Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Magpie

Reichsmark occupazione tedesca in Italia

Risposte migliori

Magpie

Salve a tutti, ho comprato recentemente la serie completa dei Reichsmark circolati brevemente in Italia nel '43 approfittando di un' occasione online.

A tale serie manca solo la banconota più rara, ossia quella da 50 Reichspfenning, che sto cercando in giro per completare la serie

Da questa ricerca mi è sorto un dubbio : come si può capire da queste banconote se siano state effettivamente fatte circolare in Italia e non in altri paesi occupati dalla Germania nazista? Ho notato come queste banconote, almeno in foto, identiche, hanno prezzi diversi in base al paese occupato in cui sono state fatte circolare e da qui mi è nata la curiosità di capire in base a cosa si possa distinguere la "provenienza" (e anche evitare qualche fregatura diciamo)

Scusate l'ignoranza spero qualcuno possa risolvermi il dubbio

Grazie mille

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Da questa ricerca mi è sorto un dubbio : come si può capire da queste banconote se siano state effettivamente fatte circolare in Italia e non in altri paesi occupati dalla Germania nazista?

 

Non si può capire, né per l'Italia, né per gli altri paesi.

 

Come certamente saprai, ci sono state due emissioni per questi biglietti, entrambe non datate. La prima, del 1939, ha riguardato tutti i tagli, da 50 pfennig a 50 marchi, la seconda, del 1942, solo i tagli da 1, 2 e 5 marchi.

Le emissioni si distinguono in base ai numeri di serie: il biglietto da 1 marco del 1939 va dalla serie 1 alla serie 480, quello del 1942 dalla 481 alla 715. I biglietti da 2 e 5 marchi del 1939 hanno sette numeri di serie, quelli del 1942, otto.

 

Detto questo, è impossibile stabilire in quale paese abbia circolato un singolo biglietto. Si può soltanto dire, per esempio, che in Polonia, primo paese in cui sono stati utilizzati, hanno circolato solo quelli del 1939, poiché sono stati ritirati dalla circolazione nell'aprile del 1940 ma, dato un  qualsiasi biglietto del 1939, è impossibile stabilire se abbia effettivamente circolato in Polonia piuttosto che in Belgio, in Francia invece che in Grecia.

 

Per l'Italia, poi, il discorso  è ancora più complicato, nel 1943 possono aver circolato biglietti di entrambe le emissioni, anche se, per quanto riguarda i tagli da 1, 2 e 5 marchi, si potrebbe supporre (ma è, appunto, solo una supposizione) che fossero per la maggior parte dell'emissione 1942, della quale, probabilmente, c'era una maggiore disponibiltà, poiché molti dei biglietti del 1939, dopo quattro anni, erano andati sicuramente persi, distrutti, o usurati al punto da non poter essere più utilizzabili.

 

Per quanto riguarda il valore, i biglietti da 1 e 2 marchi del 1942 valgono più dei corrispondenti del 1939, mentre non ci sono differenze per i biglietti da 5 marchi (quotazioni di catalogo tedesco del 2008, 3 euro per i biglietti da 1 e 2 marchi del 1939 in FDS, rispettivamente 15 e 13 euro per gli stessi del 1942).

 

A parte quanto detto, nessun altra distinzione è possibile (sicuramente non per i biglietti emessi solo nel 1939) e sarei curioso di vedere, se possibile, le inserzioni in cui qualcuno valuta i biglietti sulla base dei paesi in cui avrebbero circolato...puoi mettere qualche link?

 

petronius :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magpie

Grazie mille per la risposta ben più che completa ed esaustiva :)

Valtando i numeri di serie allora almeno posso farmi un'idea dell'anno, diciamo che li terrò comunque simbolicamente come banconote di occupazione del nostro paese, senza ovviamente tralasciarne il forte valore storico!

Per i link ti metto ad esempio questo su ebay (di un notissimo rivenditore italiano, forse il più importante da quello che ho potuto vedere): http://www.ebay.it/itm/50-REICHSPFENNIG-OCCUPAZIONE-TEDESCA-IN-ITALIA-1943-qSPL-/181758935690?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item2a51ad428a

Ma posso assicurarti ci sono molti annunci simili

Grazie ancora moltissimo per la spiegazione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

L'inserzione dice solo che sono 50 reichspfennig dell'occupazione tedesca in Italia, ed è sostanzialmente corretto, ma, come immaginavo, non spiega perché quel particolare biglietto avrebbe circolato proprio in Italia e non in un altro paese ;)

 

Comunque, a 12 euro io ci farei un pensierino, il mio è FDS, ma ricordo di averlo pagato molto di più, e da un venditore ancor più famoso, che scrive anche i cataloghi

 

post-206-0-64080900-1433401715.jpgpost-206-0-56836200-1433401738.jpg

 

petronius oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magpie

Dopo la tua spiegazione ho optato per questa da un venditore estero, http://www.ebay.it/itm/Germany-50-reichspfennig-1939-1945-UNC-SWASTICA-WW2-/321372689456?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item4ad34e1430

Che insieme a un bel 10 lire della cassa veneta dei prestiti in, sembrerebbe, superbe condizioni, mi ha fatto spendere meno di 30 Euro! (ne ha ancora una disponibile se qualcuno fosse interessato)

Buona giornata

Modificato da Magpie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Dopo la tua spiegazione ho optato per questa da un venditore estero, che insieme a un bel 10 lire della cassa veneta dei prestiti in, sembrerebbe, superbe condizioni, mi ha fatto spendere meno di 30 Euro!

 

:good:

 

petronius oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Magpie

Quando arrivano tutte se può essere di qualche interesse e soprattutto se imparo a farlo posto le foto ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Nel 2011 visitai i paesi del Baltico: ricordo che questa serie di banconote era esposta a Riga nel Museo dell'Occupazione

 http://it.wikipedia.org/wiki/Museo_dell%27occupazione_della_Lettonia

 

Questo museo è dedicato soprattutto ai lunghi anni di dominio sovietico, ma una sezione ripercorreva anche i tre anni di occupazione tedesca (1941-1944).

 

I reichsmark di occupazione erano esposti in una vetrinetta insieme ad altri oggetti di quegli anni

 

In occasione dello stesso viaggio, a Tallin, ebbi modo di visitare il mercato della stazione (Jaama Turg), uno dei mercati più caratteristici della capitale estone. E' possibile acquistare un po' di tutto: generi alimentari quotidiani, vestiti, pezzi di ricambio, antiquariato più disparato. In uno dei negozietti di antiquariato c'era un espositore di banconote e ricordo che, dopo un po' di contrattazione, riuscii ad acquistare a 3 euro il marco e il mezzo marco della serie tedesca di occupazione :p 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×