Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gigipaola2012

quattrino BONONIA DOCET ?

saluti a tutti

 

quattrino di Bologna, del tipo BONONIA DOCET, con scritta su tre righe e leone vessillifero.

naturalmente se si vedessa la data la faccenda sarebbe finita ancora prima di iniziare...ma la moneta è molto rovinata, io sono un testone e sono qualche giorno che cerco di arrivarne a una...almeno stringere il periodo del conio.

 

d 18/17 mm peso 1,43g

 

avendo altri quattrini del genere, e in particolare uno del 600 (Paolo V d 21 p 2,7g) mi sono fatto l'idea che fosse posteriore a questo

 

in rete ho visto che (correggetemi se sbaglio) da Pio VII, grossomodo cambiano i soggetti impressi nel conio e quindi ho considerato l' 800 circa come l'altro limite.

 

quindi 600-700...una bella fetta di tempo...

 

credo che una riflessione sul peso e sulle dimensioni nell'intervallo stabilito non porti ad altri dati "interessanti"...ho trovato dimensioni e pesi con intervalli considerevoli nelle monete.

 

unica cosa che ho notato sono le perlinature intorno al bordo, forse a causa della forte usura, ma credo siano proprio pallini. così guardando un pò in internet ho visto che Benedetto XIV ha coniato monete del genere...e anche i suoi predecessori...sarebbe stato ultile vedere gi eventuali punti e stelle tra la leggenda del rovescio...si vede solo due punti tra NIA...credo

 

la domanda a questo punto (finalmente, direte voi) è la seguente: sono corrette le mie osservazioni? il vostro occhio competente vi porta a pensare ad altro?

 

grazie per l'attenzione e perdonate il mio caso impossibile...

 

 

post-45209-0-11452500-1442673038_thumb.j

post-45209-0-77862400-1442673050_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Dallo stile mi sembra un quattrino di Benedetto XIV 1740-1758 . E' un azzardo perchè non sono molto esperto della monetazione in questione . I punti attorno al bordo e il leone mi lascian pensare questo, anche se ho dubbi per la scritta , che aimè è molto usurata . Vediamo cosa dicono gli altri .

Spero di esserti stato utile .

Modificato da momi95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Quatrino di rame puro battuto per la prima volta nel 1604 e messo in circolazione nel 1607. Il tuo con data illeggibile potrebbe esser stato battuto fino al 1756 sotto Benedetto XIV. Dal peso parrebbe piu' 700 che 600.

Riesci a vedere se c'e' una corona di fiori al R/ attorno all scritta Bononia docet ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie x la risposta.

ho guardato con un po' di attenzione...sopra BONO si intravedono tre stelline o punti...gorse potrebbero essere uniti a formare una ghirlanda sottile...probsbilmente anche intorno a NIA ci sono due punti.

sono stati coniati quatttini senza data sotto la leggenda del R/?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Non credo ma non posso esclurlo visto che non sono pienamente competente in questo ambito . In realtá vedo un piccolo segnetto sulla sinistra della zona dove dovrebbe trovarsi la data , sembra un 1 . Puoi confermare ? Riguardo la ghirlanda dubito ci sia ; lo spazio tra la O e il bordo è molto piccolo.

Modificato da momi95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla presenza dell 1...potrebbe starci...se pero' escludiamo la ghirlanda certamente ci debono essere i tre punti o stelle...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

@@gigipaola2012 La ghirlanda la escludo a priori . Se mi dici che ci sono tre segni potrebbe esser stato coniato sotto Clemente XI ma lo stile mi riporta a un quattrino del 1742/3 sempre sotto Benedetto XIV.

Modificato da momi95

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?