Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
visroboris

Come scegliete i vostri pezzi ?

Risposte migliori

visroboris

Salve a tutti! Vorrei sviluppare questa discussione che mi auguro possa essere occasione di confronto e scambio di opinioni moderato e rispettoso. L'idea mi è venuta durante questo topic http://www.lamoneta.it/index.php?/topic/137482-1-LIRA-1867-MILANO. Vorrei discutere riguardo alla questione di trovare quotazioni diverse per la stessa moneta a seconda dei posti in cui si cerca. Se ci fossero state antecedenti argomentazioni a riguardo non sarebbe male che si potesse fare un corpus unico anche per avere una sinossi su una tematica probabilmente sentita. Parto dalla mia esperienza: da quando ero un adolescente, serbavo dentro una certa curiosità e interesse verso la monetazione nei mercatini. Ora che l'interesse è maturato ed ha preso la forma di una passione vera e propria ho messo insieme tutte le informazioni che ho acquisito in passato a tempo perso e non ho potuto non notare che spesso trovavo nei mercatini con più facilità monete greche e borboniche che avevano un prezzo che era inferiore rispetto ad altri posti del nostro Paese. Premesso che queste monetazioni non erano tra i miei interessi, volgendo lo sguardo verso le tipologie da me più apprezzate ho osservato che per quanto riguarda le monete del Regno era più facile trovarle a buon mercato in Regioni del centro-nord. Ho visto che aste e convegni sono poi occasioni per determinate tipologie monetarie che richiamano i cultori di quello specifico settore che di solito si spostano anche per notevoli distanze pur di vedere più espositori magari rinomati. In conclusione bisogna fare un po' di sana ricerca per reperire ciò che più aggrada ad una quotazione non svantaggiosa.

Mi piacerebbe ascoltare le vostre esperienze ed opinioni. Grazie a chi parteciperà!

Modificato da visroboris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visroboris

Specifico meglio dove la discussione vuole andare a parare: voi per una moneta che trovate in un'asta o un mercatino vi fate prendere più dal desiderio del momento di acquistarla oppure preferite aspettare un momento più propizio per fare magari una spesa più oculata in un altro posto? Per una tipologia per la quale dedicate tempo e denaro preferite fare un viaggio anche di una certa distanza per trovarla in una città o un convegno dove sapete si trova con più facilità e a buon mercato oppure scegliete di fare meno strada e prenderla in acquisto in un posto abituale che è più vicino a dove abitate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

L'unica risposta per una domanda tanto elaborata è DIPENDE.

Oggi il mercato numismatico è stato totalmente stravolto da internet, con il suo bacino globale di venditori e compratori.

Io sono cresciuto a pane e mercatini, girando per anni da bambino i mercatini domenicali del nord Italia insieme con i miei genitori conniventi... poi, per le occasioni speciali (il compleanno, a giugno) c'era l'Asta. Lì si andava per trovare le monete di qualità, e soprattutto per vedere pezzi meravigliosi che altrimenti non potevo che sognare o guardare sulle fotografie in bianco e nero dei libri e dei cataloghi.

Dunque la suddivisione era netta, anche per la fascia di acquisti.

Oggi è tutto più elaborato: io tengo sorvegliata la rete per le monete di mio interesse, ma giro ancora - molto più di rado, anche per gli impegni di lavoro - per convegni e mercatini.

Devo dire purtroppo che ai convegni i prezzi tendono essere molto alti, per cui internet è diventato il mio canale prioritario d'acquisto... potremmo dire anzi quasi esclusivo.

Però trovare un pezzo raro in un mercatino della valle e portarlo a casa facendo un affare che su internet non sarebbe mai stato possibile... beh, son soddisfazioni.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visroboris

Ciao a tutti! Voglio ripescare questa vecchia discussione, che era nata nel titolo e nei suoi post iniziali più come provocazione su una tematica di non immediata lettura, per esprimere il nocciolo del mio pensiero. Lungi da me voler far passare il messaggio che per me conti più il valore commerciale della singola moneta. A me interessa prettamente il valore storico ed estetico che una moneta o banconota trasmettono. Che sia circolata o meno, conta quel sentirsi bene traendo soddisfazioni e piacevoli emozioni nel visionare studiare e pensare a tutto l'intreccio di eventi e di personaggi che ruotano attorno ad un esemplare. È certo che considero importante sapere se si è esagerato col fare una spesa, facendo riferimento ad una fascia di quotazioni di mercato, per evitare di restare vittima di qualche speculazione . Espresso ciò vengo gentilmente a chiedervi: per prendere un pezzo di vostro interesse voi cosa preferite? Una ricerca itinerante nei vari possibili posti (fisici o virtuali che siano: siti, aste e convegni...); una ricerca casuale animata dall'impulso del momento; oppure una ricerca oculata, ponderata e paziente?

Grazie fin d'ora a chi vorrà partecipare!

Modificato da visroboris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Sinceramente .... ma che domanda del cavolo, ... se fatta da un collezionista ad altri collezionisti.

Una moneta si acquista perché interessa e il suo prezzo lo si ritiene corretto.

La trovi in un'asta? Valuti il prezzo base e fai una offerta col prezzo che ritieni giusto per la rarità e lo stato della moneta e per le tue tasche. Consideri se non è molto rara e la puoi ritrovare, così che poi aspettare un prezzo inferiore (Ciò fa parte del bel gioco del collezionismo), o se è così rara e di difficile apparizione sul mercato che ti conviene prenderla anche se il prezzo è alto ( per la rarità e lo stato della moneta e per le tue tasche).

La cerchi in un mercatino o convegno ? Bello, ... fa parte del bel gioco del collezionismo. Consideri se vale la pena di girare qua e là sapendo che prima o poi la trovi ad un prezzo interessante, ... o consideri se vale la pena di fare chilometri per andare ad un convegno e quindi dover sommare poi spesa + carburante + autostrada + tempo.

L'importante è conoscere la moneta, sapere la sua rarità e reperibilità ( due cose non sempre conciliabili), conoscere bene le proprie disponibilità economiche, avere coscienza del personale interesse per quella determinata moneta in considerazione alla propria collezione.

Conoscendo queste cose la domanda di partenza non ha più significato ..... una moneta si acquista perché si ha i soldi per farlo, perché è il momento giusto per farlo, perché vale la pena di farlo, perché farlo da soddisfazione, ...

 

Il titolo della discussione è "Posto che vai quotazioni che trovi" .... un bravo collezionista sa dove andare (e cambiare se è il caso) e sa (deve deve deve saperlo) quali sono le quotazioni per le monete di suo interesse.

Alla fine la cosa è semplice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visroboris

@@chievolan Il titolo della discussione andrebbe cambiato perché non ha più ragione d'essere insieme alla domanda iniziale visto che allora sono nate come provocazione. Lo scopo della discussione è solo quello di condividere le proprie personali esperienze numismatiche con gli altri utenti del forum nella più semplice pacatezza e rispetto possibili. Magari evitando interventi ruvidi o battute polemiche. Chi vuole può anche non partecipare alla discussione se non lo desidera.

Modificato da visroboris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gae61

Per me premesso che colleziono solo quello che mi piace cioè sono documentato ma quando la vedo e la tocco è li che sento quella sensazione di decidere o meno ad averla ,sempre conoscendo la cifra da poter impiegare per entrarne in mio possesso.Quelle che compero così sono quelle che mi affascinano e ammmiro di più

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visroboris

Vorrei cortesemente chiedere a qualcuno dei moderatori se fosse possibile cambiare il titolo della discussione in "come scegliete i vostri pezzi?" in modo da poter rendere più chiara e fruibile la discussione..@@Littore @@MEDUSA51 @@petronius arbiter

Modificato da visroboris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MEDUSA51

@@visroboris

Titolo modificato come richiesto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

Ciao, non ho mai acquistato altro che su foto online. E aggiungo che quando mi sono rigirato le monete tra le mani in convegni, banchetti e negozi...mi sono sentito a disagio! Sarà questione di abitudine...ma personalmente mi piace scegliere la moneta freddamente, guardandola più volte a distanza di giorni, non in 5 minuti per di più influenzato dall'eloquio del venditore, disturbato da voci etc. e soprattutto senza un adeguato ingrandimento. Sono al contempo consapevole che come scelgo le monete io, cioè tramite foto, è un metodo viziato da esposizione, taratura di colore, ombre, mancanza di tridimensionalità e tutto quanto può trasmettere una moneta "a pelle". Per le monete importanti occorrerebbe, secondo me, fare entrambe le cose, una accurata, tranquilla e ripetuta visione su foto e un contatto a vista.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

@@chievolan Il titolo della discussione andrebbe cambiato perché non ha più ragione d'essere insieme alla domanda iniziale visto che allora sono nate come provocazione. Lo scopo della discussione è solo quello di condividere le proprie personali esperienze numismatiche con gli altri utenti del forum nella più semplice pacatezza e rispetto possibili. Magari evitando interventi ruvidi o battute polemiche. Chi vuole può anche non partecipare alla discussione se non lo desidera.

Il mio intervento no credo sia rude e men che meno è polemico. Ho risposto a chi presumo sia un collezionista di monete con la perplessità che mi suscita una simile domanda. 

Il collezionismo numismatico (quello puro, non quello speculativo) è essenzialmente dato da emozioni e da conoscenza .... emotivamente si può desiderare e volere una moneta, con la conoscenza del tipo, della sua conservazione, della sua rarità, si decide se acquistarla o meno, bilanciando quindi emotività e ragione (con riguardo ovviamente anche alla disponibilità economica). 

Altra cosa normalmente un collezionista sa e deve essere paziente, valutando se è il caso di acquistare subito o attendere.

I prezzi delle monete sono estremamente variabili, ... da asta ad asta, da negozio a negozio, da regione a regione, da stagione a stagione, dal lunedì al sabato.

L'importante è che il collezionista conosca quella moneta.

Se è alle prime armi e si basa sulle valutazioni (come detto varie) che vengono date e rimane perplesso e dubbioso, .... studi prima o se ha fretta acquisti anche sapendo di sbagliare ma sapendo che anche questo è un modo di imparare. E alla fine anche questo fa parte del bel gioco del collezionismo numismatico.

Non ricordo quale fosse il titolo originario della discussione, con il mio primo intervento ho comunque risposto in particolare alla tua domanda del post 1 e 2, .... se ora dovessi risponder alla domanda del titolo che hai scelto, ovvero "Come scegliete i vostri pezzi?" ti rispondo: Contando i soldi di cui dispongo, considerando l'emotività del momento, ma soprattutto con la grande conoscenza acquisita (con studio ed esperienza) del pezzo da acquistare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visroboris

@@chievolan Dal confronto credo si impari molto più che in altri modi soprattutto in un mondo così vasto quale quello della Numismatica dove non si smette mai di imparare. Soprattutto ascoltando i vari e molteplici punti di vista. Non considero infatti la Numismatica un hobby solitario ma piuttosto una passione che può essere condivisa da più voci. Ed il forum lo vedo come una piattaforma in cui realizzare questo scopo. E perciò fare domande credo sia lecito ed anzi occasione per acquisire nuove idee, prospettive e modi di vedere.

Modificato da visroboris
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Hai ragione .... e infatti io dato una risposta alla tua domanda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visroboris

Comprendo anche la perplessità che possa nascere da certe domande, senza però manifestarla in modo poco cortese, ma nel mio caso è solo la tanta voglia di imparare e di ascoltare altre voci a farmi scrivere determinate domande. Anche dal confronto con te @@chievolan c'è stata occasione per acquisire nuovi spunti. Un saluto.

Modificato da visroboris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Sono al contempo consapevole che come scelgo le monete io, cioè tramite foto, è un metodo viziato da esposizione, taratura di colore, ombre, mancanza di tridimensionalità e tutto quanto può trasmettere una moneta "a pelle". Per le monete importanti occorrerebbe, secondo me, fare entrambe le cose, una accurata, tranquilla e ripetuta visione su foto e un contatto a vista.

Mi sono piuttosto ritrovato nelle tue parole e nel tuo modus operandi, aggiungo inoltre che piú di una volta la visione dal vivo é stata fondamentale: mi ricordo in particolare un caso in cui mi ero innamorato di una moneta per le bellissime raffigurazioni ma poi una volta avuta in mano ho cambiato idea visto che il modulo ridotto non le rendeva assolutamente giustizia penalizzando tutto l'insieme. Un'altra volta invece é accaduto esattamente il contrario...

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×