apparsa sul sito. Devo sperare che il nuovo fortunato possessore della moneta sia fra i forumisti e possa inviare foto con varia angolatura, per meglio capire le lettere.

Sembra che questo nuovo esemplare fornisca nuovi elementi di lettura, pur tenendo presente che i tre esemplari finora noti provengono da tre conii diversi. Dalla foto ho provato a ricostruire le lettere, affiancandola al pezzo ex Nomos e al pezzo Manganaro (non ho potuto fare alcuna ricostruzione sul pezzo ex Von Maltheim, per la modesta qualità dell’unica foto):

 

post-7204-0-38296300-1430486379.jpgpost-7204-0-12696600-1430486398.jpgpost-7204-0-31282000-1430486417_thumb.jppost-7204-0-07745200-1430486448.jpg

 

E’ intuibile l’importanza scientifica di capire questa emissione, che non dovrebbe essere di molto posteriore alla metà del V secolo a.C. e quindi può essere emessa subito dopo la caduta dell’impero di Ducezio e con il ricupero dell’indipendenza del popolo morgantino, con forte influenza linguistica ancora locale. Se è attribuita a Morgantina, essa deve essere situata dopo la breve serie con la spiga:

 

post-7204-0-58547500-1430486462.jpgpost-7204-0-76094800-1430486476.jpg

 

A complicare il quadro, esiste un’altra emissione dove compare solo la testa di Cinghiale (a me nota in almeno 3 esemplari), che è stata attribuita a Nakona. Ecco l’esemplare ex NAC, asta N/2003, n. 1133 (ex coll. Moretti), g. 0,57 (e un esemplare simile è presente nella vecchia raccolta della Bibliothéque Nationale di Parigi):

 

post-7204-0-48612600-1430486518.jpgpost-7204-0-00129900-1430486530.jpg

 

Qualcuno ha da osservare su queste strane emissioni?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?