Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
agoma2003

luogotenenza

ciao è da pochissimo che mi interesso di banconote e mi hanno regalato un biglietto da 5 lire luogotenenza del 1944.
mi potreste dire che differenza corre tra un biglietto di stato luogotenenza e un biglietto della banca d'italia?
che significa luogotenenza?

grazie a tutti e scusatebla mia ignoranza in merito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luogotenenza è il periodo (1944-1945) in cui il Re Vittorio Emanuele III° aveva lasciato la reggenza del regno al figlio Umberto, pur non abdicando formalmente (l'abdicazione avvenne solo nel maggio del 1946). Le banconote e i francobolli stampati in questo periodo vengono detti appunto "luogotenenza". Pur non essendo un grosso esperto di banconote posso affermare che la tua abbia uno scarso valore di mercato, soprattutto se come presumo non è in ottime condizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao :)
I biglietti di stato sono (erano) emessi direttamente dal Ministero del Tesoro, tramite l'IPZS, i biglietti della Banca d'Italia sono emessi appunto dalla Banca che, dal 1926, è l'unico Istituto italiano autorizzato a emettere banconote (prima c'erano anche il Banco di Napoli e il Banco di Sicilia).
Venendo al tuo biglietto "5 lire luogotenenza" è stato emesso nel periodo, dal giugno 1944 al maggio 1946 in cui Vittorio Emanuele III, aveva nominato il figlio Umberto "luogotenente generale del Regno" (lo ha già detto Paolino :) )
Una curiosità di questi biglietti è che, a causa dell'incertezza politica e nell'impossibilità di prevedere quale forma di governo si sarebbe data l'Italia, sono intestati semplicemente "Italia" senza altra specificazione: i precedenti portavano, ovviamente, Regno d'Italia, i successivi Repubblica Italiana.
Il valore è di 1€ B - 2€ BB - 8€ SPL - 12 SUP (superbo) - 20€ FDS.

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?